Indignazione dopo che l'attore Chris Pratt ha distrutto un'iconica casa della metà del secolo a Los Angeles

LOS ANGELES – I conservazionisti architettonici erano arrabbiati la scorsa settimana Diffondere la parola Quell'attore, Chris Pratt, e sua moglie, Katherine Schwarzenegger, figlia dell'attore ed ex governatore della California, hanno demolito la Zimmerman House, una casa della metà del secolo progettata da Craig Elwood che secondo i sostenitori era un simbolo dell'edilizia residenziale del 20° secolo nel stato.

La coppia ha acquistato la casa e il terreno di circa un acro su cui si trova, di fronte alla madre di Schwarzenegger, Maria Shriver, nel quartiere Brentwood di Los Angeles lo scorso anno per 12,5 milioni di dollari in una vendita fuori mercato. Hanno incaricato l'architetto Ken Ungar di sostituire la modesta casa unifamiliare con un enorme palazzo a due piani di 15.000 piedi quadrati in stile “fattoria moderna”. (Ungar non ha risposto a una richiesta di commento.)

Costruita nel 1950, la Zimmerman House è stata un ottimo esempio del moderno e pulito modernismo californiano introdotto da Elwood e dai suoi colleghi architetti tra cui Richard Neutra, Pierre Koenig e Charles e Ray Eames. La casa bassa, di 2.770 piedi quadrati, con cinque camere da letto, è luminosa e aperta, con un camino centrale in mattoni e grandi porte scorrevoli in vetro che si aprono su un cortile progettato dal famoso architetto paesaggista Garrett Ekbo, anch'esso distrutto.

“È tragico che ottimi esempi di architettura moderna di metà secolo, in particolare esempi progettati da famosi architetti come Elwood, siano stati distrutti, poiché costituiscono una parte importante del patrimonio architettonico moderno di metà secolo di Los Angeles”, ha affermato Elizabeth A. T. Smith, autore del libro Taschen del 2002 Case di studio di casiRaccontare Ipersensibilità. (Case Study Homes) era un programma pilota per progettare case moderne ed economiche, sponsorizzato da un'azienda Arti e architettura rivista, pubblicata dal 1945 al 1966.)

READ  "The Crown": Dame Judi Dench vuole che la quinta stagione di "Cruel Injustice" arrivi con un disclaimer

Gli ammiratori del modernismo di metà secolo non hanno nascosto la loro rabbia, ricorrendo ai social media per esprimere il loro disprezzo per “Il peggiore ChrisHa denunciato la decisione di demolire una proprietà architettonicamente significativa per un'altra “McMansion”.

Parlando con Los Angeles TimesLa figlia dell'architetto, Irene Elwood, ha riconosciuto che la Zimmerman House è stata una delle prime opere di suo padre, creata prima che il suo stile maturasse, ma si è chiesta se ci fosse “qualcosa di più creativo che si potrebbe fare nel processo di rimozione”. Le avrebbe dato un po' di onore.

“Il problema è sistemico”, ha affermato Liz Waitkus, direttore esecutivo di Docomomo US, un'organizzazione no-profit focalizzata sulla documentazione e conservazione dell'architettura. ProgettoAggiungendo che “la posizione e il valore del terreno spesso prevalgono sul significato architettonico”.

Gli edifici a Los Angeles possono ottenere una certa protezione dalla demolizione o dall'alterazione tramite a Monumento storico culturale assumere; Tuttavia, ciò richiede che qualcuno nomini la proprietà e la sottoponga all'approvazione del Consiglio comunale. Secondo Adrian Fine, presidente e amministratore delegato della Los Angeles Conservancy, ci sono troppi edifici significativi e non abbastanza risorse per perseguire questa designazione per tutti i candidati idonei.

Ciò che rende tutto più difficile è quando il proprietario dell’edificio è contrario a perseguire la designazione. “Se hai un proprietario contrario, non significa che non possa accadere, ma devi lavorare di più”, ha detto. Ipersensibilità.

Nel 2013, la Conservancy ha condotto uno sforzo per aggiungere dieci siti significativi Case di studio di casi Al registro nazionale dei luoghi storici, incl Casa di studio n. 16l'ultima residenza intatta che Elwood ha progettato per il programma.

READ  Amy Adams va a sciare con suo marito e sua figlia nel sud della California

“Esiste un numero limitato di case progettate da questi architetti”, ha detto Fine. “Mentre continuiamo a perderli, salvare i sopravvissuti diventa ancora più importante”.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply