Getty Images ha citato in giudizio i creatori di un popolare strumento artistico di intelligenza artificiale per presunto furto di immagini


New York
Cnn

Getty Images ha annunciato una causa contro Stability AI, la società dietro il popolare strumento artistico Stable Diffusion, sostenendo che la società tecnologica ha commesso una violazione del copyright.

Il gigante della fotografia Stability AI è stato accusato di aver copiato ed elaborato milioni di immagini senza la licenza adeguata comunicato stampa Rilasciato martedì. Stability AI, con sede a Londra, ha annunciato di aver raccolto 101 milioni di dollari in finanziamenti per la tecnologia AI open source a ottobre e ha rilasciato la versione 2.1 del suo strumento Stable Diffusion a dicembre.

Getty Images ritiene che l’intelligenza artificiale abbia il potenziale per stimolare gli sforzi creativi. Di conseguenza, Getty Images ha fornito licenze ai principali innovatori tecnici allo scopo di addestrare sistemi di intelligenza artificiale in modo da rispettare i diritti di proprietà personale e intellettuale. “Stabilità Amnesty International non ha richiesto alcuna licenza di questo tipo a Getty Images e, invece, riteniamo di aver scelto di ignorare le opzioni di licenza applicabili e le tutele legali a lungo termine nel perseguimento dei propri interessi commerciali indipendenti”.

Getty ha rifiutato di commentare ulteriormente la causa alla CNN, ma ha affermato di aver cercato una risposta dalla società di intelligenza artificiale prima di intraprendere qualsiasi azione. stabilità

Tieni presente che prendiamo queste questioni molto sul serio. È insolito per noi essere informati di questa prevista azione legale tramite la stampa “, ha detto alla CNN un portavoce dell’organizzazione Stability AI. Stiamo ancora aspettando di fornire qualsiasi documentazione. Se li riceviamo, commenteremo in modo appropriato”.

I fornitori di arte AI e media tradizionali hanno faticato a coesistere negli ultimi mesi poiché le immagini generate al computer sono diventate più disponibili e avanzate, utilizzando immagini e arte create dall’uomo come addestramento dei dati.

READ  Momenti salienti della nomination agli Emmy: "Successione" ottiene il maggior numero di cenni, aiutando la HBO a superare Netflix

Una volta disponibili solo per un gruppo selezionato di addetti ai lavori tecnologici, i sistemi di intelligenza artificiale da testo a immagine stanno diventando sempre più popolari e potenti. Questi sistemi includono Stable Diffusion e DALL-E di OpenAI.

Shutterstock, un concorrente di Getty Images e collega piattaforma di foto stock, annunciare A ottobre prevede di espandere la sua partnership con OpenAI, la società dietro di esso DALL-E e il chatbot virale AI ChatGPT, che promuove i contenuti generati dall’IA mentre lancia un fondo per compensare gli artisti per i loro contributi.

Questi strumenti, che di solito offrono alcuni crediti gratuiti prima della spedizione, possono creare tutti i tipi di immagini con poche parole, comprese quelle che evocano chiaramente il lavoro di molti artisti, se non sembrano essere state create da loro. Gli utenti possono chiamare questi artisti parole come “in stile” o “da” insieme a un nome. Gli usi attuali di questi strumenti possono variare da passatempi e hobby personali a questioni più commerciali.

Nel giro di pochi mesi, milioni di persone si sono riversate sui sistemi AI text-to-image che sono già utilizzati per creare film sperimentali, copertine di riviste e Immagini per illustrare le notizie. Un’immagine creata con un sistema di intelligenza artificiale chiamato Midjourney ha recentemente vinto un concorso artistico alla Colorado State Fair, creando un agitarsi tra gli artistiche temono che la loro arte possa essere rubata da questi sistemi senza credito.

“Non voglio assolutamente essere coinvolto con la macchina che sminuirà quello che faccio,” Daniele PericoloStable Diffusion, un illustratore e incisore che ha imparato un certo numero dei suoi lavori, ha detto alla CNN in ottobre.

READ  Avvistato Kris Jenner sui gradini di guardare le ragazze

Il fondatore e CEO di Stability AI, Emad Mostaki, ha dichiarato a CNN Business in ottobre via e-mail che Art è una piccola parte dei dati di formazione LAION dietro Stable Diffusion. “L’arte costituisce molto meno dello 0,1% del set di dati e viene creata solo quando l’utente la invoca deliberatamente”, ha affermato.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply