Trey Turner guida Philadelphia alla vittoria sui Braves inclini agli errori – NBC Sports Philadelphia

ATLANTA – Forse anche Trea Turner dovrebbe essere presente nell’Home Run Derby.

Filadelfia sapeva di aver bisogno di altri due giocatori quando Bryce Harper e Kyle Schwarber si sono uniti a JT Ralmuto nella lista degli infortunati venerdì scorso e da allora Turner non ha fatto altro che giocare bene.

Ha iniziato il viaggio di Filadelfia al Wrigley Field questa settimana con un paio di fuoricampo che hanno prodotto un fuoricampo da due punti al centro a sinistra in un fuoricampo da due punti vincente e ne ha sollevati altri due oltre il muro al centro a sinistra su Venerdì sera al Truist Park porterà il Filadelfia alla vittoria per 8-6 sui rivali Atlanta Braves.

“Quando mi comporto in questo modo, non sto necessariamente cercando di fare quello”, ha detto. “Penso che si tratti più di caricare la palla nel modo giusto, di non avere la sensazione di barare, di non tirare la palla, semplicemente di lasciare che accada, sento semplicemente che il mio tiro è in un posto migliore, la mia capacità decisionale, la mia capacità di farlo adattarmi è molto meglio quest’anno rispetto all’anno scorso”, ha detto. “Questo è più comune nella mia carriera, dove sono in grado di apportare modifiche”.

Turner ha dato il meglio di sé nelle ultime nove partite, registrando sette valide extra-base, 10 RBI e 11 punti segnati. La sua media di battuta è .343 da quando è tornato dalla lista degli infortunati.

“Questo è quello che fa”, ha detto l’allenatore Rob Thompson. “Quando si attiva, diventa ancora più attivo. Non è il ragazzo più grande del pianeta e non so ancora come colpisce la palla. Ha la velocità della mazza e lui colpisce forte la palla e quando la alza in aria esplode. È incredibile.” Per me è vero.”

READ  Rafael Nadal si ritira da Wimbledon a causa di un infortunio, mandando Nick Kyrgios direttamente in finale

“Per lui essere fuori tutto questo tempo e non andare in riabilitazione e ottenere i grandi successi che ha ottenuto da quando è tornato, è una testimonianza dell’atleta e dello stato in cui si trova ora.”

Questa partita è stata l’inizio frustrante di una grande serie prima che Turner e i Phillies riuscissero finalmente a sfondare la difesa di Max Fried nel quarto inning. Sono stati in grado di eliminare sei corridori di base nei primi due inning dopo che Johan Rojas non è riuscito a fare pressione sui corridori di base e un groundout di Whit Merrifield con le basi caricate.

Sono stati in grado di segnare il loro primo punto in campo dopo essere stati battuti da Bryson Stott, seguito da Turner che ha segnato il suo primo punto in campo. Christian Bache li ha preceduti con il suo miglior risultato da settimane, centrando un singolo da otto che ha portato Johan Rojas alla terza base.

Il fondo della classifica sembrava chiaramente debole quando i Phillies hanno perso la coppia Harper e Schwarber per infortunio due settimane dopo che Ralmuto aveva subito un intervento chirurgico al menisco destro. Ad esempio, venerdì sera, il 6-7-8-9 era composto da Merrifield, Rafael Marchand, Rojas e Bache.

Tuttavia, la vittoria di Philadelphia a Truist Park li lascia con 5 vittorie e 2 sconfitte senza il trio dei migliori giocatori. La maggior parte del merito è andato allo staff del lanciatore, Turner, Nick Castellanos e Alec Baum, che hanno appreso venerdì che avrebbe partecipato all’Home Run Derby oltre a iniziare l’All-Star Game.

Ma anche Marchand e Jarrett Stubbs hanno dimostrato il loro valore come battitori, con Bache che ha contribuito ad alimentare la prima battuta di venerdì e Rojas che ha fatto un’enorme giocata difensiva per sigillare la vittoria mercoledì a Chicago prima di segnare due punti con un RBI e una base rubata. ad Atlanta.

READ  Santi vs.

Philadelphia ha un record di 58 vittorie e 30 sconfitte in questa stagione, con un vantaggio di 10 partite sui Braves.

Aaron Nola è stato in grado di bloccare l’attacco di Atlanta all’inizio del gioco. Era la sua 37esima partita in carriera contro i Braves, e le prime due volte riuscì a realizzare colpi straordinari contro battitori che aveva visto un milione di volte come Ozzie Albaez, Marcell Ozuna, Adam Duvall e Orlando Arcia.

Nola (10-4, 3.48) non è riuscita a portare un uomo in base finché Albaez non ha segnato un singolo bunt all’inizio del quarto inning. Poi Austin Riley, che in carriera ha battuto .365 contro di lui con cinque doppi e sei fuoricampo, seguito da Nola in profondità al centro per chiudere la partita in un solo run.

Albaez ha segnato un successo da solista alla fine del sesto inning per portare i Braves in uno, ma Ozuna ha segnato il pareggio per porre fine alla serata di NOLA. I Braves commisero tre errori all’inizio del settimo inning e quando i Phillies andarono da Orion Kerkering, il primo lanciatore di riserva a uscire dal bullpen, il vantaggio si era espanso a cinque, un vantaggio abbastanza comodo da resistere alla tripla di Ozuna su Jose Alvarado dopo un correre.

Jeff Hoffman ha effettuato la parata, la sua ottava contro le 13 di Alvarado.

Filadelfia sta cercando di ottenere una vittoria in serie sabato sera mentre Suarez dei Rangers affronterà il lanciatore destro esordiente Spencer Schwellenbach. La squadra ha già raggiunto un obiettivo importante nel fine settimana poiché sapeva prima dell’inizio della serie che qualsiasi cosa diversa da una vittoria avrebbe permesso loro di tornare a casa con un vantaggio di almeno otto partite.

READ  Rory McIlroy - Meglio per lo sport se il vincitore dell'Open non è della serie LIV Golf

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply