Trump batte DeSantis nella potenziale corsa alle primarie del GOP, secondo un nuovo sondaggio

L’ex presidente Trump ha un vantaggio di 17 punti sul governatore della Florida Ron DeSantis (R), secondo un nuovo sondaggio.

UN Voto consultivo mattutino Un sondaggio degli elettori primari repubblicani pubblicato mercoledì ha mostrato Trump al 48% e DeSantis al 31%. Il vantaggio di Trump si è discostato da alcuni sondaggi dalle elezioni di metà mandato di novembre, che hanno mostrato che DeSantis ha colmato il divario con Trump o in alcuni casi ha preso il comando.

L’ex vicepresidente Mike Pence era terzo con l’8%, e l’ex rappresentante Liz Cheney (R-Wyo.) era terza con il 3%. L’ex ambasciatore degli Stati Uniti presso le Nazioni Unite Nikki Haley e il Sen. Ted Cruz (R-Texas) ha entrambi ottenuto il 2%.

I sondaggi Morning Consult del mese scorso hanno messo Trump tra il 45 e il 50 percento, mentre DeSantis si è aggirato intorno al 30 percento.

Tra gli elettori di Trump nei recenti sondaggi, DeSantis è una comoda seconda scelta, con il 44% a favore del governatore della Florida. Il 20 percento sosterrebbe Pence e il 7 percento sosterrebbe Cruz.

Circa un terzo dei sostenitori di DeSantis voterebbe per Trump come seconda scelta, mentre il 14% sosterrebbe Pence e il 13% sosterrebbe Haley.

I sondaggisti hanno scoperto che la valutazione favorevole di Trump tra gli elettori delle primarie repubblicane è migliorata nell’ultimo mese, con il 77% che ha un’opinione favorevole su di lui. Il punteggio netto di favore di Trump, calcolato sottraendo la percentuale che lo vede favorevolmente dalla percentuale che lo vede sfavorevolmente, ha superato il 50% per la prima volta in quasi un mese.

READ  La Corte Suprema terrà un'udienza orale il 7 gennaio sulle sfide agli ordini del vaccino Biden

7 probabili elettori su 10 hanno un’opinione favorevole di DeSantis.

DeSantis ha un vantaggio tra i potenziali elettori che vedono ciascuno di loro sfavorevolmente. Solo l’11% ha dichiarato di disapprovare DeSantis e il 23% ha dichiarato di disapprovare Trump.

I sondaggi mostrano che DeSantis farebbe leggermente meglio di Trump in un’ipotetica competizione elettorale contro il presidente Biden. DeSantis precede Biden di 3 punti, dal 44% al 41%, e Biden precede Trump di 3 punti, dal 43% al 40%.

I sondaggisti affermano che due terzi o più degli intervistati hanno affermato di non aver sentito nulla di recente su altri potenziali candidati.

Trump è diventato il primo grande candidato repubblicano a lanciarsi nella corsa a novembre, ma diversi repubblicani di spicco hanno indicato che stanno prendendo in considerazione l’idea di candidarsi. DeSantis non ha fatto un annuncio pubblico, ma è stato oggetto di intense speculazioni sulle sue aspirazioni presidenziali.

Il sondaggio è stato condotto dal 13 al 15 gennaio tra 829 probabili elettori primari repubblicani. Il margine di errore era di 4 punti percentuali.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply