March Madness: l'Alabama si allontana da Clemson, in ritardo per raggiungere la prima Final Four

LOS ANGELES – La migliore corsa di Clemson nel torneo NCAA è giunta al termine, grazie a un'altra improbabile fonte.

L'Alabama si è schierato dietro la carriera notturna della matricola Zarin Stevenson vincendo 89-82 in un incontro Elite Eight alla Crypto.com Arena di Los Angeles sabato sera. Ciò ha ufficialmente inviato Nate Oates e i Crimson Tide alle Final Four per la prima volta nella storia del programma.

Stevenson ha segnato un record in carriera di 19 punti ed è andato 5 su 8 dalla linea dei 3 punti nella vittoria dopo la partita in carriera di Grant Nelson che apparentemente è riuscita negli Sweet 16. È entrato nell'Elite Eight e ha segnato nove punti totali nel torneo NCAA.

La difesa di Clemson ha bloccato l'Alabama nei primi minuti sabato sera, come ha fatto per l'intera gara. I Tigers sono partiti solo 5 su 22 dal campo e un pessimo 1 su 13 per iniziare la partita, e sono rapidamente balzati a 13 punti di vantaggio. Alla fine, i colpi dell'Alabama iniziarono a cadere. I Tide hanno segnato tre triple consecutive e poi hanno dominato il 22-6. Ciò ha portato a un vantaggio di tre punti durante l'intervallo.

L'unico punto positivo per Clemson è la stella dell'Alabama Mark Sears, che finora ha segnato una media di 25 punti a partita, andando solo 2 su 11 dal campo e 1 su 7 dalla linea dei 3 punti.

L'Alabama è stata un passo avanti a Clemson nella prima parte del secondo tempo, anche se non è stato sempre bello. Sears a un certo punto ha dribblato la palla con il suo piede e poi sembra aver avuto un piccolo battibecco con Oates dopo essere stato espulso dal gioco. Molte spiegazioni.

READ  Ultima guerra Russia-Ucraina: cosa sappiamo il giorno 210 dell'invasione | Ucraina

Eppure ogni volta che Clemson si avvicinava al taglio del deficit, Stevenson e Alabama rispondevano immediatamente. La guardia dei Tigers Joseph Girard ha prosciugato tre punti consecutivi verso la fine del secondo tempo, ma l'Alabama ha risposto con una tripla – inclusa un'altra di Stevenson – per mantenere il suo slancio e finalmente andare avanti. Non era un problema che i loro colpi cominciassero finalmente a cadere dal profondo. L'Alabama è andato 10 su 15 nel secondo tempo allontanando i Tigers da dietro con una vittoria di sette punti.

Ian Schiffelian ha guidato Clemson con 18 punti e 11 rimbalzi. Girard ha concluso con 19 punti e PJ Hall ne ha aggiunti 14. Hanno tirato solo 7 su 24 dalla linea dei 3 punti come squadra.

Sears ha guidato l'Alabama con 23 punti, tutti tranne cinque dei quali sono arrivati ​​nel secondo tempo, e ha terminato 7 su 14 tirando dalla linea dei 3 punti. Stevenson ha preso tre rimbalzi per completare i suoi 19 punti e Nick Pringle ha chiuso con 16 punti e 11 rimbalzi.

I Crimson Tide affronteranno ora l'UConn nelle Final Four il prossimo fine settimana a Phoenix. Gli Huskies, dopo aver vinto il campionato nazionale lo scorso anno e aver conquistato il Big East in questa stagione, hanno battuto l'Illinois 30-0 nella gara Elite Eight di sabato al TD Garden di Boston.

Nate Oates guida finalmente i Crimson Tide alle Final Four

I Crimson Tide raggiunsero gli Elite Eight una volta sotto la guida dell'allenatore Mark Gottfried nel 2004. Anche più recentemente, dall’avvento dell’avena, è sembrato quasi inevitabile.

Oates è stato assunto nel 2019 per sostituire Avery Johnson e ha immediatamente trasformato il programma in un vero contendente di basket nella SEC. Hanno vinto numerosi titoli di tornei della stagione regolare e delle conferenze, hanno partecipato più volte al secondo fine settimana del torneo NCAA e hanno prodotto le prime due scelte nel Draft NBA.

READ  Biden firma una legge per le infrastrutture da 1 trilione di dollari

Ma grazie al dominio di Nick Saban nel programma calcistico, il successo di Oates è spesso passato inosservato. È ben consapevole di giocare all'ombra del “miglior programma di calcio del paese”.

“Il basket maschile deve essere elevato al livello di molti altri sport”, ha detto Oates venerdì. “Quindi, se riesci ad arrivare alle Final Four e a metterti su quel palco, penso che possiamo aggiungere alcuni giocatori di alto livello. I giocatori vogliono giocare qui… Abbiamo avuto molto successo, ma non lo faremo” Non sono mai stato alle Final Four.

“Quindi arrivare alle Final Four sarebbe enorme per il programma, dimostra che stiamo competendo con tutti i migliori programmi del paese per il traguardo più importante.”

Detto questo, ora arriva la parte difficile che pochissime squadre sono riuscite a risolvere negli ultimi due anni. Oates deve trovare un modo per superare l'UConn di alto livello.

Per ora questo è il problema della prossima settimana.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply