Il sentimento edilizio diminuisce per il quarto mese consecutivo

Un appaltatore usa un martello mentre lavora a una casa a schiera in costruzione presso il complesso residenziale della metropolitana di PulteGroup a Milpitas, in California.

David Paul Morris | Bloomberg | Getty Images

Tassi ipotecari fortemente elevati stanno gettando un’ombra sui costruttori di case del paese, poiché nuove costose costruzioni stanno già diventando meno costose.

La fiducia nelle costruzioni nel nuovo mercato delle case unifamiliari è scesa di due punti a 77 ad aprile, secondo l’indice del mercato degli alloggi della National Association of Home Builders/Wells Fargo. Qualsiasi lettura superiore a 50 è considerata un sentimento positivo, ma la lettura segna il quarto mese consecutivo di calo per l’indice, che ha raggiunto 83 nell’aprile 2021.

Tra le tre componenti dell’indice, le condizioni di vendita attuali sono scese di 2 punti a 85. Il movimento degli acquirenti è sceso di 6 punti a 60 e le previsioni di vendita per i prossimi sei mesi sono aumentate di 3 punti a 73 dopo un calo di 10 punti a marzo.

“Nonostante l’attuale calo delle scorte, i costruttori hanno riferito di azioni di vendita e le attuali condizioni di vendita sono scese ai livelli più bassi dalla scorsa estate, poiché il forte aumento dei tassi ipotecari e le continue interruzioni della catena di approvvigionamento continuano a destabilizzare il mercato”, ha affermato Jerry Konter, NAHB Presidente. alloggio”. Costruttore e sviluppatore di Savannah, Georgia.

Il tasso medio dei mutui a tasso fisso a 30 anni era di circa il 3,90% all’inizio di marzo e ora è fino al 5,15%, secondo Daily Mortgage News. Questo è il tasso più alto in più di un decennio. Il tasso segue vagamente il rendimento del Tesoro USA a 10 anni, che è in aumento, ma è anche influenzato dal ritiro della Federal Reserve dal mercato delle obbligazioni garantite da ipoteca.

READ  Il membro della Banca centrale europea spinge per un'azione rapida per aumentare i tassi di interesse

Tassi ipotecari elevati non fanno che esacerbare i prezzi elevati delle case nuove ed esistenti. Il prezzo medio di una casa di nuova costruzione a febbraio è aumentato di oltre il 10% rispetto all’anno precedente.

“Il mercato immobiliare sta affrontando un punto di svolta poiché l’aumento inaspettatamente rapido dei tassi di interesse, l’aumento dei prezzi delle case e l’aumento dei costi dei materiali hanno ridotto significativamente le condizioni di accessibilità degli alloggi, in particolare nel mercato di ingresso critico”, ha affermato Robert Dietz, capo economista della NAHB.

A livello regionale, sulla media mobile di tre mesi, il sentiment edilizio nel Nordest è aumentato di 1 punto a 72. Nel Midwest è diminuito di 3 punti a 69, nel Sud è diminuito di 2 punti a 82 e nell’Ovest è diminuito diminuito di 1 punto a 89.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply