Come vedi la “cometa verde” di cui tutti parlano

Nelle profondità dell’età della pietra, quando i Neanderthal vivevano ancora fianco a fianco Homo sapiensI nostri antenati potrebbero essere stati eccitati dalla luce verde nel cielo notturno. Ora, questa luce –C/2022 E3 (ZTF) (più famosa, la cometa verde)-è tornato.

L’orbita altamente ellittica della cometa verde significa che ci vorrà molto tempo prima che oscilli di nuovo sopra la Terra – circa 50.000 anni, per essere precisi. E questo è se ripete il suo soggiorno di 50.000 anni, e potrebbe non farlo.

La cometa è stata scoperta dagli astronomi nel marzo 2022 utilizzando il Samuel Oschin Telescope automatizzato presso la Zwicky Transit Facility. Ha superato il perielio (quando è più vicino al sole) il 12 gennaio.

Gli osservatori negli Stati Uniti possono vedere la cometa ora fino all’inizio di febbraiopotenzialmente ad occhio nudo se ci sei dentro Un’area di osservazione buia, ma le tue possibilità saranno migliori con un binocolo o un telescopio. Il momento migliore per vedere la cometa è nelle ore prima dell’alba, secondo la NASA.

La cometa farà il suo avvicinamento più vicino al nostro pianeta il 2 febbraio. Il suo avvicinamento più vicino lo porterà a circa 0,29 UA (circa 27 milioni di miglia) dalla Terra. Secondo EarthSky.

Currently, the comet is toward the constellation Boötes and near Hercules, EarthSky Reports. (Se hai difficoltà a trovare la posizione della cometa, puoi consultare A Pratica mappa del cielo interattiva.) cometa La posizione rende difficile la visione per gli osservatori nell’emisfero australe. Dalla sua attuale posizione nel cielo notturno, il suo percorso proiettato traccia la sua strada oltre l’Orsa Minore (Il Piccolo Carro), passando vicino a Camelopardis al momento del suo massimo avvicinamento.

Le comete brillano grazie alla loro composizione chimica e alla luce solare. Le comete che passano vicino al Sole sono illuminate e riscaldate dalla loro energia, provocando l’evaporazione e la fluorescenza delle particelle sulla loro superficie. Le teste delle comete si illuminano di verde quando contengono cianogeno o carbonio biatomico. Secondo la NASA.

La cometa verde potrebbe diventare 5 magnitudini più luminosa nel momento in cui si avvicina alla Terra. Secondo EarthSky. Più basso è il numero, più luminoso è l’oggetto. Luna piena la dimensione virtuale è di circa -11, Gli oggetti più deboli visti dal telescopio spaziale Hubble hanno una magnitudine di 30. Secondo la Britannica. Le stelle più deboli che l’occhio nudo può vedere sono circa 6 magnitudini.

Sebbene la cometa possa illuminarsi fino alla magnitudine 5, accadrà Potrebbe essere utile usare un binocolo o un telescopio se hai difficoltà a individuare l’oggetto In una notte limpida.

La roccia spaziale in arrivo non è l’unica cometa verde; Nel 2018, cometa 46P/Wirtanen Era abbastanza luminoso da permettere agli osservatori di vedere ad occhio nudo, e nel 2021La cometa Leonard brillava di verde mentre la palla di ghiaccio compiva la sua traiettoria cosmica.

Quindi tieni d’occhio le notti serene che ti aspettano. Se vedi qualcosa con un debole bagliore verde, è probabile che sia il nostro nuovo visitatore cosmico.

Altro: l’enorme cometa della nuvola di Oort è larga 85 miglia

READ  Scoperto un dinosauro corazzato senza precedenti in Argentina

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply