OpenAI ha “conversazioni” con Scarlett Johansson tramite una voce ChatGPT che suona proprio come lei

“Abbiamo avuto conversazioni con il team di ScarJo perché sembra che ci sia un po’ di confusione. Vogliamo prendere sul serio il feedback e ascoltare le preoccupazioni”, afferma Joanne Zhang, Exemplary Behavior Lead presso OpenAI.

OpenAI ha ritirato Sky, una delle voci virtuali di ChatGPT, dopo aver fatto notizia la scorsa settimana perché assomigliava esattamente a Johansson nel suo ruolo di assistente vocale intelligente nel film. Ah. Mira Moratti, CTO di OpenAI, ha dichiarato: il bordo In un’intervista della scorsa settimana, la società non intendeva imitare l’entusiasmante assistente AI di Johansson. il bordo Ho contattato il team di Johansson per un commento.

Jang, che fa parte del team che seleziona gli attori per fornire le voci al chatbot, afferma che le persone potrebbero sentire somiglianze tra il personaggio di Johansson e E OpenAI Voice perché sono pochi gli esempi convincenti di assistenti vocali. Altri assistenti vocali, come Siri e Alexa, “suonano ancora come robot”, afferma Jang.

ChatGPT ha voci dallo scorso anno, ma la voce di Sky non ha guadagnato popolarità fino alla settimana scorsa, quando l’azienda ha reso gli assistenti vocali più espressivi con il suo modello GPT-4o. Gli utenti possono chiedere alla voce scelta di avere una personalità, dice Jang, quindi Sky o qualsiasi altra voce in ChatGPT potrebbe essere vivace, più misurata o addirittura triste, a seconda dell’utente e del personaggio con cui comunicano di più.

“Vogliamo che gli utenti si sentano a proprio agio”, afferma Jang, e la personalizzazione è importante per rendere l’esperienza naturale per gli utenti. “Sappiamo che vogliono un prodotto [doesn’t make users] “Devi fingere di essere qualcun altro.”

READ  Mandy Moore e Chrissy Metz hanno risposto allo snobismo di This Is Us Emmys

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply