I tassi ipotecari salgono man mano che l’accessibilità economica delle case diminuisce

I tassi ipotecari statunitensi sono di nuovo in aumento dopo due settimane consecutive di calo, poiché il costo della proprietà delle case continua a spingere i potenziali acquirenti fuori dal mercato immobiliare.

Ciò fa sì che alcuni potenziali acquirenti abbandonino gli affari, riducano la concorrenza e aumentino il numero di case disponibili per la vendita.

nastro protezione altro cambiano cambiano %
una casa Ovunque società immobiliare 9.73 -0,59 -5,72%
RDFN Redfin Corporation. 8.43 -0,10 -1,17%
RMAX RE/MAX HOLDINGS INC. 23.79 -0,28 -1,16%

L’ultimo sondaggio preliminare sul mercato dei mutui di Freddie Mac pubblicato giovedì mostra che il tasso medio dei mutui a tasso fisso a 30 anni è ora del 5,51%, In aumento dal 5,3% della scorsa settimana. Questa volta l’anno scorso, il prodotto ipotecario più popolare d’America ha registrato una media del 2,88%.

Nuova casa in vendita a Madison, in Georgia. ((AP Photo/John Bazemore, File)/AP Newsroom)

Anche il tasso di interesse fisso medio a 15 anni è in rialzo, salendo al 4,67% dal 4,45% di una settimana fa. Per la stessa settimana del 2021, il tasso a 15 anni si è attestato al 2,22%.

“I tassi dei mutui sono volatili poiché la crescita economica rallenta a causa di vincoli fiscali e monetari”, ha affermato Sam Khater, capo economista di Freddy Mac. “Con tassi più alti in più di un decennio, prezzi delle case a livelli in aumento e inflazione che continua a pesare sui consumatori, l’accessibilità economica rimane il principale ostacolo alla proprietà di una casa per molti americani”.

Gli investitori devono attenersi al margine di manovra lungo: strategia di investimento

Secondo i dati della Mortgage Bankers Association, la dimensione media del prestito di acquisto è scesa da un record di $ 460.000 raggiunto a marzo, a $ 415.000 per la settimana terminata l’8 luglio.

In vendita segno accanto alla casa

Casa in vendita su Oak Street a Patchoug, New York (Steve Buffost/RM Newsday tramite Getty Images/Getty Images)

Nel frattempo, la domanda di mutui è diminuita per due settimane di seguito. È l’ultimo segnale che il mercato immobiliare si sta calmando mentre gli americani sono alle prese Alta inflazione da 40 anni La pressione sui loro budget e l’aumento dei tassi di interesse gonfiano il costo di una rata mensile del mutuo.

Anche un numero crescente di potenziali acquirenti sta diventando ansioso e si sta ritirando dalle offerte.

Le banche alimentari statunitensi vedono lunghe file e domanda

Il mese scorso, le cancellazioni delle vendite di case hanno raggiunto il tasso più alto dall’inizio della pandemia, con quasi 60.000 contratti di acquisto di case secondo uno stato. Analisi Redfin.

“Quando i tassi ipotecari sono saliti a quasi il 6% a giugno, abbiamo visto un certo numero di acquirenti ritirarsi dagli accordi”, ha affermato Lindsey Garcia, un agente immobiliare Redfin a Miami. “Alcuni hanno dovuto ritirarsi perché non potevano più ottenere un prestito a causa del balzo dei tassi di interesse. Gli acquirenti sono anche più volatili del solito a causa dell’incertezza economica”.

Pagina iniziale

Un uomo cammina davanti ai segni di una casa aperta di fronte a condomini in vendita a Santa Monica, in California (Foto Reuters/Lucy Nicholson/Reuters)

Il calo della domanda è già presente, ha dichiarato giovedì l’economista capo di Redfin Daryl Fairweather, indicando un nuovo rapporto dell’intermediazione immobiliare che mostra che il numero di case in vendita a livello nazionale è aumentato il mese scorso per la prima volta in tre anni.

Porta la tua attività FOX in movimento facendo clic qui

“I problemi economici del paese hanno già raffreddato il mercato immobiliare e probabilmente continueranno a frenare la domanda”, ha affermato Fairweather. “La Fed ha segnalato che potrebbe aumentare ulteriormente i tassi di interesse per combattere un’inflazione ostinatamente alta, che potrebbe danneggiare la fiducia dei consumatori, e prezzi delle azioni più bassi significano che meno potenziali acquirenti di case possono permettersi un acconto”.

Ha consigliato ai venditori di restare, dicendo: “Se decidi di vendere, fallo rapidamente prima che la domanda scenda ulteriormente. E valuta attentamente: questo non è il momento di mettere alla prova le acque. Farai più male che bene se sovraprezzo e devi abbassare i prezzi o togliere la casa dal mercato.” .

Lucas Manfredi di FOX Business ha contribuito a questo rapporto.

READ  La prossima settimana per le azioni: arriva il rapporto sugli utili più significativo di Netflix

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply