Una nuova mafia è in una fase iniziale di sviluppo nell’Hangar 13 durante la partenza del boss

Immagine dell'articolo intitolato Hangar 13 Bosses Leave, New Mafia in Development

foto: Giochi Coop 13/2K

Il capo dello studio Hangar 13 Haden Blackman se ne va Mafia III creatore Sette anni dopo, 2K Games ha annunciato mercoledì. L’editore ha scritto in un’e-mail ai dipendenti che Ex veterano della LucasArts “Perseguirà la sua passione in una nuova impresa”. Kotaku Renditi conto che questo passaggio viene fornito con un file mafia Il gioco è molto presto in fase di sviluppo nell’Hangar 13, secondo una fonte che conosce i piani.

2K ha scritto in un messaggio interno condiviso con VentureBeat e altri. “Ciò che Haden ha contribuito a costruire continuerà ad andare avanti e crescere negli anni a venire. Supportiamo tutti i nostri dipendenti nella ricerca della loro passione e non auguriamo altro che il meglio per lui nel prossimo passo”.

Ciò che 2K non ha menzionato nell’e-mail è che anche Matthew Urban, chief operating officer di Hangar 13, ha lasciato lo studio. Ha scritto su LinkedIn: “Che bel viaggio in H13… Vediamo cosa c’è dopo”. Queste transizioni arrivano come hub dell’Hangar 13 da progetti originali a franchise affermati come mafiamondo aperto, Viene spesso paragonato alle serie di sparatutto in terza persona Grand Theft Auto-Tranne con l’approccio del film mafioso.

Blackman ha sostituito Nick Baines, attualmente capo dello studio presso Hangar 13 a Brighton, Regno Unito, che Kotaku Renditi conto di essere un pioniere nello sviluppo a un nuovo livello mafia Gioco. Sebbene il progetto sia ancora in una fase iniziale di sviluppo, il suo nome in codice è Nero e dovrebbe essere un precursore mafia triplicare. Il piano è di farcela Motore irreale 5 invece di Mafia III Il motore che è stato recentemente utilizzato nei rigeneratori.

Leggi di più: Come si sono smarriti i creatori della terza mafia

Con 30 anni di esperienza di leadership nel settore, Nick è entrato a far parte dell’Hangar 13 nel 2018 per fondare l’Hangar 13 Brighton e ha trascorso gli ultimi quattro anni a far crescere il team, sviluppare le capacità dello studio e lanciare grandi progetti come Mafia: edizione definitiva e il Trilogia mafiosa2K ha detto ai dipendenti mercoledì.

L’Hangar 13 versa da anni in una situazione precaria. Dopo aver caricato l’ambizione Mafia IIIha subito due cicli di licenziamenti, prima nel 2017 e poi di nuovo nel 2018. Lo studio aveva molte idee per nuove IP durante questo periodo e oltre. Come ho detto precedentemente KotakuE Uno era un gioco di spionaggio su spunti musicali chiamato fascino. Un altro gioco era un gioco d’azione cooperativo basato su classi Destino 2. Codice etichettato VoltÈ stato tranquillamente cancellato dalla società madre Take-Two l’anno scorso dopo aver già speso 53 milioni di dollari per lo sviluppo. Il terzo gioco Mosaic con il nuovo codice IP era un ARPG basato su bottino che è stato abbandonato anche prima di essere rivelato ufficialmente.

Di recente, Take-Two sta utilizzando gli sviluppatori di Hangar 13 per aiutare con i suoi altri giochi pubblicati come il gioco sparatutto rubato recentemente rilasciato Gearbox. Meraviglie di Tiny Tina. La maggior parte di loro sta ancora lavorando in remoto e Kotaku Si diceva che anche alcuni, dopo Blackman e Urban, stessero cercando la porta.

2K Games ha rifiutato di commentare. Ecco l’e-mail completa che annuncia la partenza di Blackman:

ciao squadra,

Con sentimenti contrastanti, condivido con te diversi aggiornamenti di guida dall’Hangar 13.

Haden Blackman si dimette dalla carica di capo dello Studio Hangar 13 e lascia l’azienda per perseguire la sua passione in una nuova impresa. Siamo grati per la leadership di Haden nella creazione dell’Hangar 13, nella creazione e nell’unione di squadre a Novato, Brighton e Repubblica Ceca e nel rilascio dei numerosi giochi e kit Mafia che definiscono lo studio. Ciò che Hadden ha contribuito a costruire continuerà ad andare avanti e a crescere negli anni a venire. Supportiamo tutti i nostri dipendenti nel perseguire i loro interessi e non auguriamo altro che il meglio per lui nel passaggio successivo.

Nick Baynes, Head of Studio Hangar 13, Brighton assumerà la carica di Head of Studio of Hangar 13. Con 30 anni di esperienza di leadership nel settore, Nick è entrato a far parte di Hangar 13 nel 2018 per fondare Hangar 13 Brighton e ha trascorso gli ultimi quattro anni a far crescere il team, costruendo lo studio delle capacità e lanciando progetti meravigliosi come Mafia: edizione definitiva e il Trilogia mafiosa.

Spero che ti unirai a me nel ringraziare Haden, augurandogli il meglio e congratulandoti con Nick per la sua meritata promozione. Sebbene il cambiamento possa essere impegnativo, può anche generare nuove opportunità e successo.

Siamo fiduciosi che lo studio sia in buone mani mentre portano avanti i molteplici progetti attualmente in corso e il team ha il pieno supporto di 2K.

2K

READ  Capcom annuncia Dragon's Dogma 2

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply