Re Carlo partecipa alla messa di Pasqua in chiesa nell'aspetto più notevole da quando gli è stata diagnosticata la malattia


Windsor, Inghilterra
CNN

Re Carlo III ha fatto la sua uscita più significativa dalla diagnosi di cancro il mese scorso, partecipando a una tradizionale funzione religiosa di Pasqua a Windsor domenica.

Charles (75 anni) è apparso di buon umore quando è arrivato in macchina alla St. George's Chapel, un edificio del XIV secolo sul terreno del Castello di Windsor, a circa un'ora di macchina da Londra. Era accompagnato dalla moglie, la regina Camilla, all'evento, che è un evento chiave nel calendario reale.

In genere, la famiglia reale allargata si riunisce per Pasqua al Castello di Windsor prima di andare insieme in chiesa. Il loro arrivo è solitamente monitorato dal personale che vive a Windsor, da un vicino banco erboso o dalla porta di casa.

La coppia reale ha salutato una piccola folla di sostenitori che si era radunata nelle vicinanze prima di dirigersi verso la chiesa attraverso il portico della Galilea.

La celebrazione di quest'anno è più sommessa, con meno reali presenti per ridurre il contatto del re con gli altri durante il trattamento.

Si prevede che il re e la regina siedano separatamente dal resto della congregazione principale.

Allo stesso modo, la defunta regina Elisabetta II sedeva separata dai suoi cari quando ha partecipato al funerale di suo marito, il principe Filippo, che ha avuto luogo nel 2021 in mezzo a rigide norme sulla pandemia.

I fratelli del re furono i primi membri della famiglia ad arrivare. Il principe Edoardo e Sophie, il duca e la duchessa di Edimburgo, erano accompagnati dal figlio James, conte di Wessex. Sono stati seguiti dalla sorella del re, la principessa Anna – che ha subito salutato la folla – e da suo marito Tim Lawrence, nonché dal principe Andrea e Sarah Ferguson, duchessa di York.

READ  La polizia brasiliana ha picchiato a morte un uomo nel bagagliaio di un'auto, mostra il video

Non era chiaro se Charles avrebbe partecipato al consueto pranzo in famiglia dopo la funzione. Si dice che nei prossimi giorni lui e Camila si prenderanno una pausa per Pasqua.

La presenza del Re sarà uno spettacolo incoraggiante per molti osservatori reali dopo che ha temporaneamente interrotto i suoi impegni pubblici su consiglio dei suoi medici.

Tuttavia, ha mantenuto una mano ferma nella gestione delle cose, supervisionando gli affari statali e le pratiche burocratiche ufficiali attraverso le sue scatole rosse quotidiane del governo britannico, tenendo allo stesso tempo diari pubblici privati ​​oltre al suo regolare incontro settimanale con il primo ministro Rishi Sunak.

Nei giorni scorsi ha ricevuto i nuovi ambasciatori di Moldavia e Burundi a Buckingham Palace, ha incontrato il segretario generale del Climate Vulnerable Forum e ha incontrato un gruppo di comunità e leader religiosi provenienti da tutto il Regno Unito.

Charles ha cercato di rassicurare la nazione che si stava occupando di questioni costituzionali dietro le quinte in un messaggio personale prima del fine settimana di Pasqua.

In un discorso audio registrato giovedì al servizio annuale del Royal Maundy, ha ripetuto la sua promessa di incoronazione “non di essere servito ma di servire” “con tutto il cuore”.

Ricevi la newsletter reale gratuita

• Iscriviti alla CNN Royal News, un bollettino settimanale che ti offre informazioni privilegiate sulla famiglia reale, cosa fanno in pubblico e cosa succede dietro le mura del palazzo.

Ha anche espresso la sua “profonda tristezza” per non aver potuto unirsi alla congregazione, dicendo che il servizio “occupa un posto molto speciale nel mio cuore”.

La regina ha delegato, per conto del marito, a distribuire il tradizionale denaro Maundi – monete coniate appositamente – alle persone in segno di apprezzamento per il loro servizio alla chiesa e alla comunità locale.

Notevolmente assenti dalle celebrazioni pasquali di domenica c'erano il principe e la principessa del Galles e i loro tre figli. I gallesi erano presenti l'anno scorso con il principe Louis che faceva la sua prima apparizione ad una gita di famiglia per la gioia degli osservatori reali.

La famiglia di cinque persone è rimasta nascosta da quando Catherine ha rivelato, poco più di una settimana fa, di aver iniziato la chemioterapia per un cancro scoperto durante i test postoperatori a seguito di un intervento chirurgico addominale programmato a gennaio.

I gallesi trascorrono insieme le vacanze di Pasqua mentre continuano a far fronte alla diagnosi di Kate.

Un portavoce di Kensington Palace ha detto sabato scorso che il principe e la principessa sono stati “profondamente toccati dal calore e dal sostegno del pubblico” ed erano “grati che la loro richiesta di privacy sia stata compresa in questo momento”.

Kate non si vede in veste ufficiale dal giorno di Natale. La Pasqua era stata inizialmente suggerita da Kensington Palace come il periodo in cui avrebbe ripreso le sue funzioni post-operatorie. Tuttavia, il suo ritorno è stato rinviato fino a quando la sua équipe medica non le consentirà di farlo.

Si prevede che il principe William riprenderà gli impegni pubblici a metà aprile una volta che il principe George, la principessa Charlotte e il principe Louis riprenderanno la scuola.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply