L’ultimo ospite a cena di Trump: Nick Fuentes, il suprematista bianco

In una dichiarazione rilasciata in risposta al partito Fuentes, che non ha nominato Trump, Matt Brooks, amministratore delegato della Republican Jewish Coalition, ha dichiarato: “Condanniamo fermamente il palese antisemitismo di Kanye West e Nick Fuentes. Tutti i leader politici dovrebbero respingere i loro messaggi di odio e rifiutarsi di incontrarli.

Jonathan Greenblatt, CEO dell’Anti-Defamation League, Mr. Il signor Trump

“Nick Fuentes è uno degli antisemiti più importanti e impenitenti della nazione”, ha detto Mr. Greenblatt ha detto in una breve intervista. “È un fanatico virulento e un noto negazionista dell’Olocausto che è stato condannato da figure di spicco di entrambi i partiti politici qui, incluso l’RJC”.

Sig. Greenblatt ha aggiunto che Mr. L’idea che Trump “o seri contendenti per una carica superiore lo incontrino e lo controllino condividendo un pasto e trascorrendo del tempo insieme è orribile. Non si può infatti dire di essere contro l’odio e di spezzare il pane con gli haters. È molto semplice.

Partecipando a una sanguinosa manifestazione di estrema destra a Charlottesville, in Virginia, nel 2017, Mr. Fuentes è meglio conosciuto per aver gestito un’organizzazione giovanile nazionalista bianca chiamata America First, i cui sostenitori si chiamano Kroebers o Kroeber Army. Nel 2020 il sig. Dopo la sconfitta di Trump, Mr. Fuentes e Groeber si sono impegnati in una serie di eventi pubblici.

Al raduno “Stop the Steel” del novembre 2020 a Washington, Mr. ha incalzato i suoi sostenitori “Tempesta in ogni capitale dello stato fino al 20 gennaio 2021, quando il presidente Trump entrerà in carica per altri quattro anni”. Il mese successivo, in un evento simile, Mr. Fuentes ha guidato una manifestazione cantando “distruggi il GOP” e ha esortato le persone a non votare al ballottaggio del Senato della Georgia del gennaio 2021.

READ  Il team legale di Trump sta cercando di trovare un argomento

gen. 6, 2021, Sig. Fuentes condusse un folto gruppo di palpeggiatori al Campidoglio, dove incontrarono Mr. Si sono mobilitati fuori a sostegno di Trump. Il giorno dopo, il sig. Fuentes ha scritto su Twitter che l’attacco al Campidoglio è stato “fantastico, e non ho intenzione di fingere che non lo sia”.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply