Novembre 27, 2021

Watchitalia.it

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Watch Italia

Gli armadietti sono scesi sotto .500 al ritorno di LeBron James dall’infortunio

Boston – LeBron JamesIl ritorno da una posizione estesa non ha potuto curare il gioco casuale che ha colpito la sua squadra ad entrambe le estremità e i Los Angeles Lakers hanno perso 130-108 contro i Boston Celtics venerdì.

La sconfitta ha spinto LA – una delle preferenze dei pronostici per vincere il campionato – a 8-9 nei libri per un quinto della stagione.

Alla domanda se poteva dare una lunga occhiata ai primi infortuni dei Lakers e al resto della lista di 82 partite della stagione regolare, James ha detto: “Non è mai stato, ‘Abbiamo 65 partite rimaste.’ . Abbiamo il nostro impianto, ovviamente dobbiamo monitorarlo velocemente e fare meglio così possiamo giocare, chi è in campo giocherà. Può giocare ad alto livello. … nessuna quantità di panico. Ma dobbiamo avere sempre un senso di urgenza”.

James ha giocato per la prima volta in 20 settimane a causa di un fastidio addominale e ha segnato 23 punti in 10 su 16 al tiro, con sei rimbalzi, due assist e due furti, ma sono arrivati ​​solo tre dei suoi tentativi di tiro. In Paint, affrontare il suo terzo infortunio significativo nelle ultime quattro stagioni può essere visto come un segnale di avvertimento giocato dal senior di 19 anni.

“Fisicamente mi sentivo bene e sono abbastanza bravo da sapere che posso fare affidamento sul mio corpo e uscire e giocare stasera”, ha detto James. “Quindi, non vedo l’ora di vedere come mi sento quando mi sveglio domani. Questo è un segno significativo se mi sto muovendo nella giusta direzione con il mio infortunio”.

READ  L'asteroide più vicino alla Terra potrebbe essere il frammento perduto della Luna di Kamo'oalewa

Tuttavia, chissà in che direzione andranno gli armadietti.

Boston ha superato LA 51-33 nonostante l’apertura al centro Robert Williams III (Una media di 9,2 rimbalzi a partita migliore di squadra) Fuori servizio.

“Voglio dire… indietro.” Russell Westbrook. “Non c’è molto che tu possa fare al riguardo. Prendi la palla. … così facile.”

Gli armadietti, che avevano un vantaggio di 14 uomini nel primo tempo, hanno visto continuare i loro guai nel terzo quarto e hanno aperto le marcature 33-21 durante la pausa dei Celtics.

L’allenatore degli armadietti Frank Vogel dice: “Come squadra dobbiamo essere determinati a giocare in modo offensivo”. Ma prendiamo troppo la palla e non giochiamo abbastanza l’uno con l’altro. Ma questo fa parte dell’apprendimento. Sviluppa quella somiglianza e le abitudini corrette l’uno con l’altro. Quindi, con l’autodifesa, otterranno ruoli più importanti se il lato difensivo si impegna. Se no, non lo sono. È molto semplice. “

I 130 punti di Boston sono i punti più alti concessi dai Lakers per tutta la stagione.

“Possiamo uscire e gareggiare ogni sera, ma non credo che sia colpa nostra. Penso che sia la nostra difesa, onestamente” Anthony Davis Ha guidato LA con 31 punti. “Dobbiamo fare un lavoro migliore in fase difensiva”.

Per Westbrook, si è comportato meglio con la point card che ha portato con sé, Dennis Schroeder – La guardia di Boston Westbrook aveva 12, sei e quattro 21 punti, sei assist e sei rimbalzi – era un elemento di Teja Wu. È stata un’altra notte frustrante per lui e la sua nuova squadra.

“Penso che la verità sia che tutti all’esterno hanno grandi aspettative nei confronti della nostra squadra”, ha detto Westbrook. “Ma la verità è che non stiamo davvero giocando l’uno con l’altro, a nessuno importa, tutti fanno la stessa domanda e sono stanco di dare la stessa risposta ogni volta che perdiamo.

READ  Un tubo del water sulla navicella spaziale Crew Dragon di SpaceX si è rotto e ha spruzzato urina sotto terra durante il suo primo viaggio.

“Ehi, quanto tempo pensi che ci vorrà?” Non sappiamo, quando ci riusciremo, ci vorrà ancora un po’ di tempo. Quindi, la verità è che ci saranno alti e bassi durante la stagione, e ora è quello che stai facendo come squadra. Puoi dividerlo, oppure puoi riunirti e trovarlo “.

Gli armadietti non ci sono ancora Kendrick Nunn (ginocchio destro) e Trevor Ariza (Caviglia destra), entrambi non sono ancora apparsi in una partita in questa stagione. E il nuovo arrivato Swingman Austin Reeves La coscia è costantemente messa da parte dal dolore.

James ha detto che la squadra vuole rimanere coerente – qualcosa di grande Diandre Jordan e Dwight Howard Fare la parte del leone nei minuti centrali; O più piccolo, in Davis 5 – e attenersi ad esso.

Inoltre, non voleva che la squadra scappasse dalle sue lotte.

“Non è mai così brutto come sembra, non è mai stato così bello come sembra”, ha detto James. “Quindi sono stato zitto per tutto il tempo. Capisco che sia enorme [undertaking]. Questo è un processo per noi. E mi sento sempre a mio agio quando le cose sono scomode, quindi non vedo l’ora di provare a funzionare meglio.

“Stiamo migliorando, non provandoci. Stiamo migliorando, stiamo migliorando”.