La polizia canadese distrugge i manifestanti che hanno interrotto il traffico del ponte di frontiera

La polizia canadese ha arrestato manifestanti e veicoli rimorchiati domenica Distruggi l’accesso a un ponte importante La mossa di collegare Detroit con Windsor, una città di confine canadese in Ontario, pone fine a una settimana di turbolenze economiche, affermano i funzionari locali.

Le forze dell’ordine e i funzionari di frontiera stanno lavorando a un calendario per quando l’Ambassador Bridge di 1,6 miglia potrebbe essere riaperto. La polizia di Windsor ha detto domenica che consentirà la ripresa del traffico sul ponte in determinate ore del giorno.

I manifestanti sono riusciti a bloccare massicciamente il traffico del ponte a doppio senso da lunedì nel tentativo di costringere i governi canadesi ad abbandonare il mandato del vaccino Govt-19 e le relative restrizioni sociali.

Dopo le 8 di domenica, più di 100 agenti di polizia hanno circondato i restanti manifestanti su una strada principale che porta al ponte, dove ogni giorno merci per un valore di centinaia di milioni di dollari vengono trasportate su camion negli Stati Uniti e in Canada.

Un portavoce del servizio di polizia di Windsor ha detto che circa 12 manifestanti sono stati arrestati domenica e che due o più veicoli sono stati portati via. Steve Petridge ha detto che i manifestanti arrestati dal sergente non hanno fatto ricorso alla violenza e non hanno dovuto usare la forza di polizia.

“Speriamo che la strada si apra e il ponte si apra più tardi oggi”, ha detto il sergente. disse Betteridge. “Ma puoi apprezzare, questa è una situazione molto fluida.”

Domenica pomeriggio, i manifestanti si sono radunati in un altro luogo a Windsor, vicino all’incrocio che porta al ponte. Entro le 14:30, la polizia di Windsor ha detto che le forze dell’ordine stavano continuando sulla scena e che erano stati effettuati diversi arresti.

READ  Notizie sul processo e sul verdetto di Ahmaud Arbery

“Ci sarà tolleranza zero per le attività illegali”, ha detto Lo hanno detto le forze dell’ordine In un tweet.

I funzionari della Casa Bianca hanno dichiarato domenica di essere stati in stretta consultazione con i funzionari canadesi, comprese le telecomunicazioni video tra il presidente Biden e il primo ministro Justin Trudeau venerdì.

A seguito di una petizione dei rappresentanti della città di Windsor e dell’industria automobilistica, un giudice canadese ha concesso alla polizia il permesso di rimuovere con la forza i manifestanti sin da venerdì sera.

Il sindaco di Windsor Drew Tilkens ha dichiarato domenica: “Oggi la nostra crisi economica nazionale sull’Ambassador Bridge è finita”.

La polizia in tenuta antisommossa ha preso d’assalto una manifestazione domenica, rimuovendo centinaia di manifestanti su un camion.


Foto:

Carlos Osorio / Reuters

Un portavoce della Canadian Border Services Agency ha affermato che le autorità stanno lavorando con la polizia per ripristinare rapidamente le normali operazioni di frontiera.

Comprese le case automobilistiche nordamericane

Motori generali co.

,

Stellandi

NV, e

Ford Motor co.

, Da una settimana hanno tagliato la produzione e talvolta hanno mandato a casa il personale perché non potevano consegnare le parti necessarie per l’assemblaggio. Anche alcuni fornitori canadesi di componenti per auto hanno iniziato a tagliare la produzione perché non sono in grado di spedire ordini negli Stati Uniti.

Sabato i rappresentanti dell’industria automobilistica hanno elogiato gli sforzi della polizia nei loro sforzi iniziali per rimuovere l’accesso all’Ambassador Bridge.

L’attenzione in Canada finirà ora quando le autorità si sposteranno per riaprire il ponte Una lotta a Ottawa, Ha raggiunto il suo 17° giorno domenica. Gli organizzatori della protesta hanno ripetutamente affermato che non lasceranno la capitale fino a quando i governi canadesi non abbandoneranno gli ordini di vaccinazione e le restrizioni sociali. Più di 400 autocarri pesanti e altri veicoli hanno trasformato il centro della capitale in un parcheggio, bloccando il traffico al centro e sconvolgendo la vita dei residenti. Alcuni manifestanti di Windsor hanno affermato che il loro assedio è stato ispirato dagli eventi di Ottawa.

Il ministro canadese per la preparazione alle emergenze Bill Blair ha dichiarato domenica a CTV News che “la polizia deve fare il proprio lavoro per il paese … e ristabilire l’ordine”. Ha detto che i funzionari federali hanno discusso dei poteri usati raramente nella legge federale di emergenza del Canada per porre fine alle proteste. La legge consente al governo nazionale di imporre misure temporanee, come il mantenimento dell’esercito, se ritiene che la sicurezza non possa essere mantenuta dalle autorità locali.

In un’altra città di confine canadese, Fort Erie, Ontario, domenica la polizia canadese ha bloccato il traffico verso il ponte della pace dopo che i manifestanti hanno cercato di bloccare il ponte. Il sindaco di Fort Erie Wayne Redegob ha affermato che la polizia non consentirà ai veicoli di salire sul ponte a meno che non siano lavoratori essenziali o un valido motivo commerciale per il viaggio. Ha detto che i funzionari della città erano consapevoli della possibilità di un assedio attraverso i post sui social media, con i manifestanti che chiedevano la fine delle restrizioni del Govt-19.

L’Ambassador Bridge, uno dei valichi più trafficati del Nord America, rappresenta circa il 30% del commercio bilaterale annuale USA-Canada, con gli ultimi dati statunitensi che hanno raggiunto oltre 600 miliardi di dollari. Secondo i dati canadesi, l’anno scorso oltre il ponte sono stati trasportati oltre 28 miliardi di dollari di scambi tra Stati Uniti e Canada di autoveicoli e ricambi auto.

Gli sforzi per rimuovere i manifestanti che bloccano l’accesso a una rotta commerciale chiave tra Stati Uniti e Canada sembrano essersi bloccati sabato pomeriggio quando la folla è aumentata vicino all’ingresso dell’Ambassador Bridge. Foto: Cole Burston / Getty Images

Scrivere a Paul Vieira a paul.vieira@wsj.com

Copyright © 2022 Dow Jones & Company, Inc. Tutti i diritti riservati. 87990cbe856818d5eddac44c7b1cdeb8

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply