La duchessa di Cornovaglia risulta positiva al Covid-19

“Sua Altezza Reale la Duchessa di Cornovaglia è risultata positiva al Covid-19 e si sta autoisolando. Continuiamo a seguire le indicazioni del governo”, si legge nella dichiarazione.

Una fonte reale afferma che la duchessa è tre volte immune e continuerà a seguire tutte le linee guida del governo e a rivedere gli impegni su questa base.

Charles ha iniziato l’isolamento il 10 febbraio dopo essere risultato positivo al virus per la seconda volta. Il 73enne erede al trono è stato costretto a cancellare la sua partecipazione a un evento nella città inglese di Winchester giovedì, secondo una dichiarazione rilasciata dal suo account Twitter ufficiale.

Charles è stato anche completamente vaccinato e ha contratto per la prima volta il Covid-19 nel marzo 2020, poiché la pandemia globale ha spazzato via i paesi di tutto il mondo. Ha detto al momento in cui è stato infettato per la prima volta che era fortunato che i suoi sintomi fossero solo lievi, aggiungendo che “la cavava molto, molto leggermente”.

Il principe Carlo risulta positivo al Covid per la seconda volta

Una fonte reale aveva incontrato la regina “di recente”, dopo aver annunciato il suo ultimo infortunio. La fonte non ha detto come si sia svolto l’incontro di recente.

La scorsa settimana, la regina Elisabetta II ha usato il suo giubileo di platino Ridefinire il futuro della monarchia Ha anche chiesto che la duchessa di Cornovaglia fosse conosciuta come la regina Camilla quando Carlo alla fine divenne re.

Quando Charles ha sposato Camilla nel 2005, la coppia ha annunciato che intendeva essere conosciuta come la “Principessa consorte” anche se aveva il diritto al titolo di Regina. Era visto come un riconoscimento della sensibilità attorno al titolo assegnato alla prima moglie di Carlo, Diana.

Iscriviti alle notizie della Royal CNNun bollettino settimanale che ti porta le tracce interne della famiglia reale, cosa stanno facendo in pubblico e cosa sta succedendo dietro le mura del palazzo.
READ  All'Eurovision 2022, l'Orchestra Kalush ucraina si è qualificata per la Grand Final a Torino, in Italia

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply