Tariffe USA-Cina, petrolio e valute

SINGAPORE – I mercati della regione Asia-Pacifico sono stati in ribasso nelle prime contrattazioni di martedì, poiché gli investitori hanno valutato un miglioramento delle relazioni commerciali tra Stati Uniti e Cina in qualità di presidente degli Stati Uniti. Joe Biden Ha proposto l’idea di riduzioni tariffarie sulle merci cinesi.

in Giappone , Nikkei 225 Il Topix è in calo dello 0,4% nelle prime contrattazioni, mentre il Topix è in calo dello 0,2%. Kospi della Corea del Sud è sceso dello 0,39%.

In Australia, l’S&P/ASX 200 era appena sotto la linea piatta. Il più ampio indice MSCI delle azioni dell’Asia Pacifico al di fuori del Giappone è sceso dello 0,11%.

Nei dati economici per il prossimo giorno, il Giappone pubblicherà i dati sull’attività manifatturiera per maggio.

I mercati sembrano prendere la notizia come un’indicazione di un possibile allentamento delle tensioni commerciali USA-Cina, anche se non è la prima volta che vengono introdotti tagli alle tariffe.

Taylor Nugent

Economista, National Australia Bank

Scelte di titoli e tendenze di investimento da CNBC Pro:

Con l’aumento dei prezzi al consumo, il Lo ha detto la Casa Bianca il mese scorso Stava guardando come queste tariffe contribuiscono all’inflazione.

Queste tariffe sono entrate in vigore nel 2018 quando l’amministrazione Trump ha imposto tariffe su miliardi di dollari in merci cinesi e Pechino ha risposto con misure punitive simili, facendo precipitare entrambe le parti in una lunga guerra commerciale.

“Sembra che i mercati prendano la notizia come un’indicazione di un potenziale disgelo delle tensioni commerciali USA-Cina, anche se non è la prima volta che vengono introdotti tagli alle tariffe”, ha scritto Taylor Nugent, economista della National Australia Bank.Mentre tariffe più basse dovrebbero aiutare ad alleviare l’inflazione negli Stati Uniti a margine, i rapporti indicano che i funzionari dell’amministrazione sono preoccupati di apparire morbidi con la Cina in vista delle elezioni del Congresso di novembre”.

READ  Le azioni di Robinhood crollano mentre la società annuncia i licenziamenti

In altre notizie commerciali, Lunedì, gli Stati Uniti hanno annunciato il quadro economico indo-pacifico con i partner asiatici Compresi Australia, Giappone e Corea del Sud. Il gruppo vuole stabilire regole internazionali sull’economia digitale, le catene di approvvigionamento, la decarbonizzazione e le normative che si applicano ai lavoratori.

Valuta e petrolio

Il Indice del dollaro USAche misura il biglietto verde rispetto a un paniere di pari, era a 102.191, in aumento rispetto ai livelli appena sopra 102 in precedenza.

Il Yen Giapponese È stato scambiato a 127,74 per dollaro, saltando marginalmente dai livelli intorno a 127,8 in precedenza. Il dollaro australiano Era a $ 0,708, rispetto a circa $ 0,704 in precedenza.

I prezzi del petrolio sono stati più bassi al mattino degli orari di negoziazione asiatici, con lo standard internazionale Contratti future sul greggio Brent È sceso dello 0,51% a 112,84 dollari al barile. Contratti future sul greggio statunitense È sceso dello 0,5% a 109,73 dollari al barile.

Ted Kemp della CNBC ha contribuito a questo rapporto.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply