Vladimir Putin deve essere fermato una volta per tutte

Difesa dell’Ucraina non abbastanza. Sconfiggere la Russia sul campo di battaglia non è abbastanza. Dobbiamo assicurarci – utilizzando tutti i mezzi a nostra disposizione – che Vladimir Putin potrebbe non tornare mai più Commettendo il tipo di atrocità che ha caratterizzato due decenni del suo governo.

Fortunatamente, questa settimana è stato chiarito L’amministrazione Biden comprende questa necessità e ne ha fatto un fulcro strategico dei loro sforzi di politica estera e di sicurezza nazionale.

Dopo aver visitato l’Ucraina con il ministro degli Esteri Anthony Blinken lunedì, Il segretario alla Difesa Lloyd Austin ha dichiarato:Vogliamo vedere la Russia così debole da non poter fare le cose che ha fatto nell’invasione dell’Ucraina.

Sebbene un alto funzionario degli Stati Uniti mi abbia ammesso (un po’ a disagio) che “Austin ha detto la parte tranquilla ad alta voce”, è diventato presto chiaro che gli Stati Uniti erano apertamente pronti a possedere il nuovo obiettivo di trasformare la brutale e ingiustificata escalation della Russia nella sua ottava continuazione – la guerra dell’anno in Ucraina porta a una sconfitta permanente e significativa per il Cremlino.

Martedì in Germania – in una riunione del “Gruppo consultivo per la difesa ucraina” (l’incontro di paesi di tutto il mondo che si sono impegnati a sostenere lo sforzo bellico ucraino) – il segretario Austin ha affermato che la convinzione degli Stati Uniti è che L’Ucraina può vincere la guerra con la Russia. Il portavoce di Austin, John Kirby, ha dichiarato: “Non vogliamo che la Russia sia in grado di esercitare questo tipo di influenza maligna in Europa o in qualsiasi parte del mondo”.

Ministro Blinken – da un mese fa disse La guerra in Ucraina porterà a una “sconfitta strategica” per la Russia, e in anticipo questo mese Ha detto che la Russia aveva già subito una tale sconfitta – lo ha sostenuto davanti al Congresso martedì Il bilancio del Ministero degli Affari Esteri deve essere interamente finanziato Al fine di garantire un “fallimento strategico” della Russia. Alti funzionari del Consiglio di sicurezza nazionale (NSC) hanno fatto eco che questo è un Un nuovo e chiaro obiettivo per gli Stati Uniti e i suoi alleati.

Le dichiarazioni degli Stati Uniti non sono solo chiacchiere. Le conversazioni con alti funzionari statunitensi presso il Dipartimento di Stato, il Pentagono e la Casa Bianca confermano che questi obiettivi sono supportati da un intenso sforzo multilivello da parte di alti funzionari.

READ  Rapporti: Hong Kong arresta cardinali cattolici romani e altri

Fornire all’Ucraina tutto il sostegno di cui ha bisogno è al centro degli sforzi dell’Occidente e coordinare questo sforzo L’obiettivo del gruppo consultivo multinazionale saràche d’ora in poi si riunirà mensilmente.

Ad aiutare questo sforzo, ovviamente, è il fatto che la Russia continua a prendere decisioni non solo moralmente ripugnanti, ma anche disastrose per i suoi militari e il suo stato.

Il Le perdite subite dalle forze russe sono catastrofiche. Le stime dei morti nei primi due mesi di guerra vanno da 15.000 a più di 20.000, con decine di migliaia di feriti o disertori. Il segretario alla Difesa del Regno Unito, Ben Wallace, ha stimato che queste cifre rappresentino Riduzione del 25 percento della capacità di combattimento dell’invasione russa.

L’economia russa è stata duramente colpita dalle sanzioni. Stimato La crisi spazzerà via più di un decennio e mezzo della crescita russa. Ministero dell’Economia russo L’economia dovrebbe contrarsi quest’anno tra l’8,8 per cento e il 12,4 per cento.

Alti funzionari statunitensi notano che la Russia è profondamente ferita in altri modi. I suoi fallimenti sul campo di battaglia e la sua apparente commissione di crimini di guerra hanno reso sempre più difficile – anche per quei paesi con cui ha stretti rapporti o che hanno cercato di rimanere neutrali all’inizio di questa guerra – ottenere un sostegno internazionale significativo.

Un alto funzionario della sicurezza nazionale degli Stati Uniti ha detto che la Russia Prestazioni disastrose finora Ha avuto un impatto negativo sulle relazioni di Mosca con Cina, India, Turchia e Israele. Il funzionario ha aggiunto che, come indicato dalla sconfitta del candidato presidenziale francese di estrema destra sostenuto dalla Russia Marine Le Pen, coloro che sono “collegati alla Russia” non hanno ricevuto aiuto politico dalle azioni della Russia.

Va notato che ciò non ha impedito al senatore Rand Paul di riprendere i punti di discussione russi nelle audizioni del Senato di martedì con il segretario Blinken. Paolo ha confermato La spiegazione dell’invasione russa era legata alla spinta dell’amministrazione Biden ad accettare l’Ucraina nella NATO (una bugia) e al fatto che l’Ucraina era “parte della Russia”.

READ  Il ministero delle finanze russo invita Crypto per accordi internazionali

Questa settimana la Russia ha raddoppiato i danni alla sua posizione internazionale e alla sua economia Tagliare le forniture di gas a due paesi europei nella NATO– Polonia e Bulgaria – perché si sono rifiutate di pagare le spedizioni di energia in rubli, come richiesto da Mosca.

Vladimir Putin ha iniziato questa guerra. Lo ha fatto perché, in passato, i leader mondiali erano troppo deboli per resistergli, o troppo ingenui o corrotti per negargli l’opportunità di moltiplicare le precedenti aggressioni con più brutalità.

Allo stesso tempo, l’amministrazione Biden sta lavorando attivamente diplomaticamente per rafforzare le sue relazioni con entrambi i suoi alleati e con quei paesi che erano a disagio nella scelta delle parti in conflitto in Ucraina. Il presidente e consigliere per la sicurezza nazionale Jake Sullivan, il segretario di Stato Blinken, il segretario Austin e i loro vice hanno incontri regolari e frequenti (virtuali e dal vivo) con le loro controparti del G7, della NATO, dell’Unione europea e del Quartetto (Partenariato indo-pacifico ). inclusi India, Giappone, Australia e Stati Uniti) e tramite meccanismi come il gruppo consultivo di cui sopra. Questi sforzi continueranno nelle prossime sei settimane con una serie di eventi di alto profilo Compreso il vertice dell’ASEAN a Washington, Viaggio in Giappone e Corea del SudVertice della NATO e incontri con i leader europei in Spagna a giugno.

Gli Stati Uniti si sono coordinati strettamente con Finlandia e Svezia, e con i partner della NATO, per contribuire a garantire che questi due paesi del nord possano unirsi rapidamente all’alleanza, se questo è ciò che alla fine scelgono. Gli Stati Uniti stanno anche potenziando le capacità della NATO lungo il confine con la Russia.

Si segnala che è stata intrapresa un’iniziativa speciale per individuare aree di interesse comune con i “nuovi paesi non allineati”.

Questo sforzo, secondo i funzionari coinvolti, non è stato caratterizzato dal desiderio di prendere una decisione da parte di alcuni paesi di non sostenere lo sforzo bellico dell’Ucraina, ma invece di concentrarsi sui modi in cui gli Stati Uniti possono fornire assistenza o affrontare specifiche questioni bilaterali. Questo non solo rafforzerà i legami americani, ma aiuterà anche a ottenere un vantaggio in quella che sta emergendo come un’era di rivalità strategica, non solo con la Russia, ma con la Cina.

READ  L'Ucraina dice che la "battaglia del Donbass" è iniziata e la Russia si sta precipitando verso est

Questi imperativi – consolidare la sconfitta della Russia in Ucraina e rafforzare le alleanze e le amicizie statunitensi per un futuro periodo di potenziale competizione e tensione ciclica – sostituiscono le priorità diplomatiche statunitensi incentrate principalmente sull’antiterrorismo negli ultimi due decenni.

Grazie agli errori della Russia e agli sforzi degli Stati Uniti e dei suoi alleati, il quadro di Mosca e Putin appare di giorno in giorno più cupo, indipendentemente dall’accordo finale della guerra in Ucraina e senza che un soldato americano o della NATO sparisca. .

Quando questa guerra finirà, la NATO sarà più grande. Il confine della Russia con la NATO aumenterebbe di quasi 1.000 miglia e se Finlandia e Svezia si unissero alla NATO, la sua posizione nei confronti del Mar Baltico e dell’Artico sarebbe notevolmente indebolita. Gli investimenti della NATO per la difesa Sicuramente aumenteranno e quasi sicuramente aumenteranno le risorse della NATO dispiegate vicino ai confini russi. Gli Stati Uniti da soli lo hanno già fatto Impegno più di 4 miliardi di dollari in sicurezza per l’Ucraina Da quando il presidente Biden è entrato in carica, il Una nuova importante iniziativa di finanziamento È previsto “molto presto” secondo un alto funzionario del Dipartimento di Stato.

L’economia russa è in rovina e il suo futuro sembra cupo L’Europa cerca di porre fine alla dipendenza dall’energia russa. Anche a volte ritardato La Germania sta accelerando notevolmente il suo ritmo.

L’Ucraina apparirà sicuramente più forte con Impegni chiave per aiutaree L’ingresso accelerato nell’UE è già nel prossimo futuro.

Vladimir Putin ha iniziato questa guerra. Lo ha fatto perché, in passato, i leader mondiali erano troppo deboli per resistergli, o troppo ingenui o corrotti per negargli l’opportunità di moltiplicare le precedenti aggressioni con più brutalità. Ora, finalmente, ha affrontato un’opposizione dall’Ucraina a Bruxelles a Washington, determinata a non ripetere gli errori del passato.

Il loro obiettivo è ambizioso quanto vale. Ma merita il nostro sostegno perché è l’unico modo per una pace duratura lungo il confine dell’Europa con la Russia.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply