Perché non possiamo vedere una finale di Champions League come Real Madrid-Borussia Dortmund

Mentre le due finaliste della Champions League partivano per Londra, gli umori contrastanti tra le squadre erano sufficienti. Per il Real Madrid è senso del dovere. C’è entusiasmo nel tornare a questo livello e, ovviamente, la consapevolezza che questo è ciò che fanno. Vanno a queste partite e vincono. Per il Borussia Dortmund c’è un vero senso di meraviglia. Il manager Edin Terczyk lo ha descritto come “un incubo”. Era la terza finale di Champions League nella loro storia e la prima in 11 anni. Molti dei loro giocatori sanno che potrebbero non avere più questa opportunità. Per Marco Reus, fedele sostenitore del club, potrebbe anche essere l’ultima possibilità di realizzare il suo potenziale e vincere un trofeo importante.

Questo sentimento è tuttavia raro per il Dortmund, e non così raro per questo spettacolo. La finale di Champions League può essere il più grande evento mondiale nel calcio per club – e forse in tutti gli sport dopo la finale della Coppa del Mondo – ma raramente prevede uno scontro tra due delle migliori squadre europee. Tendono ad arrivare presto nella fase a eliminazione diretta, di solito coinvolgendo Madrid e Manchester City negli ultimi tempi. Quella passione risale ancora più lontano, con una delle ultime imprevedibilità rimaste della Champions League. Negli 11 anni trascorsi dall’ultima apparizione del Dortmund in questa fase, ci sono state senza dubbio sei finali in cui c’è stata una delle maggiori favorite. Sarà sicuramente la seconda volta dalla sorprendente sconfitta per 1-0 dell’Inter contro il City la scorsa stagione.

Questo potrebbe essere l’ultimo anno. Dalla “Super Champions League” ampliata della prossima stagione, le fasi a eliminazione diretta verranno inserite interamente dopo il programma aperto del primo turno. Quindi, anche se è possibile riportare Real Madrid e Arsenal dalla stessa parte del sorteggio, è improbabile che Madrid, City, Arsenal e Bayern Monaco siano tutte dalla stessa parte. Oppure i loro equivalenti saranno le prime quattro squadre della prossima stagione. Sarà sicuramente più difficile per le squadre non di quel livello d’élite, pur rappresentando un altro modo in cui il calcio d’élite viene gestito e progettato.

READ  Analog Pocket ha ottenuto il tanto atteso jailbreak

Per come la vedono i giocatori del Dortmund, ecco perché questa finale dovrebbe essere goduta. Se questa dovrebbe essere l’ultima partita di un’epoca, questa partita rappresenta quasi un’intensità. Prima di affrontare questioni più grandi come le finanze, i numeri semplici sono utili.

Il Real Madrid si avvia alla quindicesima Champions League, la sesta in 11 anni, mentre Carlo Ancelotti potrebbe vincere la sua quinta da allenatore. Il Dortmund spera nel secondo e primo in 27 anni.

Ciò si riflette nel divario relativo tra le posizioni in campionato. I campioni di Spagna del Real Madrid e del Dortmund sono quinti in Bundesliga, il divario più grande tra le finaliste in campionato da quando è stata istituita la Champions League nel 1992. Solo due precedenti finali hanno eguagliato questo risultato: Bayern Monaco-Valencia nel 2001 e Bayern-Chelsea nel 2012. Rispettivamente quinto e secondo contro sesto. Quest’ultima ha prodotto una “sorpresa”, ma la forza a lungo termine del Chelsea ha confermato cosa significherebbe una vittoria del Dortmund qui.

Il Borussia Dortmund ha fatto bene nella fase a eliminazione diretta della Champions League, ma dovrà affrontare una dura battaglia contro il Real Madrid in finale.
Il Borussia Dortmund ha fatto bene nella fase a eliminazione diretta della Champions League, ma dovrà affrontare una dura battaglia contro il Real Madrid in finale. (Belle foto)

Questo divario ha creato una struttura leggermente diversa rispetto a questa partita per la finale di Champions League. Anche se potrebbe non essere ovvio per le decine di migliaia di tifosi del Dortmund che viaggiano, non sembra epico. Potresti chiamarla la sindrome della Coppa del Mondo 2002. Per quanto emozionanti siano gli shock e le sorprese, spesso hanno un effetto negativo sul finale. Un divario in quel tempo è troppo. Di conseguenza, sono pochissime le persone che si presentano a questa partita aspettandosi qualcosa di diverso dalla vittoria del Real Madrid. L’aspettativa è soprattutto quanto tempo il Dortmund potrà restare in vita; Quanto sono vicini a realizzare qualcosa di grosso.

READ  Guida definitiva per acquistare una copricerchi nel 2022 - I migliori 40 compilati!

Ancelotti non lascerà che il Real la pensi così, ovviamente. Ha già accennato a ciò che la gente avrà detto riguardo alla corsa del Dortmund fino a questa finale. Sia l’Atletico Madrid che il Paris Saint-Germain avrebbero dovuto battere i tedeschi. Sono dalla parte più indulgente del sorteggio e la fortuna è una parte importante del motivo per cui sono qui.

La buona fortuna ha il suo slancio emotivo; Le squadre possono essere elevate a un livello superiore in un’occasione più ampia.

Nessuno di questi giochi tende ad andare più in alto di Madrid, e questo vale per il volume di cui godono. La squadra di Ancelotti avrebbe perso l’ultima finale contro il Liverpool nel 2022 se non fosse stato per lo splendido gol di Thibaut Courtois. Il Madrid ha vinto ancora. Questo è quello che fanno. Ecco perché esiste un’ulteriore barriera psicologica. Il Dortmund non deve solo superare gli attuali standard del Real Madrid. Nella finale dovrà essere superata anche la consapevolezza del proprio traguardo.

Il Real Madrid è imbattuto nelle finali di Champions League dal 1981
Il Real Madrid è imbattuto nelle finali di Champions League dal 1981 (Archivio PA)

Il Real Madrid è imbattuto in questa competizione da quando ha perso contro il Liverpool nel 1981. Da allora, hanno vinto otto finali consecutive di Champions League. Escludendo Milan, Bayern Monaco, Liverpool, Juventus e Barcellona, ​​si tratta di più finali di quante qualsiasi altro club europeo abbia giocato in tutta la sua storia.

Ma questa serie di vittorie prima o poi dovrà finire, e la finale di Champions League di quest’anno sarà una partita insolita. Entrambe le squadre vogliono stare lontane. Tercic ha reso il Dortmund più pratico. Ancelotti vorrà liberare Vinicius Jr. e Rodrigo nell’intervallo. Tra di loro, Jude Bellingham è rimasto ferito.

READ  Incidente del traghetto di Miami: 2 corpi salvati, 10 salvati dalla Guardia Costiera della Marina degli Stati Uniti

Il centrocampista inglese affronta un ringiovanito connazionale Jadon Sancho. L’esterno in prestito è stato eccellente per il Dortmund nella semifinale contro il Paris Saint-Germain, ma ci vorrà qualcosa oltre quella prestazione per far pendere la finale a favore dei tedeschi. Il Real ha più classe e sarà in grado di colmare più buchi nella porosa difesa del Dortmund. La loro migliore speranza è probabilmente quella di mantenerlo il più stretto possibile e sperare in una sorta di magia ad eliminazione diretta.

Questo era anche il tema della finale della FA Cup dello scorso fine settimana. Il Manchester United ha battuto il Manchester City. Ci vorrà di più perché il Dortmund sconvolga il Real, ma potrebbe succedere.

Sia Wembley che la UEFA potrebbero rendere la finale tranquilla. L’ultimo evento UEFA tenutosi qui è stata la disastrosa finale di Euro 2020. Le ultime due finali di Champions League sono state un incubo logistico, con la partita di Parigi nel 2022 fortunata a evitare la morte.

La UEFA vuole disperatamente evitare scene pericolose al di fuori della finale di Champions League del 2022 a Parigi
La UEFA vuole disperatamente evitare scene pericolose al di fuori della finale di Champions League del 2022 a Parigi (AP)

Sia la Federcalcio che la UEFA se ne sono occupati. Verrà costruito un altro muro perimetrale esterno, con cancelli migliorati. Spero che tutto vada liscio.

In campo il Real cercherà di fare quello che fa sempre. Il Dortmund punta a darci qualcosa che non vedevamo da anni.

La Champions League ne ha bisogno. Un’altra vittoria del Real sarebbe la stessa cosa e il record sarebbe ancora più alto. Per il Dortmund è tutto.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply