Gli agenti della pattuglia di frontiera devono affrontare un’azione disciplinare per il trattamento dei migranti

WASHINGTON – Quattro agenti della pattuglia di frontiera che hanno reagito contro gli immigrati neri che hanno attraversato il confine sud-occidentale a Del Rio, in Texas, a settembre devono affrontare un’azione disciplinare per averli usati o minacciati in modo inappropriato, ha annunciato venerdì la US Customs and Border Protection. Un’indagine interna

Il commissario alle dogane e alla protezione delle frontiere Chris Magnus ha dichiarato venerdì in una conferenza stampa che il trattamento aggressivo degli agenti della pattuglia di frontiera che hanno eseguito le richieste della polizia di stato del Texas era “in diretto conflitto con gli obiettivi operativi della pattuglia di frontiera”.

Quando un ispettore della polizia di frontiera ha approvato l’ordine, il sig. Magnus ha detto che gli alti funzionari dell’agenzia non erano immediatamente a conoscenza dell’ordine.

I risultati arrivano dopo un’indagine di quasi 10 mesi e descrivono un episodio dettagliato in un rapporto di 500 pagine che ha cristallizzato la lotta del presidente Biden per ricostruire un sistema ordinato lungo il confine con il Messico. Una “mancanza di comando, controllo e comunicazioni” ha portato a “l’uso non necessario della forza contro i coloni”, afferma il rapporto.

Oltre agli ordini contrastanti, il sig. disse Magnus. Anche se non ci sono prove per confermare Accuse che i migranti siano stati colpiti dalle briglie di uno dei cavalliSig. Magnus ha affermato che l’indagine ha rilevato che alcuni agenti hanno agito in modo non professionale e fatto commenti “dispregiativi”.

Tutti e quattro gli agenti sono stati trasferiti a posizioni amministrative. Mentre il processo di revisione e ricorso continua, il sig. Magnus ha rifiutato.

Questa è una storia in crescita. Controlla di nuovo per gli aggiornamenti.

READ  Guida definitiva per acquistare una impastatrici con sfogliatrice nel 2022 - I migliori 40 compilati!

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply