Kangana Ranaut è d’accordo con il commento di “Bollywood non può farmi” di Mahesh Babu: “Yi Tuh Unon Sahi Kaha…”

Kangana Ranaut, che non è troppo loquace, ha concordato giovedì con l’attore telugu Mahesh BabuUna dichiarazione che Bollywood non può permetterselo. Kangana Era nella capitale nazionale per l’uscita del secondo trailer del thriller d’azione in arrivo Dakkad.

Mahesh è stato impegnato a promuovere il suo film Sarkaru Vari Pata. Durante un’intervista, all’attore è stato chiesto quando girare un film in lingua hindi. Ha risposto: “Non so se suonerei arrogante”. Ho ricevuto molte offerte dall’hindi. Ma la cosa semplice è che non credo che me lo possano permettere. Non posso perdere tempo. Il tipo di rispetto che ricevo qui. Il tipo di celebrità che ho qui. Non ho mai pensato di lasciare il mio campo di lavoro e andare in un altro campo”.

Durante l’uscita del trailer di Dhaakad, a Kangana Ranaut è stato chiesto del commento della star telugu e lei ha immediatamente accettato: “Hai appena sfinito sahi kaha (Ha assolutamente ragione.) Sono d’accordo con questo.” Ha continuato, “So per certo che ha ricevuto molte offerte da diversi registi. La sua generazione di attori ha reso l’industria cinematografica telugu la prima industria cinematografica in India. Quindi Bollywood non può assolutamente permetterselo”.

Kangana ha anche elogiato l’attore di Bharat An Nino e l’industria cinematografica telugu.

Ha mostrato rispetto per la sua industria e nessuno può negarlo. Non possiamo negare che l’industria cinematografica telugu non ha messo niente in un piatto. Negli ultimi dieci o quindici anni hanno lavorato sodo e si sono lasciati alle spalle l’industria cinematografica tamil. Possiamo solo imparare da loro “, ha detto l’attore.

READ  Will Smith risponde al divieto di Oscar dopo aver schiaffeggiato Chris Rock

Dopo che la sua dichiarazione ha suscitato polemiche, Mahesh Babu ha spiegato che la sua dichiarazione era semplicemente un riflesso del suo amore per l’industria cinematografica. Ha detto: “Ho sempre voluto fare film in telugu. Ho sempre desiderato che i film in telugu andassero bene in tutto il paese. Sento fortemente il motivo per cui dovremmo andare in un altro settore lasciandoci indietro. Sono molto felice che i nostri film stiano ottenendo risultati lì (nel nord dell’India). I nostri film stanno andando bene. Bene, tutta l’India e il mio sogno si avverano”.

Kangana Ranaut le ha anche concesso due anni per discutere dell’hindi come lingua nazionale che è diventata famosa dopo che Kiccha Sudeep e Ajay Devgn hanno condiviso su Twitter. Ha detto: ci sono molte lingue in questa nazione e nessuna lingua è inferiore a un’altra. Pertanto, tutte le lingue devono essere rispettate allo stesso modo”.

Ma il rappresentante di DCAD ritiene che le persone che si trasferiscono in stati diversi dovrebbero adattarsi alla cultura di quel particolare stato e anche imparare la lingua dello stato. “Quando vai in un altro stato, dovresti imparare la lingua di quello stato. Mi sono trasferito a Mumbai dall’Himachal (Pradesh), quindi ho imparato il marathi. Allo stesso modo, chiunque venga negli stati del nord dovrebbe imparare l’hindi e rispettare la cultura dello stato. Kangana ha concluso: “Dobbiamo elevarci al di sopra di tutte queste cose”.

Oltre a Kangana Ranaut, Dakkad recita anche nel ruolo del protagonista Arjun RampalE Saswata Chatterjee e Divya Dutta in ruoli centrali. Arriverà nelle sale il 20 maggio.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply