Una frana ne uccide uno e lascia più di una dozzina di dispersi nell’isola turistica italiana di Ischia

Frana in Italia
I soccorritori passano accanto a veicoli danneggiati dopo che forti piogge hanno causato frane che hanno fatto crollare edifici e lasciato almeno una persona morta e fino a 12 dispersi, a Casamicciola, sull’isola di Ischia, nel sud dell’Italia, il 26 novembre 2022.

Salvatore Laporta / AP


Milano – La pioggia torrenziale ha causato una massiccia frana sabato mattina presto nell’isola di Ischia, nel sud dell’Italia, che ha distrutto edifici e spazzato in mare auto parcheggiate, uccidendo almeno una persona e lasciando fino a 12 dispersi.Lo ha detto il governatore di Napoli Claudio Palomba in una conferenza A giornalista ha riferito che il corpo di una donna è stato estratto dal fango.

Mentre la pioggia continuava, i soccorritori stavano lavorando con cautela con piccoli bulldozer per setacciare fango e detriti profondi fino a sette metri in alcuni punti, alla ricerca di possibili vittime. I rinforzi sono arrivati ​​​​in traghetto, comprese squadre di cani da fiuto, per assistere nelle ricerche.

La forza del fango che scivolava giù dalla montagna poco prima dell’alba era abbastanza forte da mandare auto e autobus sulle spiagge e in mare al porto di Casamicciola, all’estremità settentrionale dell’isola, al largo di Napoli.

L’isola ha ricevuto quasi cinque pollici di pioggia in sei ore, il massimo in 20 anni, secondo i funzionari.

screenshot-2022-11-26-at-8-52-15-am.png

Le strade erano impraticabili ei sindaci dell’isola hanno esortato la gente a restare a casa. Almeno 100 persone sono rimaste bloccate senza elettricità e acqua, e circa 70 sono state ospitate in una palestra comunitaria.

All’inizio c’era confusione sul bilancio delle vittime. Il vicepremier Matteo Salvini ha inizialmente affermato che otto persone sono state confermate morte, seguito dal ministro dell’Interno che ha affermato che non è stato ancora confermato alcun decesso, mentre mancano da 10 a 12 persone.

“La situazione è molto complicata e molto pericolosa perché forse alcune di queste persone sono sotto il fango”, ha detto il ministro dell’Interno Matteo Biantidossi alla RAI dal centro di comando dell’emergenza a Roma.

Frana in Italia
Un piccolo bulldozer rimuove il fango dopo che forti piogge hanno causato frane che hanno fatto crollare edifici a Casamicciola, sull’isola di Ischia, nel sud dell’Italia, il 26 novembre 2022.

Salvatore Laporta / AP


L’agenzia di stampa italiana ANSA ha riferito che almeno 10 edifici erano crollati. Una famiglia con un neonato segnalato in precedenza è stata individuata e sta ricevendo cure mediche, secondo il Prefetto di Napoli.

Un video dall’isola mostrava piccoli bulldozer che aprivano le strade, mentre i residenti usavano i tubi per cercare di togliere il fango dalle loro case. Un uomo, Benjamin Iacono, ha raccontato a Sky TG24 che il fango ha inondato tre negozi vicini di sua proprietà, spazzando via tutto il suo stock. Ha stimato i danni tra 100.000 e 150.000 euro (da $ 104.000 a $ 156.000).

Frana in Italia
Una vista delle case danneggiate da frane che hanno fatto crollare edifici e lasciato almeno una persona morta a Casamicciola, sull’isola di Ischia, nel sud dell’Italia, il 26 novembre 2022.

Salvatore Laporta / AP


I vigili del fuoco e la Guardia Costiera stavano conducendo un’operazione di ricerca e soccorso, inizialmente ostacolata da forti venti che hanno impedito a elicotteri e imbarcazioni di raggiungere l’isola.

L’isola montuosa e densamente popolata è una popolare destinazione turistica sia per le sue spiagge che per le terme. Un terremoto di magnitudo 4.0 sull’isola nel 2017 ha ucciso due persone e ha causato danni significativi alle vicine città di Casamicciola e Laco Amino.

READ  Tifone Nanmadol: milioni di persone hanno ordinato di evacuare mentre la tempesta si avvicina al Giappone

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply