Note: La rivoluzione dei Cipressi nel secondo periodo è la ragione dei rilasci | Novità sulle sciabole di bufalo

I Buffalo Sabres erano furiosi durante la loro prima pausa di sabato e hanno sicuramente ottenuto un pareggio.

Su una buca per 2-0 dopo un’apertura sciatta di 20 minuti, Cypress è tornato per quattro gol in un secondo tempo dominante. Hanno continuato a tenere a bada i Philadelphia Flyers, 4-3, al KeyBank Center per la loro seconda vittoria nelle ultime tre partite.

Buffalo (28-38-11) ha segnato ottimi gol di Kyle Okposo e Taj Thompson e pari gol di Rasmus Dahlin e Vinny Hinostrosa per eguagliare il livello più alto della stagione in un solo periodo. Hanno battuto Philadelphia, 18-3, e hanno lasciato il ghiaccio a una standing ovation da parte di 11.046 spettatori.

I Cypresses hanno segnato anche nel primo tempo con quattro gol nella vittoria per 6-3 sui Flyers qui il 22 gennaio. L’ultima volta che ha segnato due serie di almeno quattro gol contro una squadra nella stessa stagione è stata nella stagione 2009-10 contro Carolina. .

I Flyers hanno perso nove delle ultime 11 partite del secondo tempo quando Buffalo li ha battuti, 18-3, mostrando le loro verruche in gran parte saltando due gol nei primi quattro minuti.

Le persone leggono anche…

Rasmus Dahlin è esploso dopo aver bloccato un duro calcio sulle assi di Travis Konechny e aver ricevuto un calcio di rigore di rappresaglia. Alex Toch e il difensore del Philly Travis Sanheim sono stati inchiodati per una villa fortuita. Il cinguettio era su tutto il ghiaccio e Kyle Okposo è stato sepolto al ginocchio dal tiro di Taghi Thompson e non è riuscito a finire il periodo.

Non siamo stati noi, non ero felice, ha detto Okposo. “Stavo arrossendo dentro ed ero davvero eccitato. E se non ho fatto quel tiro, ho perso un po’ di biglie dopo il primo, ma è stato bello vedere tutti tirare insieme e non usare quell’energia negativa”.

READ  FHP identifica Steelers QB Dwayne Haskins come un sicario, ucciso da un autocarro con cassone ribaltabile sulla I-595 - CBS Miami

Questo è stato il breve messaggio di mister don Granato: restate sintonizzati. Gioca meglio.

“Alla fine del primo periodo eravamo emotivi e frustrati”, ha ammesso Dahlin. “Quindi Don parlava molto del fatto che dobbiamo tornare indietro e non essere emotivi. Abbiamo usato le nostre emozioni a nostro vantaggio ed è quello che abbiamo fatto”.

Okposo ha aperto le marcature per i Sabres colpendo la casa con un feed di Peyton Krebs al suo 20esimo della stagione a 3:17. Dahlin ha ottenuto il numero 11 dal passaggio incrociato di Jeff Skinner sul ghiaccio alle 8:27 per pareggiare la partita. Konechny ha battuto Craig Anderson in alto sotto la traversa con un facile gol al 14:27 ma Buffalo è andato in vantaggio. Vinny Hinostrosa ha segnato un rimbalzo alle 15:36 e Thompson ha schiacciato la 34a casa alle 17:58 per rompere il pareggio.

Okposo ha festeggiato il suo 34° compleanno segnando 20 gol per la prima volta dal 2015-16 per i New York Islanders. Ne aveva solo 11 combinati nelle ultime due stagioni.

“È sicuramente un gran numero”, ha detto Okposo. “È la prima volta che lo faccio a Buffalo”. “È stato un anno divertente vedere questo gruppo crescere e sentirsi come se ci stessi collaborando. E mi sento come se ne facessi parte. È stato così divertente suonare con questi ragazzi. È venuto senza di me e ha lasciato gioco gratis e uso le abilità che mi hanno portato qui e ho usato tutta la mia carriera. E quindi, sì, certo un bel fiore all’occhiello.

“È enorme”, ha detto Dahlin, “è un capo. È tornato”. “Quasi non riusciva a muoversi, quindi è stata una partita importante per lui. Siamo tutti molto felici per lui. È un modello per noi”.

READ  Gli Astros hanno segnato 5 partite casalinghe nel secondo tempo contro i Red Sox

Granato ha detto che ha tenuto il suo discorso breve, ha fatto un passo indietro e ha guardato la sua squadra andare al lavoro.

“Hanno preso il controllo collettivamente, erano molto responsabili individualmente”, ha detto Granato. “Abbiamo avuto ragazzi anche seduti un po’ in panchina, ma in qualche modo lo farai come tuo fratello. Vai da lui, e poi nel turno successivo loro sono lì e in realtà stanno cinque volte meglio di quanto non fossero nell’ultimo turno. Perché si spingono l’un l’altro nel modo giusto. Ed è divertente. Da guardare. “

Ecco alcune altre note sul gioco:

Il debuttante Owen Power continua a stupire su Buffalo Balloon. Nella sua terza partita, ha segnato il pari su 22 minuti e 59 secondi di ghiaccio, con 4:18 di quello su calcio di rigore e tempo trascorso anche a fine partita quando i Flyers sono durati 6 a 5. Non ha tirato su obiettivo, poiché si è qualificato bene da Thompson su una possibilità nel terzo inning.

“Non posso menzionare Owen senza (Henry) Jukiharjo, senza menzionare Dahlen, senza (Matthias) Samuelson”, ha detto Granato. “…Siamo a un punto della nostra stagione in cui i ragazzi si formano insieme come una squadra e si supportano a vicenda molto bene. Quindi, per includere un giocatore di talento come Owen, c’è molto supporto lì. Mi rilassa per metterlo in tutte queste situazioni”.

Granato è andato con la prima linea modificata che ha rivelato in allenamento venerdì, e ci sono stati molti momenti sprecati con il disco nel primo periodo prima che i gruppi trovassero la loro strada nel secondo. Skinner e Thompson sono rimasti insieme e sono stati raggiunti da Victor Olofsson in prima fila. Casey Mittelstadt era il centro di Krebs e Tosh, Dylan Cousins ​​era tra Okposu e Rasmus Asplund e Zymjus Jergensons era con Anders Björk e Hinostrosa.

READ  Barcellona-Siviglia, Liga: punteggio finale 1-0, la magica vittoria di Pedri regala al Barcellona tre punti importanti

• I Sabres hanno battuto i Flyers quattro volte di seguito per la prima volta da quando hanno vinto cinque volte di seguito dal 10 ottobre 2001 a ottobre. 22, 2002. Hanno i primi sei punti consecutivi contro il Philly (4-0-2) da quando sono andati 5-0-1 il 7 dicembre 1989 – 24 marzo 1991.

• Anderson ha parato 18 parate per migliorare a 16-12-2 nella stagione e vincere la sua partita 307. È dietro il portiere in pensione di Boston Touka Rusk a piazzarsi 33 nella lista di tutti i tempi.

• L’ex difensore dei Sabres Rasmus Restolainen (parte superiore del corpo) è stato uno dei tanti piloti chiave che hanno saltato la partita a causa di un infortunio.

• Il tifo più grande del primo periodo è stato facile. Fu allora che il quarterback di Bills Josh Allen fu messo sul Jumbotron e poi i fan cantarono “Shout”.

Le squadre si sono recate a Philadelphia dopo la partita e si incontreranno di nuovo domenica alle 17 al Wells Fargo Center.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply