Il petrolio statunitense scende sotto i 100 dollari a causa dei timori della Cina per il Covid

Lunedì mattina il petrolio statunitense è sceso del 5,6% al minimo di due settimane di $ 96,33 al barile, mentre il greggio Brent, il benchmark globale, è sceso del 4,9% a $ 101,43 al barile.

“Il sentimento prevalente oggi è ribassista a causa della chiusura di China Covid”, ha scritto in una e-mail lunedì Andy Lebow, presidente di Lipow Oil Consulting.

Il distretto di Chaoyang, uno dei più grandi della capitale cinese, Pechino, ha annunciato domenica che avvierà test di massa per le persone che vivono e lavorano nel distretto.

cercando di adattare un file Lo scoppio descritto come “urgente e cupo” Le autorità di Pechino hanno chiuso dozzine di complessi di appartamenti in otto regioni, impedendo ai residenti di lasciare le loro case o il complesso. I residenti si sono affrettati a fare scorta di beni essenziali tra i timori di un blocco.

“Sembra che l’aumento delle chiusure e delle chiusure ridurrà sempre più la domanda in uno dei principali consumatori di petrolio del mondo”, ha affermato Matt Smith, analista petrolifero senior, Americas, presso Kpler Analytics.

Sebbene il mercato petrolifero sia stato maltrattato, le preoccupazioni della Cina potrebbero crearne una positiva per i consumatori: potrebbe allentare la pressione sui prezzi alla pompa, che Mi sono intrufolato la scorsa settimana.
Il prezzo medio nazionale della benzina normale è rimasto invariato lunedì A $ 4,12 al galloneSecondo AAA. Questo è in aumento da un recente minimo di $ 4,07 al gallone all’inizio di questo mese.

Mentre l’attenzione è ora concentrata sulla domanda di petrolio, i trader sono in allerta per ulteriori interruzioni delle forniture petrolifere russe che potrebbero spingere nuovamente i prezzi al rialzo.

Ad esempio, questo è ora Emmanuel Macron ha vinto la rielezione In qualità di presidente della Francia, Lebeau ha affermato che i funzionari a Parigi probabilmente vieteranno gli acquisti di petrolio russo “presto”.
READ  Guadagni Roku Q4 2021

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply