Novembre 27, 2021

Watchitalia.it

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Watch Italia

Il primo ministro sudanese è stato posto agli arresti domiciliari dalle “forze militari”, secondo il ministero dell’Informazione

La casa di Hamdok a Khartoum sembrava essere circondata dai militari lunedì mattina presto.

Il ministero dell’Informazione ha affermato che diversi ministri e funzionari del governo sono stati arrestati. L’esercito ha attaccato un’emittente di stato sudanese nella vicina città di Omdurman e ha arrestato i lavoratori.

Il leader sudanese sta premendo per una dichiarazione “favorevole all’acquisizione”, ma ha invitato le persone a scendere in piazza per protestare.

“Il primo ministro sudanese Abdallah Hamdak, in un messaggio dai suoi arresti domiciliari, esorta i sudanesi a seguire i pacifici (metodi di protesta) e ad occupare le strade per difendere la loro rivoluzione”, ha affermato il ministero in un post su Facebook.

La CNN non è stata in grado di verificare le affermazioni in modo indipendente, anche se i membri della famiglia hanno affermato che il ministro dell’informazione era uno dei numerosi alti funzionari arrestati.

Il ministero dell’Informazione ha affermato che tra gli arrestati dalle “forze della coalizione” vi erano vari ministri civili del governo ad interim del Sudan e membri del Consiglio sovrano del Sudan.

“Membri degli elementi civili del Consiglio sovrano ad interim e diversi ministri del governo ad interim sono stati arrestati dalle forze congiunte e portati in località sconosciute”, aggiunge la nota.

Anche i voli dall’aeroporto internazionale di Khartoum sono stati sospesi, ha detto alla CNN una fonte dell’Autorità per l’aviazione civile, aggiungendo che i servizi Internet sono stati “tagliati dalle reti di telefonia mobile e dai ponti chiusi dai militari”.

Il sito di sorveglianza Internet NetBlocks ha confermato lunedì che la connettività Internet in Sudan è stata “gravemente compromessa”, con “molte persone che hanno subito il blocco delle telecomunicazioni”.

READ  L'esercito sudanese riconferma il primo ministro Hamdock dopo l'accordo - Leader del partito Umma

“I dati di rete in tempo reale mostrano che il 34% delle connessioni normali sono connessioni nazionali; l’incidente è in corso”, ha aggiunto NetBlogs.

Una fonte al Garden ha detto che le chiamate della CNN non erano collegate al popolo sudanese e che Internet non funzionava.

La crisi politica

I gruppi militari e civili condividono il potere in una coalizione impotente nel paese dell’Africa orientale noto come Consiglio Sovrano, che è crollato da tempo. Il presidente Omar al-Bashir Nel 2019.
Ma il seguente a Tentativo di complotto fallito A settembre, a causa delle forze fedeli a Bashir, i leader militari hanno chiesto un’alleanza per l’indipendenza e il cambiamento (FFC) e un rimpasto di governo.

Tuttavia, i leader civili hanno accusato il governo di prendere il potere e il Sudan sta affrontando la più grande crisi politica degli ultimi due anni.

Il 17 ottobre migliaia di manifestanti si sono radunati davanti al Palazzo Presidenziale a Khartoum Chiamata all’esercito Prendere il potere. Sono stati organizzati dall’unità di parata militare della FFC e Abdel Fattah al-Burhan, generale delle forze armate e generale del Sovrano Consiglio militare-civile congiunto del Sudan, ha lanciato una cospirazione e ha chiesto il rovesciamento del governo.
Diversi giorni dopo, migliaia di manifestanti sono scesi in piazza in diverse città A favore del governo pubblico All’interno del governo decentrato del paese.

Lunedì mattina, ora locale, i manifestanti si sono radunati per le strade della capitale per protestare contro gli arresti, appiccare incendi e istituire posti di blocco.

Gli Stati Uniti si sono detti “profondamente preoccupati” per le notizie di un colpo di stato militare sul governo ad interim.

“Come abbiamo ripetutamente affermato, molti cambiamenti nel governo del cambiamento mettono in pericolo gli aiuti degli Stati Uniti”, ha dichiarato l’inviato speciale Jeffrey Feldman in un tweet sull’account ufficiale dell’Ufficio per l’Africa del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti.

READ  Joe Biden saluta Biden "monumento in avanti" mentre i democratici approvano la legge sulle infrastrutture

La presunta acquisizione militare di Feldman era “completamente inaccettabile” e “contraria alla proclamazione della Costituzione e alle aspirazioni democratiche del popolo sudanese”.

Lo ha riferito Akanksha Sharma della CNN.