Altri conducenti sono rimasti bloccati sulla I-95 in Virginia dopo una tempesta invernale

Diversi veicoli sono stati coinvolti in un incidente sull’Interstate 95 di 50 miglia in Virginia, lasciandoli bloccati a temperature gelide per ore. Primo uragano del Medio Atlantico dell’anno Nella zona è caduto più di un metro di neve.

Il senatore americano Tim Cain è una delle vittime. Poco prima delle 8:30 EST di martedì mattina, un democratico della Virginia ha twittato di essere rimasto bloccato nel traffico per almeno 19 ore.

“Ho iniziato il mio normale viaggio di 2 ore a Washington alle 13:00 di ieri. Dopo 19 ore, non sono ancora nemmeno vicino al Campidoglio “, ha scritto.

“Il suo ufficio è in contatto con il Dipartimento dei trasporti della Virginia per vedere come possiamo aiutare altri Virginiani in questa situazione”, ha detto Cain.

Alle 10:30, ha detto di essere “deluso, ma non in guai seri”.

Il governatore della Virginia Ralph Northm ha affermato che il suo ufficio stava rispondendo alla situazione.

“Il personale di emergenza statale e locale continua a rimuovere alberi caduti, assistere i veicoli disabili e guidare di nuovo”. Ha twittato.

“Un messaggio di emergenza va a tutti i conducenti intrappolati, mettendoli in contatto con il supporto, e il governo sta lavorando con la gente del posto per aprire rifugi riscaldati, se necessario”, ha detto, esortando i conducenti a evitare di viaggiare tra gli stati.

Il VDOT ha detto che la I-95 è stata chiusa dall’uscita 104 all’uscita 152.

“Le squadre stanno lavorando per riaprire presto la I-95”, ha twittato il dipartimento, dopo le 11 del mattino, dicendo che “il lavoro continua per rimuovere veicoli disabili e rimorchi per trattori dalle corsie”.

Martedì il dipartimento non ha risposto a una serie di richieste di commento da parte di NBC News.

Sepp Lancaster, uno studente di cinema e televisione di 21 anni alla Boston University, stava viaggiando tra gli Stati Uniti quando sua sorella gemella, il suo ragazzo e il suo cane sono andati a trovare suo padre nel Connecticut. Rimani bloccato in una macchina fredda e passa la notte.

“I miei genitori erano immuni e pensavo che viaggiare su strada sarebbe stato più sicuro dei voli Omigron”, ha detto, riferendosi alla variante Covit-19 altamente contagiosa.

Era deluso da quella che ha descritto come una mancanza di comunicazione e dichiarazioni vaghe provenienti da VDOT.

READ  Kramer afferma che l'aumento dei titoli infrastrutturali mostra il nuovo potere degli investitori al dettaglio

“Sono in ‘stop’ di due ore e mezza per parlare con un rappresentante per qualsiasi informazione”, ha detto Lancaster. “Ho visto un soccorritore… quando gli è stato chiesto informazioni, ha detto: ‘Mi sembra di saperlo?’

“Bene, agente, spero che tu lo sappia”, disse Lancaster.

Lancaster ha detto di essere entrato nel traffico poco dopo le 15:00 di lunedì, quando c’è stato un “leggero movimento per un po’”, quindi i conducenti sono stati autorizzati a procedere.

Tuttavia, alle 23:00, ha detto, il traffico è stato “bloccato” e in poche ore lui e i suoi passeggeri sono rimasti intrappolati nel loro veicolo.

Come una scena del film “La La Land”

“Dopo mezzanotte, l’intera strada era piena di flash mob di ‘La La Land'”, ha detto, mentre gli automobilisti lasciavano felici le loro auto nella scena di apertura del film di successo con Emma Stone e Ryan Gosling. “Un altro giorno al sole.”

“Anche se è così grave, le persone piangono ancora, fumano e camminano con i loro figli”, ha detto. [and] L’accattonaggio per animali domestici e provviste.”

“Le auto sono bloccate, gli alberi sono caduti, le auto parcheggiate casualmente sparse per chilometri attorno a enormi cumuli di neve, quindi nessun vero tentativo di emergenza può raggiungerci”, ha detto nei suoi messaggi su Twitter. E il suo compagno si è addormentato.

Ha detto un altro automobilista, Anne Gold NBC Washington Martedì mattina presto, ha detto: “Ho tante auto e camion quanti ne posso vedere avanti e indietro, ed è stato così per 12 ore”.

Gold era nel suo viaggio annuale in Florida quando il traffico è stato interrotto lunedì pomeriggio. Ha detto alla stazione di notizie che ha spostato solo poche auto intorno alle 6:20 di martedì

C’è un albero lungo Scotland Road nella contea di Hannover durante una tempesta di neve lunedì.Alexa Welch Edlund / Richmond Times-Dispatch tramite AP

Mentre alcuni automobilisti hanno abbandonato i loro veicoli, alcuni hanno dovuto affrontare il dilemma di rimanere senza benzina e non avere accesso a cibo e acqua.

Alcuni hanno avvertito di avere bambini e animali domestici nei loro veicoli mentre lottavano per sopravvivere alla tempesta, Rapporti della NBC Washington.

Il caos è scoppiato quando tutte le corsie sud della I-95 al Mile Marker 136 vicino a Centerport Parkway sono state chiuse dopo un incidente che ha coinvolto diversi veicoli lunedì a mezzogiorno.

READ  Notizie recenti sulla guerra in Russia e Ucraina

Nessuno è rimasto ferito nell’incidente, ma la collisione è stata ritardata e VDOT ha successivamente avvertito che la neve pesante ha continuato a supportare il traffico.

UN Rapporto pubblicato su Twitter Alle 20:40, la divisione del dipartimento di Fredericksburg ha descritto la situazione come “frustrante e orribile”.

“Vorremmo avere un orario, un’ETA o un’ipotesi plausibile su quando riprenderà il viaggio sulla I-95”, ha affermato. “È bloccato da molti incidenti nella nostra zona. È frustrante e spaventoso”.

“Sappi che il nostro equipaggio non si ferma. L’equipaggio lavorerà 24 ore su 24, 7 giorni su 7, purché tutte le strade gestite dal governo siano sicure per il viaggio”, ha aggiunto.

Martedì mattina presto, VDOT Friedrichsburg ha dichiarato: “L’equipaggio è ora mobilitato per portare quelli parcheggiati tra le località vicine su percorsi alternativi”.

Il VDOT ha affermato che gli spazzaneve e i camion di trazione erano sulla scena, aggiungendo che gli automobilisti dovrebbero pianificare di evitare i viaggi interstatali “fino alla riapertura delle corsie e all’eliminazione della congestione significativa”.

Liz Plazo, che ha stimato di essere rimasta bloccata durante un viaggio dalla Pennsylvania alla Carolina del Nord alle 18:30 di lunedì, ha rivelato nelle sue storie su Instagram di essere frustrata dai lenti aggiornamenti di VDOT.

Ha detto che martedì mattina si era spostato di circa 8 miglia dalla notte precedente.

“Ho dovuto usare una tazza per andare in bagno in macchina. Non ho mangiato acqua o caffeina e sono stato sveglio per 36 ore o più”, ha detto Blazo. Non poteva prendere le medicine di cui aveva bisogno di notte perché le facevano venire sonno.

“Non sto con nessuno, quindi non posso davvero dormire”, ha detto.

Plazo alla fine si diresse verso l’uscita, dove uscì e si rifugiò in un parcheggio vuoto di un motel.

Il giornalista della NBC News Josh Lederman rimane bloccato nella I-95 con il suo cane sul sedile posteriore.

“Cerco di non twittare sugli inconvenienti quotidiani, ma questa esperienza è pazzesca”, Ha twittato.

Una grande tempesta invernale ha colpito la regione della Virginia del Nord, interrompendo il traffico ad Alexandria, in Virginia, lunedì all’inizio della settimana lavorativa di Capodanno.mpi34 / MediaPunch / AP

“Nelle ultime 7 ore e più, durante un arresto totale a nord della I-95, 30 miglia a sud di DC, sono rimasto bloccato nella mia macchina, senza muovermi”, ha detto Lederman.

READ  Kylian Mbabane finisce: la superstar del PSG rifiuta l'offerta redditizia del Real Madrid di rimanere a Parigi

“L’autostrada è piena di veicoli per disabili. Non solo auto. Semirimorchi, tutto. Nessuno può muoversi. Le persone stanno finendo la benzina o abbandonando i veicoli”, ha detto in un tweet separato.

In seguito ha detto di essere tornato a casa sano e salvo dopo essere stato descritto come “pazza notte preferita” nello show “TODAY” della NBC.

“Siamo stati fortunati. Avevamo abbastanza benzina per far funzionare la macchina senza perdere potenza. Stavamo bene senza acqua e cibo, ma era una situazione terribile”, ha detto Lederman.

“Dato il tempo in cui eravamo qui, penso che la gente si aspetti che tu debba affrontare alcuni ritardi sulla strada”, ha detto. “La gente non se l’aspettava, almeno non ne sono sicuro. Hanno dovuto aspettare tutta la notte per vedere se qualcuno sarebbe venuto a pulire la strada in modo che la gente potesse andarsene”.

“Beh, prima che entrassi in qualsiasi tipo di problema, non ti aspettavi che facessi calcoli sul fatto che avessi abbastanza acqua”, ha detto. “C’è abbastanza benzina nella mia macchina ferma su questa autostrada? [Can it] Corri tutta la notte e tienimi al caldo?”

“Ho paura di dormire”

Lancaster ha detto che ha provato a chiamare il VDOT, ma ha detto che è stato “fermato” per due ore.

Prima di ciò, ha cercato di rassicurare sua sorella e la sua compagna che “l’aiuto sarebbe arrivato presto”.

“Erano le 4 del mattino e all’improvviso mi sono reso conto che i soccorsi non sarebbero arrivati”, ha detto.

“Ho paura di dormire, ho paura di vedere cosa sta succedendo”, ha aggiunto Lancaster.

I conducenti sono rimasti bloccati sulla I-95 in Virginia per quasi 16 ore mentre le tempeste invernali hanno causato caos e interruzioni di corrente.
settembre Lancaster

Quando il traffico ha iniziato a muoversi, ha detto che era anche nervoso per la possibilità di guidare su strade ghiacciate.

“La strada sotto di noi non è mai stata salata (non ancora) a causa della congestione del traffico iniziata durante la bufera di neve”, ha detto Lancaster. “Vengo dalla Florida e non ho mai guidato sul ghiaccio… sono così curioso di sapere cosa verrà dopo.”

“[I] Ho davvero paura”, ha aggiunto.

Il Il Servizio Meteorologico Nazionale ha emesso un’allerta Le calotte glaciali possono essere “particolarmente problematiche” sulle strade non trattate dal Tennessee al Maryland in seguito a forti nevicate bagnate.

I residenti hanno dovuto affrontare gravi interruzioni di corrente quando hanno visto i conducenti bloccati tra gli stati, lasciando più di 400.000 clienti senza elettricità dalla Georgia al Maryland fino a martedì mattina. Secondo PowerOutage.US.

Nella sola Virginia sono stati segnalati quasi 300.000 incidenti.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply