Novembre 27, 2021

Watchitalia.it

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Watch Italia

L’Austria Lockdown ordina ai residenti che non hanno ricevuto il vaccino COVID-19

Il governo austriaco ha ordinato Chiusura in tutto il paese Per chi non è stato vaccinato dalla mezzanotte di lunedì, la rivolta continuerà Corona virus Infezione e morte.

La misura vieta alle persone non vaccinate di età pari o superiore a 12 anni di uscire di casa ad eccezione delle attività di base come lavoro, fare la spesa, camminare o vaccinarsi.

Le autorità sono preoccupate per il numero crescente di infezioni e decessi e il personale ospedaliero non sarà presto in grado di far fronte al crescente afflusso di pazienti COVID-19.

“È nostro compito come governo austriaco proteggere la gente”, ha detto domenica a Vienna il presidente Alexander Shalenberg ai giornalisti. “Quindi da lunedì… abbiamo deciso che ci sarebbe stata la serrata per chi non è stato vaccinato”.

Austria-Salute-Virus-Lactown-Vaccini
Il 14 novembre 2021, dopo il vertice sulla crisi della corona del governo austriaco, un manifestante aveva in mano un cartellino con la scritta “No alla vaccinazione obbligatoria” durante una protesta contro il vaccino a Paulhouseplots a Vienna, in Austria.

GEORG HOCHMUTH / APA / AFP tramite Getty Images


Secondo l’agenzia di stampa APA, il blocco colpisce circa 2 milioni di persone su 8,9 milioni nel Paese alpino. Questo non si applica ai bambini sotto i 12 anni perché non sono ancora ufficialmente vaccinati.

Il blocco durerà inizialmente 10 giorni e la polizia pattuglierà per controllare gli estranei per assicurarsi che siano stati vaccinati e ulteriori forze saranno assegnate al pattugliamento, ha detto Shalenberg.

Coloro che non si vaccinano saranno multati fino a 4 1.450 (1.660 $) se infrangono il blocco.

L’Austria ha i tassi di vaccinazione più bassi dell’Europa occidentale: solo il 65% della popolazione è completamente vaccinato. Nelle ultime settimane, l’Austria ha dovuto affrontare un preoccupante aumento dei contagi. Domenica sono stati segnalati 11.552 nuovi casi; Una settimana fa si registravano 8.554 nuovi contagi giornalieri.

Il bilancio delle vittime è in aumento nelle ultime settimane. Domenica sono stati segnalati 17 nuovi decessi. Complessivamente, secondo l’APA, il bilancio delle vittime dell’epidemia in Austria è di 11.706.

Il tasso di infezione a sette giorni è di 775,5 nuovi casi ogni 100.000 abitanti. In confronto, il tasso nella vicina Germania è 289, il che ha già lanciato l’allarme per l’aumento dei numeri.

Mentre il tasso di infezione di sette giorni per coloro che sono stati vaccinati è in calo negli ultimi giorni, il tasso per coloro che non sono stati vaccinati è aumentato rapidamente, ha sottolineato Schallenberg.

“La proporzione di coloro che non sono stati vaccinati è superiore a 1.700, mentre è 383 per coloro che sono stati vaccinati”, ha affermato il cancelliere.

Schallenberg ha invitato le persone vaccinate a fare dei richiami, dicendo “altrimenti non usciremo mai da questo circolo vizioso”.

READ  Il camionista repubblicano NJ ha sconfitto Sweeney alle elezioni