Il Center Naseem ha lavorato con le forze dell’ordine a St. Louis sulla valanga del Colorado sulle minacce a Katri dopo Gara 3.

Collabora con le forze dell’ordine di St. Louis sulle minacce al Colorado Avalanche Center Naseem Kadri Dopo la vittoria in gara 3 contro i Blues sabato sera.

Minacce a seguito di una serie di infortuni ai Blues Golder Jordan Pinning Dopo il conflitto che ha coinvolto Kadri.

A soli sei minuti e 45 secondi dall’inizio della prima stagione di Gara 3, Kadri e il Blues Defenseman Chiama Rosen Si scontrò a Pinnington. Pinnington ha subito un infortunio alla parte inferiore del corpo a seguito dello scontro, che lo ha costretto a lasciare il gioco ed essere espulso per il resto della serie. Backup Ville Huso, che ha iniziato la stagione successiva come netminder numero 1 dei Blues, è entrato in gioco e ha subito quattro gol in 23 tiri in una sconfitta per 5-2. La valanga ha preso un vantaggio per 2-1 nella 4a partita lunedì sera a St. Louis.

Domenica, il giocatore di hockey Akim Aliu ha twittato di aver parlato con Qadri e che il centro valanghe era stato “soggetto a numerosi attacchi e minacce razziste da quando la scorsa notte è stata chiamata la polizia”. Aliu e Kadri sono membri fondatori della Hockey Diversity Alliance, un’organizzazione di giocatori di hockey attuali ed ex che cercano di sradicare il razzismo dallo sport.

Qadri è un musulmano di origine libanese.

“Tali attacchi razzisti non hanno posto nell’hockey e dovrebbero essere indagati e denunciati”, ha detto Aliu.

Il Colorado ha rilasciato una dichiarazione ai media domenica in cui afferma: “L’organizzazione della valanga è a conoscenza delle minacce poste a Nazem Kadri e sta indagando con le forze dell’ordine locali”.

Dopo Gara 3, l’allenatore dei Blues Craig Proup Ha messo in dubbio il ruolo di Kadri nell’infortunio. “Guarda la reputazione di Kadri. Questo è tutto quello che ho da dire”, ha detto di Kadri, che ha diverse squalifiche stagionali, tra cui otto squalifica, per aver testato illegalmente la testa del difensore del St. Louis. Giustino Polk Ai playoff 2021.

READ  Il sindaco di New York Eric Adams è risultato positivo al corona virus

Kadri non è stato multato per il gioco. Il dipartimento di difesa dei giocatori della NHL ha stabilito che non aveva la disciplina extra di cui aveva bisogno.

Aliu ha detto a ESPN che Kadri si sentiva insicuro all’Avalanche’s Team Hotel di St. Louis a causa delle minacce dei social media. L’hotel ha affermato che in precedenza era stata dispiegata ulteriore polizia a causa della minaccia.

Aliu ha anche invitato l’allenatore del St. Louis a fare provocazioni basate sulla reputazione di Kadri.

“La reputazione del Perù non è qualcosa di cui parlare”, ha detto Aliu. “Il ragazzo è registrato per aver chiamato un altro giocatore una ‘scimmia’, ma sta parlando di reputazione”.

Perup, che è discendente delle Prime Nazioni, è stato sospeso per una partita nel novembre 1997 per aver chiamato in avanti i Florida Panthers. Peter Worrel “A Monkey” quando la squadra giocava per i Washington Capitals. Si è scusato con Worrell in una telefonata e Worrell ha detto di aver accettato che “non era nel contesto previsto”.

In Gara 3, Kadri ha difeso le sue azioni.

“Vedo un dollaro sciolto, davvero”, ha detto. “Era come sedersi dietro di lui. La loro guardia del corpo si è scontrata con me e mi ha spinto contro di lui. Altrimenti, non credo che l’avrei colpito”.

La situazione con Pinnington dopo la partita ha preso una piega strana. Kadri stava facendo un’intervista sul gioco post-DNT e stava parlando del conflitto. Si fermò per un momento, poi continuò, dicendo infine alla trasmissione che Binnington avrebbe potuto lanciargli una bottiglia d’acqua. Alla conferenza stampa post partita, Kadri non si è tirato indietro da quell’impulso.

READ  Il dottore dice che Omigron dominerà il mondo e affonderà in 3-6 mesi

Secondo The Athletic, i due hanno confermato che è stato Pinnington a lanciare la bottiglia d’acqua. Diverse fonti della NHL hanno detto a ESPN domenica che la lega non avrebbe imposto multe o sospeso Pinnington in relazione all’incidente.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply