I Green Bay Packers assumono Tom Clements, il preferito di Aaron Rodgers, come allenatore QB

Green Bay, Wes – Tom Clements, uno degli allenatori Aaron Rodgers È stato a lungo accreditato del suo sviluppo durante i suoi primi giorni nella NFL, uscendo dalla pensione per tornare ai Packers come allenatore di quarterback.

Una fonte ha detto a ESPN che Clements ha accettato oralmente il lavoro giovedì. Il contratto deve ancora essere firmato, ma dovrebbe essere una formalità.

Sebbene ci sia un legame ovvio con Rodgers, una fonte ha affermato che l’arrivo di Clements non garantisce il ritorno dell’MVP della NFL ai Packers, ma piuttosto è un’altra mossa che i Packers sperano persuadano Rodgers a tornare.

Clements è stato con i Packers dal 2006 al 2016. Di recente è stato allenatore degli Arizona Cardinals, ma si è ritirato dopo la stagione 2020. Non ha allenato tra la fine del suo mandato con i Packers e si è unito ai Cardinals nel 2019 e lo ha anche fatto non allenare la scorsa stagione.

Il 68enne è stato uno degli allenatori numero 1 di Rodgers nella NFL. È venuto a Green Bay nella seconda stagione di Rodgers, quando Mike McCarthy è stato assunto come allenatore. Clements ha allenato la posizione dal 2006 al 2011, presiedendo la stagione del Super Bowl 2010 di Rodgers e la sua prima stagione da MVP nel 2011. È diventato coordinatore offensivo nel 2012. Quando McCarthy ha smesso di giocare nel 2015, ha ceduto il lavoro a Clements e lo ha chiamato Suo il nome è Assistente Direttore Tecnico. Tuttavia, McCarthy ha riguadagnato incarichi di playcall più tardi quella stagione. Clements è rimasto nel cast per un’altra stagione.

READ  Leclerc conquista la pole del GP d'Italia

Anche se sono passati più di cinque anni da quando ha lavorato con Clements, Rodgers continua a portare Clements regolarmente quando parla delle chiavi per ricoprire la posizione. È successo di recente a gennaio durante la settimana prima della partita di playoff dei Packers contro i San Francisco 49ers.

“Sono grato, molto grato, a persone come Joe Philbin, Tom Clements e Alex Van Pelt, che mi hanno aiutato a capire questo aspetto della leadership e dell’essere un quarterback”, ha detto Rodgers il mese scorso. Ha anche fatto riferimento a Clements alla fine della stagione regolare quando ha parlato di una palla che ha lanciato Davant Adams All’inizio della settimana 17 partita contro i Vikings.

“Ho imparato da Tom Clements che abbiamo sempre avuto tre peccati capitali [as] Non lanciare in mezzo al campo in ritardo, non fare tiri alla cieca e non prendere decisioni premeditate”, ha detto Rodgers. E quindi, con tutte le scuse a Tom e il suo eccellente allenamento nel corso degli anni, ho preso la decisione premeditata di lanciarlo a Davante per quella commedia”.

La notizia dell’interesse dei Packers per Clements è stata riportata per la prima volta dalla rete di calcio professionistico prima che fosse raggiunto un accordo.

Clements sostituirà Luke Jetsie, nominato il mese scorso come coordinatore offensivo di Beers.

Clements è il secondo allenatore nominato fuori stagione con Rodgers. La scorsa settimana, hanno assunto uno dei loro ex compagni di squadra del college al Cal, Byron Storer, come assistente allenatore per squadre speciali. Ma Storer ha più legami con il nuovo coordinatore dei team speciali Rich Bisachia che con Rodgers. Storer ha servito nella stessa veste sotto Bisaccia nelle ultime quattro stagioni con i Raiders.

READ  Il commissario NBA difende la sospensione di Sarver per cattiva condotta

A partire da giovedì, Rodgers non aveva informato i Packers dei suoi piani per la stagione 2022 – se tornare a Green Bay, cercare uno scambio o ritirarsi – ha detto una fonte.

Quando gli è stato chiesto la scorsa settimana a cosa doveva ancora pensare prima di prendere una decisione, Rodgers ha detto: “Si tratta di valutare dove sono mentalmente in forma e capire quale impegno e che tipo di impegno hanno tutti per il futuro”.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply