Barbara Streisand, Jack Gillenhall, Lynn-Manuel Miranda e molti altri rendono omaggio a Stephen Sonheim

Omaggio alla collega icona musicale Barbara Streisand Stephen Sonheim, Chi è morto a 91 anni.

Sonnheim ha scritto i testi ed è considerato uno dei più grandi artisti del XX secolo. Storia occidentale e composto Nel bosco Tra molti altri tra cui Sweeney Todd e Società.

Il suo amico e avvocato F Richard Pappas Annunciata la sua morte, la descrisse come “improvvisa”..

Secondo Pappas, Sondheim ha trascorso il giorno precedente alla cena del Ringraziamento con amici a Roxbury, nel Connecticut.

L’industria cinematografica e i registi rendono omaggio al compianto compositore.

Barbara Streisand ha scritto: “Grazie a Dio Sonheim ha vissuto fino a 91 anni, quindi ha avuto il tempo di scrivere musica meravigliosa e testi fantastici! Lascialo riposare in pace.

Jake Gillenhall ha condiviso una foto di Sonnheim sul suo Instagram. In esso, può essere visto applaudire tra il pubblico di una produzione teatrale.

Il Montagna rotta La star ha scritto: “Questa foto del signor Stephen Sonheim è stata scattata durante la chiamata alla ribalta nella serata di apertura di ‘Domenica al parco con George’.

“Sono grato di aver condiviso del tempo con il maestro e maestro dei musical americani e di aver letto il suo George. Abbiamo perso un grande uomo. Ci manchi. La pace sia con te”.

Hamilton Il creatore Lynn-Manuel Miranda è andato su Twitter per rendere omaggio al defunto compositore, interpretato da Bradley Whitford nel film Miranda uscito di recente. Tic, tic… boom!.

“Storici futuri: Stephen Sonheim è reale. Sì, ha scritto Tony & Maria e Sweeney Todd e Bobby e George & Todd e Fosca e innumerevoli altri. E lo amavamo “, ha scritto Miranda.

Ha condiviso uno screenshot di un’e-mail inviatagli da Sonnheim in cui ha ringraziato Miranda. Tic, tic… boom!. Ha definito il film “una buona ispirazione per il mio spirito”.

Anna Kendrick, che ha recitato nell’adattamento del film, ha twittato: “Stavo parlando con qualcuno qualche sera fa di quanto sia divertente (e difficile) cantare Stephen Sonheim”. Nel bosco. “Fare il suo lavoro è stato uno dei più grandi privilegi della mia carriera. Una perdita catastrofica».

Cameron McIntosh, drammaturgo britannico I Miserabili e Mary Bobbins In una dichiarazione ha reso omaggio a Sonnheim: “Il teatro ha perso uno dei suoi più grandi geni e il mondo ha perso uno dei suoi più grandi e originali scrittori”, ha detto.

“Purtroppo ora c’è un gigante nel cielo. Ma lo splendore di Stephen Sonheim sarà ancora lì perché le sue famose canzoni e spettacoli verranno eseguiti per sempre. Addio vecchio amico e grazie a tutti noi”.

il fantasma dell’opera Il creatore Andrew Lloyd Webber ha descritto Sonnheim come “l’eroe musicale del nostro tempo, un’ispirazione non solo per due, ma per tre generazioni”.

Ha detto che il contributo di Sonheim al teatro “non è mai stato uguale”.

Il 24 novembre 2015 il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha consegnato la Presidential Medal of Freedom al drammaturgo e cantautore Stephen Sonheim alla Casa Bianca di Washington.

(AFP tramite Getty Images)

Josh Gott ha aggiunto: “Forse il teatro non ha perso una voce così rivoluzionaria dal 23 aprile 1616. Grazie Mr. Sonheim per averci parlato del tuo Demon Barber, di un po’ di musica notturna, di una domenica al parco, della compagnia, del divertimento del forum, di un viaggio nei boschi e di una storia del West Side. Strappare. “

READ  Guida definitiva per acquistare una cavo micro usb nel 2022 - I migliori 40 compilati!

La star di Broadway Leah Salonga ha twittato: “Rilassati in pace, Stephen Sonheim, grazie per il tuo ampio contributo al musical. Canteremo le tue canzoni per sempre. Oh, il mio cuore soffre … “

“Guru. Purana. Icona. Ho avuto il privilegio di partecipare a 2 delle cerimonie in piedi alla cerimonia di apertura la scorsa settimana. Società A Broadway”, ha twittato l’attore Wilson Cruise. “Grazie per l’ispirazione infinita che ha dato alle generazioni. Ha cambiato il mondo.

Nato a New York nel 1930, Sonheim si è formato dal grande compositore Oscar Hammerstein e ha scritto la sua prima musica all’età di 15 anni. Ha ottenuto il suo primo successo a 27 anni. Storia occidentale Questa è una recensione di Romeo e Giulietta a New York negli anni ’50.

In una carriera a Broadway durata più di 60 anni, Sonnheim ha co-creato il palcoscenico con altri classici. Zingaro, Sweeney Todd e Società.

Durante la sua lunga carriera, Sondheim ha vinto nove Tony Awards, un Academy Award, otto Grammy e nel 1985 il Premio Pulitzer per il dramma.

Nel 2015, Sonnheim è stata anche insignita della Presidential Medal for Independence da Barack Obama.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply