CB Kyle Fuller torna a casa e accetta un contratto di un anno con i Baltimore Ravens

I Baltimore Ravens hanno raggiunto un accordo di un anno con il Cornerback Kyle Fuller Martedì, il nativo di Baltimora è tornato a casa mentre continuava a passare al livello di scuola superiore.

Fuller fornisce una profondità esperta dietro gli angoli del Pro Bowl Marlon Humphrey E Marco PietroEntrambi sono infortuni fuori stagione. La scorsa stagione, Baltimora ha concesso il maggior numero di yard (4.986) e ha rinunciato ai 31 peggiori passaggi di touchdown.

Prima dell’aggiunta di Fuller, i migliori backup dietro Humphrey e Peters erano le scelte da rookie nel quarto round Galeno Armatura Davis E Damarion Williams.

Fuller, 30 anni, ha avuto un anno impegnativo con i Denver Broncos nel 2021, ma è uscito dalla stagione pensando di avere ancora un sacco di calcio di qualità. Aveva firmato un accordo che lo dimostrava, per un anno da 9,5 milioni di dollari un anno prima dopo essere stato rilasciato dai Chicago Bears.

Ha aperto la stagione come uno dei quarterback della squadra, ma ha lottato quasi immediatamente e verso l’alto Pat Sertin II Presto è stato sostituito nella formazione. Fuller non ha giocato in quattro delle ultime 11 partite della stagione.

Alcuni di questi sono stati anche un cattivo tempismo per Fuller poiché Serten, che è stato una scelta al primo turno per i Broncos lo scorso aprile, ha dimostrato all’inizio del ritiro che non sarebbe passato molto tempo prima che fosse nella formazione di partenza. Surtain è diventato un antipasto nella settimana 2.

Fuller non è tornato in squadra regolarmente fino a quando Sartin e .. non si sono infortunati Bryce Callahan Lo ha costretto a giocare un cornerback nell’holeshot, cosa che non aveva fatto nella sua carriera nella NFL. Quindi l’allenatore Vic Fangio ha costantemente elogiato la volontà di Fuller di interpretare il ruolo, “soprattutto perché non l’aveva mai fatto prima nella NFL”.

READ  Note sui giganti: Logan Webb domina Padres 2-1

Fuller, una scelta per due squadre Pro Bowls, ha subito 15 intercettazioni nelle sue prime quattro stagioni di campionato, di cui sette capolista nel 2018 quando è stato nominato la prima squadra All-Pro, ma ne ha avute quattro nelle ultime tre stagioni messe insieme. comprese le stagioni dell’ultima stagione.

Jeff Legold di ESPN ha contribuito a questo rapporto.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply