Perché l’inflazione potrebbe aver già raggiunto il picco

Ci sono buone e cattive notizie nel rapporto sull’inflazione di martedì.

  • La cattiva notizia: I prezzi al consumo sono aumentati di uno scioccante 8,5% nell’ultimo anno, un tasso di aumento che non si vedeva da più di 40 anni..
  • Le buone notizie: È possibile che questo numero sia salito a un massimo storico e che presto possa iniziare a diminuire.

cosa stanno dicendo: Gli analisti della Bank of America hanno affermato martedì che l’inflazione ha “probabilmente raggiunto il picco”. Le loro controparti di Capital Economics erano d’accordo, affermando che la cifra dell’8,5% “rappresenta il picco” della serie.

Come funziona: Il dato sull’inflazione primaria, che è aumentata dell’1,2% nel solo mese di marzo, è stato in gran parte determinato dai prezzi dell’energia. L’inflazione core, che non include cibo ed energia, è stata relativamente tranquilla, salendo solo dello 0,3%.

  • Probabilmente ci sono buone notizie nel prossimo rapporto sull’inflazione di aprile: il petrolio è sceso a 94 dollari al barile, in calo dal picco di 124 dollari dell’8 marzo.
  • prezzi della benzina Seguì il calo del prezzo del petrolio. Il prezzo medio negli Stati Uniti di $ 4,08 è sceso del 6% da $ 4,34 all’inizio di marzo GasBuddy.

essere intelligente: Gli effetti fondamentali contano molto quando si considerano i numeri di inflazione annuale.

  • Siamo ora alla fine di un periodo in cui stiamo confrontando i prezzi che sono stati ridotti artificialmente a causa della pandemia e presto confronteremo i prezzi che hanno raggiunto livelli artificialmente elevati grazie ai vincoli dell’offerta globale.

l’altra parte: Qualsiasi dichiarazione che l’inflazione abbia raggiunto il picco è necessariamente “temporanea nella migliore delle ipotesi”, ha scritto Joe Brusolas di RSM in una nota di ricerca, data la volatilità e l’imprevedibilità dei prezzi del petrolio in tempo di guerra.

  • Se l’Europa smettesse di importare petrolio e gas naturale dalla Russia per qualsiasi motivo, solo questo potrebbe far salire nuovamente i prezzi dell’energia.
READ  L'età pensionabile della previdenza sociale raggiunge i 67 anni. Alcuni dicono che potrebbe aumentare

Qual è il prossimo: La Federal Reserve continuerà ad aumentare i tassi di interesse per tutto l’anno. La banca centrale sta cercando di ignorare la volatilità dei prezzi alimentari ed energetici, ma l’inflazione core, al 6,7%, è ben al di sopra dell’obiettivo del 2% fissato dalla Fed.

  • Tassi di interesse più elevati stanno già iniziando ad apparire nel mercato dei mutui, dove ora sono popolari i mutui al 5%. Questo dovrebbe aiutare a rallentare l’inflazione dei prezzi delle case.

Linea di fondo: Possiamo passare da un’inflazione alta e in aumento, a un’inflazione alta e bassa. Questo è meglio, ma ancora non eccezionale.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply