Magic Leap è il nuovo partner misterioso di Google per le cuffie XR

Google Glass e Magic Leap sono stati tra i più grandi flop tecnologici degli ultimi dieci anni, ma le loro idee fondamentali possono supportare qualcosa di degno e nuovo? Potremmo scoprirlo perché Google e Magic Leap hanno ora una “partnership tecnologica strategica dalle molteplici sfaccettature” progettata per “migliorare il futuro dell’ecosistema XR attraverso offerte di prodotti unici e innovativi”.

Non è affatto chiaro però cosa comporti l’accordo comunicato stampa Magic Leap è ripetutamente orgoglioso dell’ottica e dell’esperienza produttiva di Magic Leap, esperienza che, secondo lui, produce “oculari ad alta precisione con tassi di produzione incredibilmente elevati e qualità su larga scala”. (IIRC, la società stessa non ha mai spedito cuffie con un prezzo consigliato inferiore a $ 2.000 e non ha mai condiviso i numeri di vendita, quindi la “dimensione” potrebbe essere relativa.)

Il prototipo di occhiali misteriosi che Google ha mostrato brevemente all’I/O.
Immagine: Google

Molte aziende tecnologiche leader che perseguono occhiali leggeri, secondo quanto riferito, trovano i loro componenti ottici difficili da sviluppare e costosi da produrre, e stanno semplicemente immergendo i piedi nell’acqua mentre trovano la soluzione, come Apple con i suoi pesanti e costosi occhiali Vision Pro da 3.500 dollari, o Meta con i suoi occhiali. Modalità passthrough nel Quest 3 o nei leggeri occhiali intelligenti Ray-Ban Meta che non hanno alcuno schermo ma Fare Hai un assistente vocale AI generativo. (Parlando di intelligenza artificiale generativa, aspira anche molta aria da una stanza VR/AR/XR.)

Ma forse Magic Leap ha una tecnologia o un brevetto che secondo Google lo aiuterà a vincere la corsa verso occhiali veramente intelligenti?

Se è così, non credo di scoprirlo presto. Google ha anche firmato un misterioso accordo con Samsung e Qualcomm per la produzione di cuffie nel febbraio 2023, e da allora non ne abbiamo più sentito parlare da quelle società, anche se le voci suggeriscono che potrebbe arrivare entro la fine del 2024 e potrebbe essere così. È stato presentato insieme ai prossimi telefoni Galaxy Z Flip e Fold.

READ  La nuova variante GeForce RTX 3050 offre le stesse prestazioni ma con meno potenza

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply