Risultati WWE SmackDown: vincitori, punteggi, highlights e analisi dal 29 aprile | Relazione ovarica

0 su 6

    Credito: WWE.com

    WWE Ha continuato a costruire verso il suo evento live premium a WrestleMania Backlash venerdì sera a SmackDown con uno spettacolo di mettere in primo piano i migliori concorrenti e le Superstar del marchio e presentando un main event di una partita in gabbia d’acciaio.

    Senza un posto dove correre o nascondersi, Drew McIntyre ha finalmente messo le mani su Sami Zayn, questa volta all’interno di una gabbia d’acciaio. Il guerriero scozzese è stato in grado di mettere a tacere il Grande Liberatore prima di passare a cose più grandi e migliori o Zane ha trovato un modo per rubare la vittoria e migliorare il suo inventario il venerdì sera?

    Charlotte Flair o Ronda Rousey hanno battuto il tempo mentre cercavano di guadagnare slancio e vantarsi per entrare nel prossimo fantastico e I Quit match per lo SmackDown Women’s Championship?

    Scopri le risposte a queste e altre domande in questo riassunto dell’episodio del 29 aprile.

2 di 6

    Non c’era nessun posto dove scappare o nascondersi per Sami Zayn venerdì sera quando Drew McIntyre ha finalmente messo le mani su The Great Liberator all’interno di una gabbia d’acciaio nella parte superiore dello spettacolo.

    Nonostante l’inizio dell’incontro lo abbia visto avvolgere il cerchio quadrato mentre il guerriero scozzese ha scatenato su di lui settimane di frustrazione, Zayn si è ritrovato a controllare la partita per diversi momenti. Poi è arrivata una reazione soprannaturale dall’alto della corda che ha portato al ritorno del WWE Champion e alla vittoria attraverso Claymore.

    La partita è stata molto interessante e si è giocata con artisti divisi. Zayn era un codardo all’inizio e parlava spazzatura quando ha dominato la partita. Quando McIntyre ha preso fuoco, si è schiantato in modo appropriato e ha mangiato lo spillo come previsto.

    Ha lasciato McIntyre con slancio al suo fianco e il chiaro contendente numero uno per i regni romani e il campionato del mondo. Resta da vedere se quella partita si svolga in mezzo a un’apparente mancanza di animosità per The Head of the Table che entra in WrestleMania Backlash, ma nessuno nel marchio blu può ragionevolmente saltarci sopra a questo punto.

    Dove questo lasci Zayn e dove vada è un mistero. Qualunque cosa sia, fantastica di essere super divertente e innegabilmente cool mentre lo fa.

    rango

    B

    I momenti più importanti

  • Drew Gulak è stato l’ospite d’onore durante la partita.
  • Zane ha impedito un altro viaggio al lato della gabbia scavalcandola rapidamente nel tentativo di scappare.
  • Ottima foto di un tramonto che lancia una powerbomb di Zayn intorno alle maree.
  • Il super livello dalla parte superiore del punto della gabbia non smetterà di essere fantastico.

3 di 6

    Avenging Madcap Moss ha risposto a un attacco furtivo di Happy Corbin allo spettacolo della scorsa settimana in Happy Talk Boycott venerdì. Corbin è stato mandato al centro dell’anello e spinto a terra prima di stare eretto, eccitato, con un’intensità mai vista prima al di fuori di un giullare di corte.

    Sono state la nitidezza e le espressioni facciali che l’hanno accompagnata a rendere Moss un candidato per Breakout Star di quest’anno. Ora, se solo potesse cambiare il nome…

    Dopo una breve pausa pubblicitaria, Ricochet ha difeso il suo Intercontinental Championship contro Shankey, che era accompagnato dall’ex WWE Champion Jinder Mahal.

    Nonostante l’interferenza del moderno Maharaja, The One and Only ha continuato il suo ultimo ruolo impilando Shanky per ottenere una vittoria avvincente. La partita era quella che era: un confronto perfettamente tollerabile tra un enorme tacco e un visino sfavorito. È una formula che abbiamo visto recitare innumerevoli volte nel mondo del wrestling professionistico, in cui il ragazzo più piccolo riesce in qualche modo a superare in astuzia l’avversario molto più grande.

    Shanky sembrava un ragazzo con del potenziale, ma non era necessariamente pronto per uscire con Ricochet da un altro mondo. Più ripetizioni sul ring nelle partite destinate ad aiutarlo a crescere. Una lite con il collega Mahal, ironia della sorte dopo il campanello, non è necessariamente la soluzione più adatta per lui a questo punto.

    rango

    C + per chiacchiere felici; C per riprendersi contro Shanky

    I momenti più importanti

  • “…nella mia tutina da cazzo!” Pat McAfee ha cantato mentre Moss, con una mazza, ha attaccato Corbin.
  • Shankey ha letteralmente lanciato l’evidente ritorno al passato sul ring mentre batteva il campione.
  • Ricochet ha indossato enormi macchie rosse sul petto a un certo punto, a testimonianza dell’attacco che ha dovuto superare per mantenere con successo il suo titolo.
  • Ha suscitato Shanky e l’argomento della contesa dopo la partita e ha accennato a una faida che nessuno aveva mai chiesto.

4 di 6

    Dopo settimane di promozioni nel backstage e bundle di video, Raquel Rodriguez ha fatto il suo debutto nel roster principale sul ring schiacciando Kat Cardonza (Layla Grey per i fan indie) e finendo con una powerbomb a un braccio.

    Il debutto è stato abbastanza buono, ma non ha fatto molto per dire al pubblico chi è Rodriguez. Sorrideva molto, ma non c’era alcuna indicazione su quale fosse la sua personalità o sul perché a qualcuno dovrebbe importare. Dovrà cambiare o meno una differenza di dimensioni o caratteristica di forza l’aiuterà a formare questa connessione molto importante con il pubblico.

    Dopo un’interruzione pubblicitaria, Adam Pearce è riuscito a firmare un contratto tra i campioni del Raw Tag Team RK-Bro e gli Usos di SmackDown Tag Team Champions.

    Il caos ha regnato mentre gli avversari di WrestleMania Backlash hanno perso poco tempo a litigare tra loro, portando l’indiscusso WWE Universal Champion Roman Reigns nel cerchio quadrato. La distrazione ha permesso agli Usos di superare i loro concorrenti. Drew McIntyre ha affrontato Reigns frontalmente, scatenando la faida più attesa dal momento in cui lo Scottish Warrior è arrivato venerdì sera.

    McIntyre ha rimosso Reigns dal ring e si è alzato in piedi per chiudere la clip, con il segmento che ha sollevato domande sulla partita RK-Bro vs Usos annunciata a WrestleMania Backlash e ha suscitato intrighi per una lotta tra Tribal Chief e McIntyre.

    Potrebbe essere all’orizzonte una partita di tag team di sei uomini, un modo semplice per una società che ha prenotato una partita sconsiderata per il titolo di unificazione che funge anche da induzione per il programma Reigns-McIntyre? Come visto in una clip dietro le quinte, Paul Heyman ha fortemente consigliato ad Adam Pierce di realizzarlo.

    rango

    c – per l’esordio di Rodriguez; b per firmare il contratto

    I momenti più importanti

  • “Questa qui, non è altro che una piccola puttana,” Randy Orton Ha detto di Jimmy Uso.
  • McIntyre ha lanciato Reigns sul ring.
  • “Cosa significa questo per la partita di unificazione del titolo del tag team?” Michael Cole ha riflettuto sul commento.
  • “È passato molto tempo!” urlò un fumante MacIntyre, fissando il capo tribù.

5 di 6

    Con un’imminente resa dei conti per il Women’s Tag Team Championship all’orizzonte, Naomi Shayna Pazler, insieme alle sue partner Sasha Banks e Natalya, hanno combattuto in prima fila.

    Una partita veloce ha visto un avanti e indietro del campione e della regina di picche, culminata con quest’ultima che ha colpito il suo avversario aggressivo con una serie di punti per la vittoria.

    Tuttavia, il risultato non aveva importanza, poiché Baszler e Natalia hanno lasciato i campioni a sdraiarsi, per stabilire il loro dominio in vista della partita per il titolo ancora da annunciare. Dato che Baszler e Natalya sono un’entità relativamente nuova e meno di un campione, ha senso che WWE Creative trovi necessario aumentare il calore. Sulla base della reazione della folla, ci è riuscito.

    Con il posto di Butch in questione, Seamus ha scortato Ridge Holland nel cerchio quadrato per un incontro con Xavier Woods di The New Day, che era accompagnato da Kofi Kingston. L’Olanda ha dominato l’evento, ma la sua arroganza ha avuto un costo quando Woods ha segnato la vittoria sulla giovane stella sicura di sé con il gruppo Backwoods.

    Per non essere in vantaggio, Sheamus ha sfidato Kingston a una partita subito dopo. Ha segnato la vittoria in una partita che non doveva succedere, ponendo fine a una parte che non ha portato a termine nulla.

    Perché WWE Creative sente il bisogno di scaricare costantemente Sheamus e Holland e non lasciarli perdere o sembrare deboli? Sono scarpe col tacco alto che battono costantemente sul viso dei bambini e non ne subiscono mai le conseguenze. Mettere Woods a un tavolo cancella lo slancio guadagnato sconfiggendo l’Olanda e rende l’ammonizione 50-50 del pezzo quasi priva di significato.

    Questo era l’opposto della sezione precedente.

    rango

    C+ per il chip tag team femminile; D – per il nuovo giorno – stronzate di Estee Boys

    I momenti più importanti

  • “Il campanello, Drew”, ha detto Pat McAfee di Gulak come cronometrista, “mi sono lamentato di tutto il resto”.
  • Natalia è scioccata da Naomi, ma Banks epura la Regina di Cuori, solo per cadere preda di una calunnia della Regina di Cuori.
  • Baszler ha calpestato il braccio di Naomi, lasciando McAfee e Michael Cole disgustati al tavolo dei commenti.
  • “Mi manca Big E”, ha detto McAfee. Cole ha risposto in una bella dimostrazione di solidarietà a sostegno dell’ex WWE Champion, che ha smesso di giocare e sta curando un infortunio al collo “inferno sì”.

6 di 6

    I diritti di vanteria e lo slancio erano in gioco nel finale dello show del venerdì sera, la Beat the Clock I Quit Challenge che ha contrapposto “Rowdy” Ronda Rousey contro Shotzi e la campionessa di SmackDown Charlotte Flair contro Aliyah.

    Rossi ha fissato l’asticella a 1:41, costringendo Schutze a prendere il via con un blocco alla caviglia. La vittoria ha fatto sembrare Rousey una forza dominante, ma ha continuato l’inspiegabile sottovalutazione di Schutze, che dovrebbe davvero essere messo nella posizione di approfittare dello spettacolo piuttosto che uscire occasionalmente dall’oscurità per prendere un pestaggio. Ha un grande vantaggio perdersi nel modo in cui ha.

    Alia, d’altra parte, ha mostrato coraggio mentre ticchettava il tempo, rifiutandosi di sfruttare la figura otto di Flair. Di conseguenza, Rousey ha vinto la competizione, vantandosi dei suoi diritti di partecipare all’evento live premium l’8 maggio.

    L’intero calvario era abbastanza buono per quello che era, ma, come gran parte della faida, nessuno di questi ha fatto interessare ai fan più o meno la vendetta che esiste tra l’eroe e lo sfidante. Era una clip che esiste solo per il gusto di farlo o, al massimo, per continuare l’umiliazione settimanale di Drew Gulak.

    L’ufficiale a tempo speciale è stato picchiato e lasciato mentire da Flair per chiudere lo spettacolo, chiedendosi: perché la WWE ha presentato Gulak all’improvviso e in modo così evidente nella misura in cui lo ha fatto? Riuscirà a realizzare la colonna sonora di WrestleMania Backlash o è solo per dare a Rousey e Flair un burattino che non è l’un l’altro?

    Tutti i segnali puntano a quest’ultimo, che è davvero sfortunato considerando il talento di un wrestler professionista.

    rango

    c

    I momenti più importanti

  • Cole e McAfee hanno ricordato al pubblico la vittoria storica più breve in assoluto di Alia su Natalia alcuni mesi fa prima di appuntare il suo successo nelle partite a tempo.
  • Flair ha fatto esplodere Gulak in testa con il campanello del cronometrista per concludere lo spettacolo.

READ  Art Rob, proprietario di poster che ha contribuito a lanciare Little Richard e Sam Cooke, muore a 104 | un musicista

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply