Taiwan sta facendo pressioni sugli Stati Uniti affinché il missile Stinger rischi di essere ritardato

Durante il giorno di apertura della “Taipei Space and Defense Technology Exhibition” l’11 agosto 2005, i veterani di Taiwan hanno dimostrato un sistema missilistico Stinger gemello di fabbricazione statunitense. REUTERS / Richard Chung RC / DY

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

Taipei, 3 maggio (Reuters) – Il ministero della Difesa di Taiwan ha dichiarato martedì che potrebbe esserci un ritardo nella consegna di missili antiaerei lanciati a spalla, costringendo gli Stati Uniti a consegnare nei tempi previsti a causa della pressione della guerra in Ucraina.

I missili sono molto richiesti in Ucraina, dove hanno tenuto con successo gli aerei russi nella baia, ma le forniture statunitensi si sono ridotte e la produzione di più armi antiaeree deve affrontare ostacoli significativi. leggi di più

Gli Stati Uniti hanno approvato la vendita di 250 Radeon Technologies. (RTX.N) Missili Stinger a Taiwan nel 2019

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

Xu Wen-woo, vice capo del dipartimento di pianificazione militare di Taiwan, ha affermato che tali forniture potrebbero essere interrotte.

“È vero che a causa dei cambiamenti nell’ambiente internazionale, quest’anno potrebbe esserci il rischio di un ritardo nella consegna dei missili Stinger portatili”, ha detto in una conferenza stampa. “I militari continueranno a chiedere che le forze armate statunitensi si coordinino con l’intero piano di approvvigionamento e lo attuino normalmente in conformità con l’accordo”.

Il portavoce del ministero Sun Li-Fang ha aggiunto che l’acquisizione della General Dynamics Corporation (GTN) Carri armati M1A2 Abrams “normali” – Taiwan prevede di acquistarne 108 entro il 2027 con consegna.

READ  Il figlio di Anne H si lamenta con la madre: "Abbiamo perso una luce brillante"

Ha affermato che anche l’aeronautica militare di Taiwan era in contatto con gli Stati Uniti per garantire che la consegna dei nuovi caccia F-16 fosse pianificata prima del 2026.

Questa è la seconda volta questa settimana che il ministero ha avvertito di un ritardo nella consegna delle armi statunitensi.

Lunedì ha detto che stava prendendo in considerazione opzioni di armi alternative dopo che gli Stati Uniti hanno affermato che stavano ritardando la consegna del sistema di artiglieria a causa di una linea di produzione “congestionata”. leggi di più

Taiwan, rivendicata dalla Cina come proprio territorio, sta intraprendendo un programma di modernizzazione militare per migliorare le sue capacità di contrastare gli attacchi cinesi, comprese armi di precisione come i missili.

I funzionari statunitensi stanno spingendo Taiwan a modernizzare le sue forze armate in modo che possa diventare un “riccio” che è più difficile da attaccare la Cina.

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

Relazione di Roger Tung e Ben Blanchard. Montaggio di Jerry Doyle

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply