Ondata di caldo a Delhi: a Delhi ci sono 50 gradi, ondata di caldo di Nainital: come sta bruciando l’India

Ondata di caldo a Delhi: la capitale nazionale vedrà un leggero sollievo da mercoledì a causa delle tempeste di sabbia

Nuova Delhi:

Il Dipartimento meteorologico indiano (IMD) ha emesso un allarme rosso per Delhi, Highway, Haryana e Punjab nel mezzo di un’intensa ondata di caldo che ha travolto la capitale nazionale e gli stati circostanti la scorsa settimana. Le temperature salgono sopra i 46 gradi in tutto il nord dell’India, inclusi Uttarakhand, Bihar e Jharkhand. In Bihar, 22 persone sono morte a causa del caldo estremo e dell’elevata umidità nelle ultime 24 ore.

A Delhi ci sono 50 gradi Celsius

Nella capitale nazionale la temperatura massima dovrebbe attestarsi intorno ai 45 gradi Celsius, oltre 6 gradi in più rispetto alla temperatura normale di giugno. Secondo l’IMD, lunedì l’indice di calore, o temperatura simile alla temperatura, a Delhi è salito a 50 gradi Celsius.

Lunedì un volo IndiGo da Delhi al Bengala Occidentale è stato ritardato di oltre tre ore a causa di un guasto tecnico causato dall’aumento delle temperature globali. Anche se la capitale nazionale vedrà un leggero sollievo da mercoledì a causa delle piogge sparse e delle tempeste di polvere, al momento non si vede alcun sollievo a lungo termine.

Le temperature stanno aumentando in Uttarakhand, J&K

Nell’Uttarakhand, Dehradun ha registrato una temperatura massima di 43,1 gradi Celsius mentre la temperatura a Mussoorie ha raggiunto i 43 gradi Celsius. Anche le città collinari come Puri e Nainital stanno assistendo a un’ondata di caldo dopo che negli ultimi tre mesi ha piovuto poco o niente.

READ  Viaggio in Medio Oriente: Biden si dirige in Arabia Saudita mentre la Casa Bianca si prepara a incontrare Mohammed bin Salman

Lo stato collinare dell’Himachal Pradesh ha registrato una temperatura di 44 gradi, 6,7 gradi sopra la media. Nello Jammu e Kashmir, Katra ha registrato una temperatura massima di 40,8 gradi Celsius, mentre la colonnina di mercurio ha toccato i 44,3 gradi a Jammu.

A Prayagraj in UP, la temperatura massima è stata registrata a 47,6 gradi Celsius.

Presto il sollievo dall’ondata di caldo?

Poiché le temperature continuano a salire, si prevede che la prossima settimana le temperature diminuiranno leggermente. Questa settimana è prevista una tregua dall’ondata di caldo travolgente, ma uno spostamento dei venti sul Mar Arabico ha ritardato il raffreddamento delle pianure, ha detto a NDTV l’ex direttore generale dell’IMD KJ Ramesh.

“L’altro motivo è che il monsone è in fase di stagnazione nel Bengala occidentale dal 1° giugno. Finché il monsone non coprirà queste aree, l’India settentrionale rimarrà sotto un’ondata di caldo continuo”, ha aggiunto.

Tuttavia, Saxena ha aggiunto che Delhi potrebbe vedere qualche “sollievo intermittente” a causa delle tempeste di polvere e della pioggia sparsa, ma può fornire sollievo solo per “poche ore o mezza giornata”.

Dopo mercoledì, una nuova perturbazione occidentale si avvicinerà al nord-ovest dell’India, che colpirà anche la capitale nazionale e fornirà sollievo dal caldo soffocante, secondo l’Ufficio meteorologico.

“Il vero calo della temperatura avverrà solo quando arriverà il monsone”, ha aggiunto, aggiungendo che ci vorranno più di 12 giorni affinché il monsone raggiunga Delhi.

READ  Cotta di Halloween a Seoul: le autorità sudcoreane affermano di non avere linee guida per le folle di Halloween

“Dopo il 27 giugno, la maggior parte dei distretti dell’Uttar Pradesh riceveranno aiuti, seguiti dall’UP occidentale, Delhi, Haryana e Punjab”, ha detto.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply