Amazon aumenta la concorrenza tra FedEx e UPS espandendo Prime a terze parti

Leon Neal | Notizie Getty Images | Getty Images

Amazon Consentirà ad altri commercianti online di utilizzare i suoi servizi principali per consegnare rapidamente merci ai propri clienti.

La società giovedì ha lanciato un nuovo servizio, Acquista con Prime, che consente ai commercianti di terze parti di utilizzare l’ampia rete di spedizione e logistica di Amazon per evadere gli ordini sui propri siti, attirando anche gli oltre 200 milioni di clienti di Amazon.

Questi siti Web potranno posizionare il badge Prime sui loro siti Web accanto agli articoli idonei per la consegna gratuita in due giorni o il giorno successivo. I membri Prime utilizzeranno le informazioni di pagamento e spedizione memorizzate sul proprio account Amazon per effettuare un ordine.

L’acquisto con Prime non sarà gratuito per i venditori e il prezzo varierà a seconda dell’elaborazione dei pagamenti, dell’evasione, dell’archiviazione e di altre commissioni.

Per iniziare, il servizio sarà disponibile solo invitando i venditori che utilizzano Logistica di Amazon o Logistica di Amazon. Con questo servizio, i commercianti pagano per immagazzinare il loro inventario nei magazzini di Amazon e sfruttare la catena di approvvigionamento e i processi di spedizione dell’azienda. Alla fine, sarà esteso ad altri commercianti, compresi quelli che non vendono su Amazon.

Amazon ha sempre puntato a essere il più veloce nella corsa alle consegne online. Per anni, l’azienda ha reiniettato i profitti nell’espansione fisica e ha sviluppato centri logistici e partnership di trasporto merci in tutto il paese al fine di offrire consegne in due giorni e lo stesso giorno in più mercati. Hai accumulato un’enorme flotta di autisti di consegna, camion e aerei per accelerare i pacchi alle porte dei clienti.

READ  L'amministrazione Biden tiene un incontro dell'industria delle auto elettriche con Mask Barra

Gli osservatori del settore hanno prestato molta attenzione alle crescenti operazioni logistiche di Amazon internamente, ipotizzando che miri a competere direttamente con i principali vettori come UPSE Fedex E il servizio postale degli Stati Uniti. In effetti, l’anno scorso Dave Clark, CEO di Worldwide Consumers di Amazon, ha dichiarato alla CNBC che Amazon è sulla buona strada per diventare il più grande servizio di consegna del paese entro l’inizio del 2022.

L’azienda sta già gestendo alcuni ordini di prodotti venduti su altri siti web. Offre un programma chiamato Fedeltà multicanaleche consente ai venditori di immagazzinare e spedire prodotti utilizzando i servizi Amazon indipendentemente dal fatto che vendano o meno sul sito principale.

Amazon in precedenza offriva un servizio in cui i suoi conducenti ritirano i pacchi dai rivenditori e li consegnano ai consumatori, ma è proprio così. Sospeso all’inizio della pandemia di coronavirus Amazon è stata sopraffatta dagli ordini online.

Bob O’Donnell, fondatore e capo analista di Technalysis Research, ha affermato che mentre è probabile che Acquista con Prime rimanga piccolo al momento del lancio, potrebbe diventare un servizio Amazon redditizio nel tempo.

“Se ci pensi, una delle aziende di maggior successo di Amazon è nata come strumento interno”, ha detto O’Donnell. Essere AWS [Amazon Web Services]Decisamente.

“Hanno costruito questa enorme attività logistica inizialmente per i propri scopi, e ora quello che stanno iniziando a fare è trarne vantaggio come servizio proprio”, ha aggiunto O’Donnell.

In un certo senso, Amazon ha già trasformato le sue massicce operazioni di spedizione e logistica in uno sportello automatico. Amazon ha riferito che i servizi di venditori di terze parti, che includono commissioni, spese di adempimento e spedizione, tra gli altri servizi, sono cresciuti dell’11% anno su anno a 30,3 miliardi di dollari. nell’ultimo trimestre.

READ  Musk dice "Tesla è nella mia mente 24 ore su 24, 7 giorni su 7" tra le preoccupazioni per la distrazione di Twitter

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply