Le cuffie Sonos Ace sono buone e imperfette

Dillo a Sonos: l’azienda è straordinariamente coerente. Hanno passato decenni a costruire prodotti audio che suonassero alla grande e suonassero alla grande… e all’inizio sono sempre ostacolati da qualche tipo di strano problema di software e di usabilità. Quando le cose di Sonos funzionano, non c’è niente di simile, ma non sempre sembra funzionare.

Le cuffie Sonos Ace si adattano perfettamente a questo lignaggio. In il bordoNella recensione di Chris Welch, lo ha trovato comodo, attraente, ben fatto, dal suono eccezionale e ostacolato da pochissimi difetti. Anche così, l’Ace rappresenta un solido primo sforzo di Sonos.

SU Questo episodio di vertcastChris si unisce per raccontarci tutto della sua esperienza con Ace. Spiega come testa le cuffie, come competono con Bose, Sony, Apple e altri e cosa deve fare Sonos per rendere le sue cuffie qualcosa di veramente speciale. Ci dà anche un suggerimento su come andrà la nostra recensione di Roam 2 (avviso spoiler: i pulsanti!)

Abbiamo poi parlato con Stacey Spikes e Motali del nuovo documentario Pass cinematografico, cotta per il cinema. (Spikes è il co-fondatore e attuale CEO di MoviePass, e Motaali ha diretto il documentario.) Ci raccontano cosa vuol dire essere tagliati fuori dalla propria compagnia e dalla propria storia, come e perché MoviePass è crollato, il futuro del cinema cinematografico e perché Spikes pensa che MoviePass abbia ancora un futuro.

Infine, chiediamo a Jennifer Pattison Tuohy di rispondere a una domanda della hotline di Vergecast (866-VERGE11 o inviare un’e-mail a vergecast@theverge.com!) su tutto ciò che riguarda la casa intelligente. Hai le luci, hai gli altoparlanti, qual è il prossimo passo?

Se vuoi saperne di più su tutto ciò che è stato discusso in questo episodio, ecco alcuni link per iniziare, a partire da Sonos:

READ  Freak aveva in programma 65.535 versioni del Pokémon originale

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply