Stephen Strasbourg tornerà nella lista degli infortunati

Segnaposto durante il caricamento delle azioni dell’articolo

Circa 27 ore prima che Stephen Strasbourg colpisse di nuovo Nationals Park Hill, Dave Martinez ha annunciato lunedì pomeriggio che il destro tornerà presto nell’elenco degli infortunati. Mentre il regista si rivolgeva ai giornalisti prima di aprire una serie con gli Atlanta Braves, Strasburgo si stava sottoponendo a un test di risonanza magnetica, i cui risultati determineranno il significato del suo ultimo fiasco.

Inutile dire che questo era l’opposto di come i Washington Nationals volevano iniziare una settimana difficile contro avversari di divisione.

“Ne sapremo di più sull’infortunio e su tutte quelle cose dopo la partita”, ha detto Martinez dello Strasburgo. Chi torna a iniziare giovedì a Miami Marlins Dopo un lungo periodo di recupero dopo l’intervento chirurgico per la sindrome dello stretto toracico. “Ma…questo intervento chirurgico, questa cosa dello sfogo toracico, proprio non lo sai. Non sappiamo ancora se è lo stesso problema, ma ne sapremo di più una volta… una volta che avremo la risonanza magnetica e i dottori leggi la foto. Ma è fallo perché era entusiasta di tornare. “

Ultima volta: Cittadini meno del loro primo colpo con una sconfitta per i Brewers

All’inizio dei Marlins, Strasburgo ha segnato sette colpi in otto colpi in 4 manche. Ma soprattutto, ha lanciato 83 colpi e non ha provato altro che un esaurimento generale. La situazione è cambiata dopo la sessione di Bullpen di sabato. Martinez ha detto ai giornalisti che Strasburgo “non si sentiva a suo agio, un certo fastidio”, ma non ha specificato l’area di Strasburgo che lo infastidiva.

READ  LIV Golf: PGA Tour sospende ufficialmente i golfisti che partecipano all'evento inaugurale

Dopo gli interventi chirurgici consecutivi alla fine della stagione, il 33enne ha saltato la maggior parte degli ultimi tre anni. Tuttavia, non è nemmeno a metà del contratto di sette anni da 245 milioni di dollari che ha firmato dopo essere stato nominato Giocatore mondiale dell’anno nel 2019. L’accordo ha finora incluso 31 volte, una cifra che probabilmente sarà congelata nel prossimo futuro. Prima di uno spettacolo sul campo giovedì, lo Strasburgo ha giocato tre partite di riqualificazione della lega minore. Il suo precedente inizio nelle major è stato il 1 giugno 2021.

“Saremo il più attenti possibile con lui e cercheremo di fare tutto bene per Stephen e questa organizzazione in futuro”, ha detto Martinez. “Ora siamo su quelle strade sconnesse e vedremo cosa succede”.

Per ora, l’inizio di martedì sarà deciso contro Braves e Max Fried. Lo Strasburgo dovrebbe andare a IL prima di quella partita, facendo spazio a un nuovo braccio. Un’opzione di partenza è Josiah Gray, che è stato graffiato dall’inizio di lunedì dopo un ritardo di 93 minuti di pioggia. Un altro è Jackson Tetro, che martedì correrà nella classe AAA a Rochester e avrebbe bisogno di un posto nel roster di 40 uomini. Il 26enne destro ha avuto un maggio forte con i Red Wings e ha un’ERA di 4,19 in 12 partenze. In ogni caso, Washington è tassata dall’incidente di Gray e uno dei suoi facilitatori di lunga data, Erasmo Ramirez, sostiene l’onere in atto lunedì. Ma mentre i piani dello spettacolo sono importanti – i Nationals devono anche coprire una doppia partita venerdì contro i Philadelphia Phillies – le prospettive di carriera dello Strasburgo sono una preoccupazione molto più grande.

READ  I Duke Blue Devils hanno nominato Jay Lucas dei Kentucky Wildcats come loro assistente allenatore di basket maschile

I momenti salienti del fine settimana di Ryan Zimmerman Ex-Nats, Mr. “bobblehead” patriottico

Nell’agosto 2020 lo era chirurgia del tunnel carpale nella sua mano destra. Nel luglio 2021 lo era Chirurgia della sindrome dello stretto toracico, una misura importante che ha impedito ad alcuni tiratori di essere gli stessi. Ma a questo punto Strasburgo non può rimanere abbastanza in salute perché i cittadini possano vedere ciò che resta. Gli sono mancati i primi anni del suo mega decennio. Presto la questione dei prossimi passi sarebbe presto riformulata, se non già, sul fatto che Strasburgo possa essere una costante di qualsiasi tipo nella rotazione di Washington.

D’altra parte, ha ancora tutto il tempo per arrivarci, soprattutto perché i cittadini stanno ricostruendo e quest’anno non pagano alcun tipo. Ma d’altra parte, ogni passo di Strasburgo sembra andare nella direzione sbagliata.

“Steven è qui, sarà qui”, ha detto Martinez. “Quindi vogliamo assicurarci di prenderci cura di lui ora. Speriamo di poterlo recuperare e quando lo faremo passerà. “

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply