Sharon Stone e Liam Neeson sostengono il ritorno di Kevin Spacey alla recitazione

Sharon Stone, Liam Neeson e altri attori vengono in difesa di Kevin Spacey e chiedono il suo ritorno nell’industria in generale. Spacey non lavora a Hollywood da quando diversi uomini lo hanno accusato di cattiva condotta sessuale a partire dal 2017. Il documentario in due parti “Spacey Unmasked” è andato recentemente in onda nel Regno Unito ed è ora in streaming su Max e presenta testimonianze inedite su Spacey. Presunta cattiva condotta sessualeinclusa l’accusa di aver palpato un altro attore di “House of Cards” durante le riprese.

Nelle dichiarazioni presentate a TelegrafoA Stone e Neeson si sono uniti artisti del calibro di Stephen Fry e F. Murray Abraham nelle loro richieste per il ritorno di Spacey. Lo stesso Abraham è stato accusato di cattiva condotta sessuale durante la produzione della serie Mythic Quest di Apple TV+, cosa che ha portato al suo licenziamento.

“Non vedo l’ora di rivedere Kevin in azione. È un genio. È così simpatico e divertente, generoso fino all’eccesso, e conosce il nostro mestiere più della maggior parte di noi”, ha detto Stone al The Telegraph, aggiungendo che è chiaro che gli aspiranti attori “vogliono e hanno bisogno di stargli vicino”.

“È terribile che lo incolpino per non essere in grado di venire a patti con se stessi per averlo usato e per negoziare con se stessi perché non hanno capito i loro programmi segreti”, ha aggiunto Stone.

Neeson Ha detto alla pubblicazione Ha aggiunto: “È rimasto profondamente rattristato quando ha saputo di queste accuse contro Spacey, ma ha aggiunto: “Kevin è un brav’uomo con carattere. È sensibile, articolato, non giudicante e ha un grande senso dell’umorismo. È anche uno dei nostri migliori artisti per il palco e la macchina da presa. A livello personale, il nostro settore ha bisogno di lui e ne sente la mancanza così tanto.

READ  Il famoso regista Bob Rafelson, regista della nuova era di Hollywood, muore all'età di 89 anni

“Lo testimonio inequivocabilmente”, ha detto Ibrahim. «Chi sono questi avvoltoi che attaccano un uomo che ha ammesso pubblicamente la responsabilità di un certo comportamento, a differenza di tanti altri?… Lui è un brav’uomo, e io sto dalla sua parte Chi è senza peccato scagli per primo la pietra».

Fry ha preso di mira il documentario “Spacey Unasked” e lo ha detto a The Arc. [Spacey] Con gente del calibro di Harvey Weinstein” e “continuando a molestarlo e perseguitarlo, e dedicando un intero documentario ad accuse che non raggiungono il livello di crimini… come può essere considerato proporzionato e giustificato?”

Lo stesso Spacey ha già criticato il documentario. In un’intervista con il giornalista Dan Wootton, il premio Oscar ha espresso il suo rammarico per essere stato espulso dall’industria, dicendo: “Nessuno a Hollywood mi ha mai offerto un modo per tornare. Nessun materiale di studio. Non mi è stata data nessuna casella da controllare, niente. Sembrava che… “Soddisfatto per sempre della mia cancellazione. E’ una condanna all’ergastolo.”

Da quando le accuse di comportamento inappropriato e violenza sessuale di Spacey sono emerse per la prima volta sulla scia del movimento #MeToo nel 2017, sono state avviate diverse cause legali contro il due volte vincitore dell’Oscar. Nel 2022, una giuria di New York ha concluso che non aveva molestato l’attore Anthony Rapp, che aveva accusato di violenza sessuale all’inizio degli anni ’80 quando Rapp aveva 14 anni. L’anno successivo, un tribunale britannico dichiarò Spacey non colpevole di nove capi di imputazione per violenza sessuale. Aggressione da parte di quattro denuncianti. Molte altre accuse e cause legali furono ritirate. Spacey ha negato tutte queste accuse.

READ  Kate Middleton pubblica il primo importante aggiornamento sul nuovo progetto dopo la diagnosi di cancro

“Spacey Unmasked” include una serie di nuove accuse contro Spacey, inclusa l’accusa di aver fatto “un’avanzata sessuale aggressiva” con un compagno di classe del liceo. Un’altra accusa sostiene che Spacey si sarebbe masturbato in un cinema accanto a un attore mentre guardava le scene di apertura di “Salvate il soldato Ryan”.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply