Notizie di guerra Ucraina-Russia: aggiornamenti mentre i combattimenti bruciano a est

Con un forte avvertimento agli alleati occidentali dell’Ucraina, mercoledì la Russia ha testato un nuovo missile balistico intercontinentale, che ha scatenato bombe, artiglieria e missili in Ucraina, indebolendo la sicurezza ucraina per un importante attacco di terra a est.

Il Cremlino ha affermato che un feroce sbarramento di 1.100 obiettivi sarà il fulcro della sua prossima fase della guerra, poiché l’esercito russo circonda una linea del fronte di 300 miglia nella regione sud-orientale del Danbass in Ucraina. E ha continuato a costruire e preparare una forza enorme lì.

Il nuovo missile balistico intercontinentale Sarmat “costringerà tutti coloro che cercano di minacciare il nostro Paese nel fervore di una retorica frenetica e aggressiva”, ha affermato il presidente russo Vladimir V. Lo ha detto Putin in un discorso televisivo, con un chiaro riferimento agli Stati Uniti. Altri paesi che hanno aiutato l’Ucraina a contrastare l’invasione della Russia di otto settimane.

Al momento non si sa cosa farà dopo aver lasciato il posto. Il ministero ha riconosciuto che il missile non era ancora pronto per il lancio e ha affermato che gli Stati Uniti non erano sorpresi che il missile fosse stato lanciato.

Ma il tiro di prova e Mr. I commenti di Putin si adattano perfettamente all’implacabile campagna del Cremlino – l’unica informazione che molti del suo popolo hanno mai visto – che mostra i russi non come aggressori, ma come vittime della persecuzione occidentale, e più potenti e inflessibili.

Quando è apparso in televisione con un gruppo di scolari al Cremlino, Mr. Putin ha ribadito la sua menzogna secondo cui l’Ucraina stava commettendo un genocidio contro i russofoni nel Donbass, che “ha costretto la Russia a lanciare questa operazione militare”.

debito…Ministero della Difesa russo

Con l’aumento del bilancio delle vittime e della devastazione nel Donbass, una significativa carenza di beni e servizi di base, un paese con una popolazione di 43 milioni nell’Ucraina prebellica sta espellendo una proporzione sbalorditiva. Le Nazioni Unite affermano che il numero di persone in fuga dal Paese ha raggiunto i 5 milioni e più di 7 milioni stanno fuggendo dalle loro case o sono state costrette a entrare in Ucraina.

La Russia ha respinto le richieste delle Nazioni Unite e di altri per un cessate il fuoco umanitario che consentirebbe ai civili di partire in sicurezza e raggiungere i resti dei rifornimenti. Martedì sera all’ONU. Alla riunione del Consiglio di sicurezza, il vice ambasciatore russo Dmitry Polyansky ha affermato che tali richieste erano “irrealistiche, indicando il loro desiderio di riunire i nazionalisti di Kiev e fornire spazio per respirare più droni e più missili anticarro”.

READ  L'indiano Modi dice al russo Putin: Non è il momento della guerra
debito…Alexi Furman / Getty Images

In Finlandia sono iniziati i legislatori Dibattito sull’adesione alla NATO – L’ultimo esempio di reazione di guerra contro gli obiettivi della Russia. Per impedire all’Ucraina di unirsi alla coalizione, per eliminare l’indipendenza militare e politica del paese e per seminare divisioni all’interno della NATO. Putin ci ha provato.

Invece, Finlandia e Svezia abbandonano la loro alleanza di lunga data e chiedono la protezione della NATO dall’occupazione della Russia. La NATO sta aumentando le spese militari ed è più unita di quanto non sia stata per molti anni, e l’esercito ucraino ha condotto una lotta sorprendentemente feroce contro una forza d’invasione ampia ma spesso disorganizzata e depressa.

L’invasione dell’Ucraina ha lasciato la Russia isolata finanziariamente ed economicamente, interrotta mercoledì in una riunione del consiglio dei ministri delle finanze di 20 membri. Il segretario al Tesoro Janet L. Diversi partecipanti, tra cui Yellen e il ministro delle finanze ucraino Sergei Marchenko, si sono allontanati bruscamente in segno di protesta quando il ministro delle finanze russo Anton Silvanov ha iniziato a parlare.

Gli Stati Uniti e altri paesi della NATO hanno inviato grandi quantità di armi in Ucraina e includono sempre più tali esportazioni. Armi pesanti, sofisticate ea lungo raggio – Artiglieria su larga scala, veicoli corazzati, missili antiaerei e pezzi di ricambio per aerei danneggiati – Avvertimenti minacciosi dal Cremlino.

La Germania ha anche revocato il divieto di lunga data di inviare armi in una zona di conflitto e ha aumentato le proprie spese militari, ma ha chiesto l’invio di ulteriori carri armati in Ucraina. Dividere il governo a Berlino.

La Russia ha falsamente affermato dall’inizio dell’invasione il 24 febbraio che non solo attacca obiettivi militari, ma attesta anche la miriade di appartamenti, negozi, uffici, case e automobili frantumati, bruciati e rasi al suolo. Nella città di Donbass AvtivkaVicino al fronte, un bombardamento russo ha ucciso e ferito diversi civili e molti altri sono rimasti intrappolati sottoterra.

READ  L'Unione Europea propone un embargo graduale sul petrolio russo sulla scia delle sanzioni contro Mosca

I bombardamenti estesi prima dell’invio in guerra di grandi forze di terra riflettevano un cambiamento nella strategia russa sin dall’inizio della guerra, che non riuscì a catturare rapidamente le principali città e altre aree.

Un’offensiva di terra russa sostenuta da bombe aeree, terrestri e marittime continua ad essere sprecata nel porto sud-orientale di Mariupol, e ora c’è una scena di distruzione e vittime senza precedenti in Europa dopo la seconda guerra mondiale. Le autorità ucraine hanno ucciso 20.000 persone lì – un numero imprevedibile, l’accesso al mondo è stato interrotto e molti corpi non sono stati ancora raccolti – e circa 120.000 degli oltre 430.000 abitanti della città sono intrappolati tra le macerie, con scarso accesso. Cibo, acqua, energia o calore.

debito…Oleg Petrasyuk / EPA, tramite Shutterstock

Funzionari ucraini hanno dichiarato mercoledì mattina di aver raggiunto un accordo con le forze russe per consentire a bambini, donne e anziani di lasciare Mariupol in sicurezza e che l’accordo di evacuazione, come molti prima, era stato infranto. “Gli occupanti non hanno potuto garantire un cessate il fuoco adeguato perché non avevano alcun controllo sul proprio esercito nell’area”, ha affermato il vice primo ministro ucraino Irina Vareshchuk.

Soldati e civili tenevano le tane dei bunker sotterranei Sotto la vasta acciaieria di Azostel Il complesso della città viola l’ultimo avvertimento alla resa, mentre gli incendi russi si accumulano sul sito.

Sergei Volina, comandante del 36° reggimento di marine private, ha dichiarato: “Stiamo affrontando i nostri ultimi giorni, se non ore”. Detto in un video su Facebook Dalla pianta. “Ci appelliamo a tutti i leader mondiali affinché ci aiutino”.

Lui e altri ucraini hanno riferito che le forze russe avevano bombardato un ospedale nel campus dell’Azovstal. “Stiamo tirando fuori le persone dalle macerie”, ha detto Svyadoslav Palmer, un altro generale all’interno dell’acciaieria. Detto a Radio Libertà.

Secondo i dipendenti dell’Azovstal, all’inizio della guerra si rifugiarono sotto lo stabilimento circa 4.000 persone, per lo più operai e le loro famiglie, ma molti se ne andarono. Secondo funzionari ucraini, altri civili si sono rifugiati all’interno dell’impianto, in fuga dall’avanzata russa, temendo che sarebbero stati catturati e trasferiti con la forza nei campi di detenzione in Russia. Per quanto riguarda i soldati, Azovstel è l’ultima ritirata della città.

READ  Contea di Stafford, Virginia. - Piloti NBC4 che hanno perso più di 15 ore sulla I-95 a Washington

Al momento non si sa cosa farà dopo aver lasciato il posto. Il signor Volina ha detto che 500 di loro sono rimasti feriti.

debito…Alexander Ermoshenko / Reuters

La Russia ha riunito 76 squadre tattiche di battaglione nel sud-est dell’Ucraina, ciascuna con 1.000 soldati, rispetto ai 65 di pochi giorni fa. disse il PentagonoE circa 22 persone sono fuori dall’Ucraina, per rimontare e acquistare nuove attrezzature.

Gli analisti militari affermano che il terreno pianeggiante del Donbass, con meno foreste, montagne e città, favorirà i russi rispetto a quanto le forze di Mosca hanno gravemente decimato il nord.

Il primo missile Smart della Russia è l’ultimo esempio di come il Cremlino abbia sfruttato le sue armi nucleari di fronte alla feroce opposizione degli Stati Uniti e dei suoi alleati. All’inizio della guerra, il sig. Putin fa appello alle forze nucleari russe Livello di allerta altoE un alto funzionario russo parla di piazzare armi nucleari ai confini degli stati baltici.

Funzionari statunitensi hanno affermato che non c’era alcuna azione apparente dietro la loro accesa retorica su quelle azioni precedenti e che non era richiesta alcuna risposta da parte degli Stati Uniti. Hanno risposto allo stesso modo mercoledì. Sia il Pentagono che la Casa Bianca hanno affermato che Mosca aveva adeguatamente informato Washington prima del test di Sarmat.

Il portavoce del Pentagono John F. Kirby dice: “Tali test sono di routine.” Non è una sorpresa.

Come molti missili balistici intercontinentali operati da Russia, Stati Uniti e altre potenze nucleari, il Sarmat è progettato per trasportare più armi nucleari, ciascuna con un obiettivo diverso, fornite da “veicoli a rientro libero” che lanciano missili nell’atmosfera. Evita i sistemi di difesa missilistica, insieme all’esca.

debito…Mikhail Clementiev/Sputnik

Inoltre, i funzionari russi affermano che quei veicoli di rientro sono “veicoli da planata ipersonici” che possono manovrare verso le loro destinazioni e possono essere difficili da fermare. Sarmat è una delle armi della prossima generazione Sig. Putin ha annunciato nel 2018Lo descrive come impossibile difendersi, ma i ricercatori occidentali si sono chiesti se i veicoli a vela e altre nuove tecnologie esistano ancora o arriveranno presto.

L’attentatore ha colpito poco dopo mezzogiorno davanti a una base militare russa, secondo il ministero della Difesa russo.

Anton Troyanovsky Amburgo, Germania e Richard Perez-Pena Da New York. Segnalato da Michael Schwartz di Avtivka, Ucraina. Steven Erlanger Da Bruxelles, Marco Sandora E Cora Anglebrecht Da Cracovia, Polonia, Ivan Nechepurenko Da Tbilisi, Georgia, Giovanna Lemola Da Helsinki, Vittoria Kim Da Seul, Erica Salomone Da Berlino, Matthew Mpoke Bigg Da Londra, Gesù Jiménez Da New York, e Katie Rogers E Alan Rapport di Washington.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply