Taylor Swift ha dato così tanto ai fan. Alla fine è troppo?

Quattro nuovi album in studio. Anche quattro album ri-registrati. Un tour mondiale da un miliardo di dollari pieno di ossigeno con un concerto cinematografico da abbinare. Naturalmente, una relazione di alto profilo si è estesa al Super Bowl.

Per alcuni, il costante diluvio che ha raggiunto il picco lo scorso anno sta cominciando a sommarsi a una nuova sensazione (prima inimmaginabile): la stanchezza di Taylor Swift.

Questo sentimento è stato rafforzato online solo nei giorni successivi all'uscita di Tortured Poets Oath, che è passato da un album di 16 canzoni a un'epopea di due ore di 31 canzoni poche ore dopo la sua uscita.

Molti critici (incluso il New York Times) hanno suggerito che l'album fosse sovraffollato, semplicemente non il migliore. E la critica musicale ha ora aperto un piccolo spazio per un giro di lamentele più ampio, diverso da qualsiasi cosa Swift abbia incontrato durante la sua recente, prolifica carriera di conquista del mondo.

“È come se stessi producendo troppo… troppo in fretta… nel tentativo spudorato di saturare completamente e dominare il mercato invece di avere qualcosa di importante o anche solo poco interessante da dire… L'arte soffre!” Chris Murphy, scrittore di Vanity Fair, Pubblicato su X.

Ciò non significa che nessuno abbia ascoltato l'album; lontano da esso. Spotify ha detto che la canzone “Poets”, pubblicata venerdì, è diventata… L'album più ascoltato in un solo giorno Con più di 300 milioni di stream.

E, naturalmente, molti dei fan più accaniti di Swift, conosciuti come “Swifties”, hanno adorato il suo undicesimo album in studio, o almeno hanno deciso di esprimere qualsiasi riserva in conversazioni private. I primi giorni dell'uscita dell'album sono stati accolti con la consueta dissezione lirica dei suggerimenti chiave nascosti nelle canzoni e con l'attenzione per ogni parola che pochi altri artisti ricevono.

READ  The CW cancella Legends of Tomorrow e Batwoman

Alcuni hanno incolpato Swift per aver venduto così tanti numeri di “Poeti” solo per raddoppiarne le dimensioni dopo che quegli ordini erano arrivati, come parte di una vendita. Presentare le aziende con sarcasmo. (cura CD, Vinile O il Vinile trasparente fantasma?) Mail giornaliera Ho compilato quello che ritenevo essere “I 10 peggiori testi del nuovo album di Taylor Swift – Classificati!”

Per questa parte, AbbreviazioneLa rivista satirica femminile ha pubblicato un post intitolato “La donna si appassiona al nuovo album di Taylor Swift per paura di affrontare conseguenze”.

Coloro che osano criticare pubblicamente Swift sono profondamente consapevoli del potenziale di reazione negativa. Murphy, scrittore di Vanity Fair, Ho fatto una battuta oscura al riguardo. Almeno un utente La rivista Paste ha scelto di non includere un sottotitolo Recensione dura Dall'album di Swift, Citando problemi di sicurezza da parte dello scrittore.

E con una svolta insolita, anche la stessa Swift è ampiamente vista mentre prende di mira i suoi difensori più intransigenti in una canzone particolare del nuovo album, “But Daddy I Love Him”. Alcuni gruppi di fan di Swift disapprovavano fortemente la sua breve relazione con Matty Healy nel 1975, e ora sembra essere inasprita. Con la quantità di beni immobili che Hailey ha consumato nell'ultimo album.

Tempi strani e complicati nella terra di Taylor.

“Potrebbero essere giorni difficili per i fan”, ha affermato Nathan Hubbard, co-conduttore del Ranger Podcast.Ogni singolo album“, ha scritto sui social Venerdì argomento su “Poeti”.. “Ascolteranno alcune critiche valide a cui non sono abituati (se i critici osano) e, per molti, dovranno riconciliarsi con il fatto che questo non è il loro preferito, pur celebrandolo e sostenendolo veramente.”

READ  È Mordor, altri problemi nel trailer di New York per il finale di Episodes of Power della prossima settimana

“In effetti, il seguito del doppio album di 31 canzoni After Midnight sembrava una 'situazione di ostaggi'”, scrisse Hubbard.

In un nuovo episodio podcast pubblicato nel fine settimana, Hubbard e la sua co-conduttrice, Nora Princiotti, Tra coloro che hanno sottolineato Anche se l’album potrebbe essere incompleto, Swift potrebbe aver semplicemente avuto bisogno di eliminare le canzoni di “Poets” per elaborare un periodo turbolento della sua vita.

Princiotti ha detto che le è piaciuto molto l'album ed è stata attenta a precisare che “Poets” contiene molte “canzoni speciali”.

Ma ha anche permesso un po' di “amore duro”.

“Musicalmente, non sento davvero nulla di nuovo”, ha detto, aggiungendo che Swift avrebbe potuto “fare più auto-editing”.

“Non credo che il fatto che questo doppio album duri più di due ore favorisca ciò in cui è bravo”, ha detto Princiotti. “E penso che per il secondo album consecutivo, mi sto ancora chiedendo: 'Okay, dove andiamo da qui?'

Alla fine, Princiotti ha valutato “I Poeti” una “B”. E nel suo mondo di podcast e nel mondo di Taylor Swift, Princiotti ha ammesso che questo era probabilmente il minimo storico.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply