L’interruzione di Bing mostra quanta poca concorrenza deve affrontare la Ricerca Google

Immagini Getty

Il motore di ricerca Bing di Microsoft si è bloccato Mattina molto presto oggi. Ciò significa che le ricerche dai browser Microsoft Edge che non hanno ancora modificato i provider predefiniti non hanno avuto esito positivo. Significa anche che i servizi che si basano sull’API di ricerca di Bing – Copilot di Microsoft, ricerca ChatGPT, Yahoo, Ecosia e DuckDuckGo – hanno fallito allo stesso modo.

I servizi sono stati in gran parte ripristinati entro l’orario lavorativo mattutino orientale, ma i tempi appaiono opportuni, allarmanti o una combinazione di entrambi. Google, Domina costantemente la piattaforma di ricercaproprio la settimana scorsa Annunciare Le panoramiche AI ​​hanno debuttato come componente aggiuntivo predefinito per tutte le ricerche. Se non vuoi che l’IA risponda ma vuoi comunque utilizzare Google, puoi cercare la nuova opzione “Web” nel menu, oppure puoi, Per Ernie Smithinserisci “&udm=14” nella ricerca o utilizza la ricerca di Smith Pagina di scelta rapida del codice Konami..

Se sei spaventato da un’allucinazione dell’intelligenza artificiale, da un ritiro di energia o… Ricette di pizze Ciò di cui sei preoccupato, oltre ai problemi più ampi di Google che coinvolgono privacy, tracciamento, notizie, SEO o potere di monopolio, è che la maggior parte delle altre tue principali opzioni sono state interrotte da una singola interruzione dell’API questa mattina. Superare questo tipo di debolezza individuale richiederà un po’ di lavoro, sia da parte dell’industria che da parte tua, che ti chiedi se esiste una reale alternativa.

Quota di mercato dei motori di ricerca, misurata da StatCounter, da aprile 2023 ad aprile 2024.

Quota di mercato dei motori di ricerca, misurata da StatCounter, da aprile 2023 ad aprile 2024.

Contatore statistiche

Fino a un miliardo di dollari all’anno

La stragrande maggioranza degli strumenti di ricerca che offrono un’“alternativa” a Google utilizza Google, Bing o Yandex, i tre principali motori di ricerca che mantengono enormi indici globali. Yandex, essere Con sede in Russia, è qualcosa che non è gradito a molte persone in tutto il mondo in questo momento. Bing offre i suoi servizi ampiamente, in particolare a DuckDuckGo, ma il suo modello di entrate basato sulla pubblicità e i dettagli sulla privacy hanno causato qualche attrito in passato. Prima che la sua azienda potesse bloccare altri script di tracciamento di Microsoft, il CEO e fondatore di DuckDuckGo Gabriel Weinberg Ha spiegato in una risposta su Reddit Perché aziende come la sua non stavano seguendo il percorso completo del fai-da-te:

READ  Il nuovo problema di reimpostazione della password dell'ID Apple sta affliggendo gli utenti di iPhone, iPad e MacBook

… [W]Proveniamo la maggior parte dei nostri collegamenti e delle immagini tradizionali specificatamente da Bing… In effetti, solo due società (Google e Microsoft) hanno un indice globale di collegamenti Web di alta qualità (perché credo che costi più di un miliardo di dollari all’anno per creare ), quindi letteralmente ogni motore di ricerca ha bisogno di un altro globale da eseguire utilizzando uno o entrambi per fornire un prodotto di ricerca principale. Lo stesso vale per le mappe: solo le grandi aziende possono posizionare i satelliti e inviare auto a terra per scattare foto stradali di ogni quartiere.

Bing guadagna da Microsoft, quindi Non proprio profitto Finora. È nell’interesse di Microsoft mantenere aperti il ​​suo indice di ricerca e l’API, anche se il suo focus è quasi interamente sulla versione Chatbot AI di Bing. Tuttavia, se Microsoft decide di revocare l’accesso all’API o se questa diventa non attendibile, la posizione predefinita di Google diventa più forte. Cosa dovranno scegliere i non conformisti in futuro?

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply