Il principe William parla nel suo controverso tour ai Caraibi: “Abbiamo imparato molto”

il nuovoOra puoi ascoltare gli articoli di Fox News!

ci pensa il principe William Il suo controverso Royal Caribbean Tour dall’inizio di quest’anno.

Mercoledì, il duca e la duchessa di Cambridge hanno partecipato all’inaugurazione del monumento nazionale di Windrush nella stazione di Waterloo, dove il principe ha contattato la comunità caraibica del Regno Unito in un discorso rivoluzionario.

Il Windrush Day prende il nome dall’Empire Windrush, una nave che portò centinaia di immigrati caraibici nel Regno Unito nel giugno 1948 per aiutare a colmare una carenza di manodopera dopo la seconda guerra mondiale, secondo quanto riportato dalla rivista People. Secondo l’outlet, migliaia di persone, chiamate la generazione Windrush, si sono stabilite nel Regno Unito per aiutare le città e le industrie a ricostruire dopo la guerra fino all’inizio degli anni ’70. Nel 2018, il Windrush Day è stato ufficialmente celebrato dal governo come un giorno di festa.

L’outlet ha osservato che la cerimonia di apertura è avvenuta nel mezzo dello scandalo Windrush, che ha visto centinaia di immigrati caraibici che vivono e lavorano nel Regno Unito presi di mira ingiustamente dalle autorità dell’immigrazione. Il memoriale è stato creato per simboleggiare il coraggio e la resilienza del popolo caraibico britannico.

Kate Middleton, il principe William appaiono nella loro prima foto ufficiale congiunta

Il principe William parla durante l’inaugurazione del monumento nazionale di Windrush alla stazione di Waterloo, a Londra, il 22 giugno 2022.
(John Sibley/Paul/AFP tramite Getty Images)

L’apparizione della coppia è avvenuta mesi dopo il loro tour nei Caraibi a marzo. Non solo hanno dovuto affrontare un contraccolpo per la loro visita, ma hanno anche dovuto affrontare crescenti tensioni nei paesi in cui si trovano La nonna di William, la regina Elisabetta, rimase capo di stato.

Durante il suo discorso alla festa di inaugurazione, William ha descritto come la diversità sia “molto importante per il nostro paese”.

“La mia famiglia è orgogliosa di celebrare questo da decenni, sia con il supporto dei miei genitori nel Windrush Day, sia più recentemente durante il Giubileo di platino di mia nonna, dove persone di tutte le comunità e background si sono riunite per riconoscere tutto ciò che è cambiato. gli ultimi 70 anni e guardare al futuro”.

READ  Ultime notizie sulla guerra tra Russia e Ucraina e Zelensky: aggiornamenti in tempo reale

“Questo è qualcosa che ha risuonato con me e Catherine dopo la nostra visita ai Caraibi all’inizio di quest’anno”, ha continuato. “Il nostro viaggio è stato un’opportunità per riflettere e abbiamo imparato molto. Non solo sulle diverse questioni che contano per le persone della regione, ma anche su come il passato influenzi notevolmente il presente”.

Clicca qui per iscriverti alla nostra newsletter di intrattenimento

Il principe William, Catherine, duchessa di Cambridge, la baronessa Floella Benjamin, a destra, i passeggeri di Windrush Alford Gardner, al centro, John Richards, quarto da sinistra, e i bambini al monumento nazionale di Windrush creato dall'artista giamaicano Basil Watson, a sinistra, alla stazione di Waterloo a Londra Il 22 giugno 2022.

Il principe William, Catherine, duchessa di Cambridge, la baronessa Floella Benjamin, a destra, i passeggeri di Windrush Alford Gardner, al centro, John Richards, quarto da sinistra, e i bambini al monumento nazionale di Windrush creato dall’artista giamaicano Basil Watson, a sinistra, alla stazione di Waterloo a Londra Il 22 giugno 2022.
(John Sibley/Paul/AFP tramite Getty Images)

William in precedenza ha parlato del futuro governo delle nazioni caraibiche dopo il suo tour.

“So che questo tour ha portato domande più dettagliate sul passato e sul futuro”, ha detto il principe in quel momento. “In Belize, Giamaica e Bahamas, quel futuro spetta alle persone decidere. I tour all’aperto sono un’opportunità per riflettere. Si impara molto. Cosa hanno in mente i primi ministri. Le speranze e le aspirazioni dei bambini delle scuole. Le sfide quotidiane che le famiglie e le comunità devono affrontare… Ci è piaciuto molto passare del tempo con le comunità nei tre paesi e capire di più sulle questioni che contano di più per loro”.

William ha continuato: “Catherine ed io ci impegniamo a servire”. “Per noi, questo non significa dire alle persone cosa fare. Si tratta di servirle e supportarle in qualunque modo ritengano meglio, utilizzando la piattaforma che abbiamo la fortuna di avere. Ecco perché tour come questo sottolineano il nostro desiderio di servire le persone del Commonwealth e ascoltare le comunità in tutto il mondo. Chi sceglie il Commonwealth per guidare la sua famiglia nel futuro non è quello che ho in mente. Ciò che conta per noi è la capacità della famiglia del Commonwealth di creare un futuro migliore per il le persone che lo modellano e il nostro impegno a servire e sostenere nel miglior modo possibile”.

READ  Blinken afferma che la strategia cinese riguarda un ordine basato su regole, non una "nuova guerra fredda"

Il tour reale è stato criticato come “sordo” per aver perpetuato le immagini del dominio coloniale britannico. Il primo ministro giamaicano Andrew Holness ha detto al duca e alla duchessa di Cambridge che il suo paese intendeva diventare una repubblica, rimuovendo il monarca britannico dalla carica di capo di stato.

All’interno della celebrazione del 40° compleanno del principe William: un esperto reale

Il principe William e Catherine, duchessa di Cambridge, parlano con i partecipanti durante una visita all'Elevate Initiative alla Brixton House il 22 giugno 2022 a Londra.

Il principe William e Catherine, duchessa di Cambridge, parlano con i partecipanti durante una visita all’Elevate Initiative alla Brixton House il 22 giugno 2022 a Londra.
(Eddie Mulholland – WPA Pool / Getty Images)

I membri della famiglia reale hanno visitato i tre paesi Come rappresentanti della Regina, 96 anni, che ha recentemente festeggiato i 70 anni sul trono. Durante quei sette decenni, è stata il capo di stato del Regno Unito e 14 “regni” che un tempo erano colonie dell’Impero britannico sono ora nazioni indipendenti.

I manifestanti hanno salutato la coppia reale e chiesto scuse per il ruolo svolto dalla Gran Bretagna nel ridurre in schiavitù milioni di africani e risarcire i danni causati dalla schiavitù. Durante un discorso in Giamaica, William ha espresso la sua “profonda tristezza” per la schiavitù, ma si è fermato prima di scusarsi.

William si è reso conto della natura mutevole dei legami tra la Gran Bretagna e le sue ex colonie durante un discorso venerdì sera a Nassau, la capitale delle Bahamas.

“Sosteniamo e rispettiamo con orgoglio le tue decisioni sul tuo futuro”, ha detto William. “Le relazioni si sviluppano e le amicizie rimangono”.

Come i giovani re sono diventati “ladri di scene” e “aggiornare la regalità”: esperto

Indipendentemente da ciò che le ex colonie decidono sulla loro continua relazione con la Corona, William disse di voler continuare a servirle attraverso il Commonwealth, un’associazione volontaria di 54 nazioni con legami storici con la Gran Bretagna. La regina è stata a capo del Commonwealth per tutto il suo regno e il principe Carlo, il padre di William, è il suo successore designato.

Anche il viaggio della coppia in Belize ha avuto un intoppo quando una visita programmata a una fattoria di cacao in Belize è stata annullata a causa dell’opposizione locale.

Secondo rapporti locali, è stata organizzata una protesta contro la visita reale alla fattoria di cacao Akti El Ha nel villaggio di Indian Creek, ai piedi delle montagne Maya. Channel 7 News in Belize riporta che c’è una disputa tra gli abitanti del villaggio e Flora and Fauna International, un ente di beneficenza per la conservazione che William sostiene come mecenate.

Portavoce ufficiale di Kensington Palace a Londra Ha detto a Fox News Digital che “a causa di questioni delicate relative alla comunità di Indian Creek, la visita è stata spostata in un luogo diverso”.

Il principe William vende tranquillamente riviste per le strade di Londra per aiutare i senzatetto

Catherine, la duchessa di Cambridge e il principe William visitano Trench Town, il luogo di nascita del reggae, durante il loro tour dei Caraibi il 22 marzo 2022 a Kingston, in Giamaica.

Catherine, la duchessa di Cambridge e il principe William visitano Trench Town, il luogo di nascita del reggae, durante il loro tour dei Caraibi il 22 marzo 2022 a Kingston, in Giamaica.
(Baraka/Samir Hussein/WireImage)

A novembre, Charles, 73 anni, ha denunciato “l’atrocità della schiavitù” e l’eredità britannica della tratta degli schiavi quando le Barbados hanno rimosso sua madre, la regina, da capo di stato.

L’Associated Press ha contribuito a questo rapporto.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply