Novembre 27, 2021

Watchitalia.it

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Watch Italia

Johnny Xuchang è sopravvissuto alla battaglia OT per sconfiggere l’UCLA Villanova

Ci sono voluti cinque minuti in più sia per Johnny Juchang che per Jaime Jacques, ma il numero 2 dell’UCLA è stato in linea con le aspettative venerdì sera.

Bruins è fuggito nel thriller notturno per sconfiggere il n. 4 Villanova. 86-77 La prima conferenza non congressuale al Poly Pavilion in quasi tre decenni.

La vittoria, anche all’inizio della stagione, è una grande dichiarazione per i Bruins di Mick Crohn – e un grande segno di ciò che accadrà per i favoriti del Pac-12.

Raduno UCLA per sconfiggere Villanova in OT

I Bruins sono balzati in vantaggio venerdì sera e hanno preso un breve vantaggio di nove punti a metà del primo tempo. Non durò a lungo, tuttavia, Villanova fece un passo indietro e ridusse il gioco a un secchio durante la pausa – si trattenne sul pareggio a reti inviolate per gli ultimi 3:18 di quel periodo.

Dopo un inizio di tiro leggermente in ritardo, Villanova ha preso un vantaggio di 10 punti che sembrava rompere completamente la partita nel secondo tempo – il più grande della notte – in pochi minuti. Tuttavia, l’UCLA Guardian Tiger Campbell ha rapidamente distrutto quel vantaggio con 3 punti, uccidendo la possibilità di Wildgates.

Sebbene Villanova sia andato con due tiri opachi per più di sei minuti, i Wildcats sono stati in grado di fermare l’UCLA – almeno la guardia dei Bruins Jules Bernard ha pareggiato 67-67 fino a quando non ha colpito un float selvaggio nel mezzo della corsia. Mancano ancora 40 secondi. Villanova ha avuto un ultimo tiro per terminare la partita sulla sirena, ma Justin Moore ha mancato un segno di jumper corto – che ha inviato la partita ai tempi supplementari.

READ  Il funzionario del GOP che ha sfidato l'elezione di Trump afferma che il DHS otterrà il primo posto: Report

L’UCLA ha finalmente rotto nei tempi supplementari dopo un jumper di Xujum e poi una tripla di Jacques – possibile solo dopo un grande stop difensivo dall’altra parte. Quel vantaggio esplosivo ha dato ai Bruins un vantaggio di cinque punti nel bel mezzo dei tempi supplementari, che è stato il loro più grande dai primi minuti della partita.

Da lì, l’UCLA è stata forte e ha subito solo due canestri dal campo: un insignificante tiro da 3 punti per una vittoria di nove punti.

Jermaine Samuels ha condotto Villanova con 20 punti e cinque rimbalzi, tirando da una linea di 3 punti a un 5 su 8. Colin Gillespie ha aggiunto 18 punti per Villanova, tirando il 50% fuori dal campo. In gruppo, i Wildgates hanno imposto 14 palle perse e hanno tirato quasi il 46% da dietro la curva. Tuttavia, il loro quinto posto di apertura, ha giocato quasi l’intera partita senza molto riposo, il che alla fine li ha fatti sentire stanchi.

Juchang ha guidato l’UCLA con 25 punti e otto rimbalzi, mentre Jacques ha chiuso con 21 punti e 13 rimbalzi, tirando il 50% dal campo. In coppia, sono più della metà dei punti Bruins. Bernard ha aggiunto 16 punti e nove rimbalzi e Campbell ha chiuso con 14 punti.

Il difensore dell’UCLA Bruins Johnny Jussang ha triplicato la palla quando Villanova è stato difeso dall’attaccante dei Wildgates Brandon Slater nel secondo tempo al Bowley Pavilion venerdì sera sotto lo sguardo dell’allenatore dei Bruins Mick Cronin. (Richard Mackson / USA Today / Reuters)