I fastidiosi passeggeri di American Airlines colpiti con multe record dalla FAA | Trasporto aereo

Un passeggero dell’American Airlines che avrebbe pagato un assistente di volo e sputato contro i membri dell’equipaggio ha dovuto affrontare la più grande multa mai emessa dalle autorità di regolamentazione dell’aviazione statunitense e un’altra più di $ 75.000 (£ 57.500) inflitta a un passeggero Delta che ha morso il suo collega. Un passeggero dopo aver provato ad abbracciare e baciare un altro.

Da gennaio 2021, quando la Federal Aviation Administration (FAA) ha imposto una politica di tolleranza zero, l’agenzia ha proposto multe di circa 7 milioni di dollari per i passeggeri fastidiosi. Le nuove multe emesse venerdì sono state le più alte fino ad oggi.

La Federal Aviation Administration ha proposto una multa di $ 81.950 a un passeggero dell’American Airlines su un volo di luglio da Dallas a Charlotte, nella Carolina del Nord, sostenendo che il passeggero “ha minacciato di danneggiare l’assistente di volo che si è offerto di aiutare il passeggero dopo che è caduta nel corridoio. il passeggero ha quindi spinto da parte l’assistente di volo e ha cercato di aprire la porta della cabina”.

La FAA ha dichiarato: “Due assistenti di volo hanno cercato di trattenere il passeggero, ma hanno ripetutamente colpito alla testa uno degli assistenti di volo. Dopo che il passeggero è stato ammanettato con delle manette elastiche, ha detto [spat] Dentro, testata, morsa e tentato di prendere a calci l’equipaggio e gli altri passeggeri”.

L’agenzia ha anche proposto una multa di $ 77.272 a un passeggero Delta su un volo di luglio da Las Vegas ad Atlanta, sostenendo che il passeggero “ha tentato di abbracciare e baciare il passeggero seduto accanto a lei; si è avvicinato alla parte anteriore dell’aereo per tentare l’uscita durante il volo; si è rifiutata di tornare al suo posto; e ha morso un passeggero per l’ultima volta diverse volte.”

READ  Cosa succede a Elon Musk e alle auto elettriche se Tesla muore?

Delta ha affermato che “ha tolleranza zero per il comportamento disordinato nei nostri aeroporti e sui nostri voli poiché nulla è più importante della sicurezza dei nostri clienti e dipendenti”.

La Federal Aviation Administration ha imposto il suo mandato di tolleranza zero quando gli incidenti violenti con i passeggeri sono aumentati nel periodo dell’attacco del 6 gennaio 2021 al Campidoglio degli Stati Uniti. Gli incidenti sono rimasti alti dopo che l’amministrazione Joe Biden ha imposto un mandato che richiede ai passeggeri di indossare maschere sugli aerei e negli aeroporti a causa dei casi di COVID nel febbraio 2021.

La FAA ha affermato che i due incidenti che hanno portato a multe venerdì hanno coinvolto passeggeri che si sono opposti all’uso delle maschere.

Il segretario ai trasporti degli Stati Uniti Pete Buttigieg ha dichiarato a The View Friday della ABC che il mandato dell’amministrazione di richiedere mascherine sugli aerei e sui mezzi pubblici scadrà o sarà rinnovato il 18 aprile.

“Vogliamo tutti arrivare dove ci sono meno restrizioni. Dobbiamo solo arrivare a un punto in cui sia sicuro farlo”, ha detto Buttigieg. “Il viaggio aereo è un po’ diverso da molti altri ambienti, ma vogliamo ottenere là.”

Le compagnie aeree e i repubblicani del Congresso stanno facendo pressioni sulla Casa Bianca per porre fine al mandato della maschera e venerdì alcuni legislatori hanno inviato una nuova lettera a Biden.

La FAA ha affermato che da gennaio 2021 sono stati segnalati 7.060 incidenti con passeggeri in fuga, il 70% dei quali è correlato a regole di occultamento, ma il tasso è sceso del 60% dal livello più alto del 2021.

READ  I futures sulle azioni sono aumentati dopo le perdite di martedì sul Nasdaq

La FAA ha dichiarato a febbraio di aver deferito 80 passeggeri indisciplinati all’FBI per un possibile procedimento penale.

Buttigieg ha affermato che l’amministrazione e il Congresso stanno ancora esaminando la no-fly list per i passeggeri di disturbo.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply