Novembre 27, 2021

Watchitalia.it

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Watch Italia

La Florida diventa il primo stato a imporre multe alle aziende per ordini di vaccini in violazione dell’amministrazione Biden

Ma in tre giorni di rapido movimento Sessione speciale Criticato dai democratici come “dramma politico”, mercoledì il legislatore statale controllato dai repubblicani ha dato a DeSantis molta potenza di fuoco, esortandolo a non andare d’accordo con le imprese e gli ospedali. Motivato dal presidente Joe Biden I lavoratori del Paese devono essere vaccinati.

Agendo principalmente a livello di partito, la Camera e il Senato della Florida hanno approvato una serie di quattro progetti di legge che proteggono i lavoratori che continuano a lavorare contro il vaccino Govt-19. Con la firma di DeSantis – prevista nei prossimi giorni – la Florida diventerà il primo stato ad avere una legislazione che impone sanzioni alle aziende che richiedono il vaccino Covit-19 come condizione per l’assunzione.

Desantis, il governatore per la prima volta spesso indicato come un potenziale candidato presidenziale, non ha perso tempo a rivendicare la vittoria.

“Non vedo l’ora di firmare una legislazione per proteggere i posti di lavoro di tutti i floridiani e i loro posti di lavoro che devono affrontare un licenziamento ingiusto a causa di ordini severi!” Il leader repubblicano ha scritto su Twitter mercoledì pomeriggio, prima del voto del Senato.

Quando ha avuto per la prima volta l’idea di una sessione speciale il mese scorso, Desantis non ha detto quanto fosse lontano il pacchetto finale dalle misure difficili che aveva proposto. Desantis ha chiesto un divieto generale sugli ordini di vaccini e ha promesso sanzioni punitive, minacciando di ritirare la difesa dello stato contro i casi che coinvolgono il virus corona da aziende che rispettano il mandato di Pitton.

La vaccinazione delle imprese sarà richiesta come condizione per l’impiego se i lavoratori potranno lasciare il paese presentando un’esenzione medica o religiosa, un certificato di immunità naturale o un test di routine per il governo 19, contrariamente al divieto di ordinanze. La mossa, una delle quattro proposte di legge relative al vaccino, è stata approvata in poche ore mercoledì, passando con 39 voti favorevoli a 78 alla Camera della Florida e 14 a 14 al Senato.

READ  Il raro meteorite "Earthcraser" ha volato per 186 miglia in 3 stati

Tuttavia, molte aziende e la maggior parte dei fornitori di assistenza sanitaria in Florida ora devono affrontare scelte costose: seguire le nuove politiche di vaccinazione dell’amministrazione Biden e i consigli degli esperti di salute pubblica e imporre gravi sanzioni statali o affrontare sanzioni finanziarie in collaborazione con il governo statale. Governo centrale.

Sebbene la direzione di Biden consenta ai luoghi di lavoro di fornire test come alternativa al tiro, non è chiaro se le linee guida federali per la frequenza dei test siano più rigorose di quelle consentite dalla Florida.

Nei giorni e nelle ore precedenti il ​​voto, i Democratici hanno proposto decine di emendamenti per ammorbidire la legge e proteggere le persone con condizioni di salute dal lavorare in ambienti non vaccinati. I repubblicani, tuttavia, hanno agito in tempi stretti, licenziandoli rapidamente e inviando i conti alla scrivania di Desantis senza modifiche.

I democratici hanno accusato i repubblicani di aver scelto di sostenere le aspirazioni politiche di Desantis per la salute e la sicurezza dei residenti in Florida. Il governatore del Texas Greg Abbott, repubblicano e potenzialmente lealista della Casa Bianca, ha richiamato i dissidenti a Tallahassee dopo aver emesso un ordine esecutivo che vietava a qualsiasi azienda di richiedere il vaccino Covit-19 e imponeva multe fino a $ 1.000.

Evan Jenny, leader della minoranza della Florida State House, ha dichiarato: “Semplicemente ci è venuto in mente allora.

Oltre a riconoscere le multe relative ai vaccini, i legislatori hanno anche approvato $ 5 milioni a Worcester per battaglie legali in corso e future contro le nuove regole di vaccinazione dell’amministrazione Biden.

La Florida è uno dei 26 stati che hanno intentato azioni legali contro l’amministrazione Biden per l’ordine di vaccinazione del datore di lavoro privato. Altri sei stati hanno portato il governo federale in tribunale per i nuovi requisiti di immunizzazione per gli ospedali. Il portavoce della State House Chris Sprolles ha affermato che il procuratore generale della Florida Ashley Moody ha ora le prove che Worcester sta sfidando Pitton su quel fronte.

Come gli ordini di vaccinazione di Python, le nuove misure dovrebbero affrontare sfide legali da parte di lavoratori e leader aziendali, che credono di aver bisogno di vaccini per porre fine all’epidemia di quasi due anni. Più di 60.000 persone Sono morti a causa del virus corona in Florida, tuttavia lo stato ha registrato un forte calo dei casi dopo la catastrofica epidemia estiva, ed è ora uno dei tassi di infezione più bassi del paese.

Ma Sprolls è fiducioso che il governo vincerà la causa contro gli ordini di vaccinazione di Pitton.

Martedì, Una lotteria con palline da ping-pong Ha preso di mira i datori di lavoro con più di 100 dipendenti e ha affidato i casi contro il mandato di vaccinazione di Biden alla sesta corte d’appello del circuito degli Stati Uniti con sede in Ohio.

La Corte d’appello degli Stati Uniti per il quinto round ha sospeso l’esecuzione dell’ordine per i lavoratori non sanitari. Mentre l’amministrazione Biden sta esortando le aziende ad andare avanti con le regole, Sprolls ha affermato che le nuove regole statali per gli ordini di vaccini “saranno la legge della terra in Florida”.

READ  Gli scienziati hanno portato alla luce tracce di vita antica in una gemma di 2,5 miliardi di anni

I legislatori della Florida hanno posto le basi affinché la Florida esca dall’Amministrazione per la sicurezza e la salute sul lavoro, un’agenzia federale che lavora per far rispettare il mandato di Biden sulle imprese. Al suo posto, la Florida dovrebbe creare un’agenzia di regolamentazione del lavoro con sede nello stato.

Non è chiaro se una tale manovra influirà sulla capacità del governo federale di implementare la conformità ai vaccini. La legge federale richiede che l’amministrazione Biden approvi il nuovo programma di regolamentazione statale della Florida e che l’applicazione degli stati sia rigorosa quanto l’OSHA.

“Non possono dire: ‘Siamo un programma statale e non otterremo uno standard governativo'”, ha affermato Tim Fisher, direttore dell’American Society for Safety Professionals.