Worcester fa sentire la sua presenza mentre illumina la profondità della vittoria dei Red Sox sui Tigers

All’inizio della stagione, i Red Sox erano una squadra dei pesi massimi con talento d’élite a metà classifica, ma manca la squadra di supporto. Altre prestazioni di Rafael Devers, Xander Bogarts e JD Martinez nelle prime cinque settimane si sono rivelate inadeguate con il resto della formazione che non ha offerto nulla.

Mentre la primavera si trasforma in estate, la corsa della squadra per competere continua in gran parte attraverso il tipo di profondità interiore che spesso distingue le buone stagioni dalla falsa promessa di un inizio caldo.

I Red Sox hanno segnato una solida vittoria per 5-2 sui disperati Tigers lunedì sera a Fenway, guidati da un certo numero di giocatori che hanno aperto l’anno in Triple A. Nell’inning, il fedele John Schreiber ha consegnato la chiave di uscita, il centrocampista difensivo Garen Doran e prima base Franchi Cordero ha guidato l’attacco Raggiungi la base tre volte ciascuno: un testacoda aggiungendo due palle rubate e due punti, e un cordero guidando in coppia.

“Sono stati fantastici per noi”, ha detto l’allenatore Alex Cora dei rinforzi. “Siamo in una buona posizione come squadra e penso che siamo in una buona posizione con la rosa”.

Duran ha mostrato un riposo costante, e forse uno sguardo promettente sul futuro dei Red Sox, in cima alla rosa. Ha guidato il primo tempo con una ripresa di cinque tiri contro il giocatore dei Tigers, Alex Faido, e ha rubato il secondo posto, segnando un gol di JD Martinez a destra del centro.

READ  Mike Trout andrà via a causa di un infortunio contro i Red Sox

Dopo che i Tigers hanno pareggiato nel secondo tempo, Duran – nel bel mezzo della partita forse più estesa della sua prima carriera in major league – ha intensificato di nuovo l’attacco nel terzo. È saltato su uno scivolo alto Faedo per portare la base del doppio pavimento sulla corsia di avvertimento del centro destra e ha accelerato a casa quando Raphael Devers ha fracassato una palla veloce a destra del centro per raddoppiare l’RBI.

Yarin Doran sorrideva dopo aver segnato nel terzo inning della vittoria di lunedì sui Tigers.Roba da Jim Davis/Globe

È stato il 41esimo grande successo di Devers nei campionati extra di quest’anno.

Più tardi, Duran ha colpito un sinistro su una palla veloce in trasferta e ha rubato una base nella parte posteriore per un doppio furto, terminando la notte 2 su 3 con passeggiate e un paio di corse. I tre tempi nella base corrispondono al livello funzionale più alto, mentre la rapina era nuova.

“Semplicemente trovare una base per i pezzi grossi, lasciare che JD si incastri negli RBI e ottenere una base per Devers, è tutto ciò che voglio fare”, ha detto Doran, che ha realizzato .310/.394/.517 in otto partite. “Mi piace provare a dare il tono e se continuo a farlo, sento di poter probabilmente eseguire le regole alla follia per questi ragazzi”.

I Sox hanno mantenuto la pressione contro Faedo e i Tigers, aggiungendo un quarto nel quarto, poi altri due nel quinto quando Cordero ha perso un singolo da due round per concentrarsi sul sollievo sinistro Tyler Alexander per portare i Sox in vantaggio, 5-1.

Cordero ha lanciato razzi sul campo nella sua serata 3 su 4, incluso un singolo razzo con una velocità di uscita di 117,9 mph, un traguardo che solo Giancarlo Stanton, Shuhei Ohtani e Vladimir hanno superato quest’anno. Guerrero Jr

Franchi Cordero, visto qui esibirsi in un colpo uno su due lunedì sera, continua a mischiare una partita di baseball.Roba da Jim Davis/Globe

“Rocket”, disse Cora.

READ  CB Kyle Fuller torna a casa e accetta un contratto di un anno con i Baltimore Ravens

Questa prima offesa si è rivelata importante per il titolare (2-1, 3.68), che ha brillato per la seconda partita consecutiva. La destra ha ispirato uno scarso contatto dei Tigers per tutta la notte, permettendogli di correre due volte su sette colpi mentre ne camminava solo uno e ne colpiva due.

Winkowski si è appoggiato principalmente al suo battitore pesante e slider della metà degli anni ’90, ma ha mescolato alcune palle veloci a quattro livelli e turni difficili (90 mph) per evitare di diventare troppo prevedibile. Sebbene non abbia mancato la mazza, Winkowski ha evitato forti attriti e ha mantenuto basso il conteggio dei lanci, convincendo Cora a lasciarlo sulla collina fino al settimo posto.

Anche se ha vacillato lì permettendo a due tempi di correre, il 23enne è diventato il quarto giocatore dei Red Sox dal 2009 e il primo dal 2017 a raggiungere il settimo posto in una delle sue prime tre partite di campionato. Il rookie attribuisce al ricevitore Cristian Vazquez il suo ritmo traballante.

“Vazqy mi ha visto sempre di più. Quando vado a lanciare, penso davvero a un’idea. La chiamava quasi ogni volta”, ha detto Winkowski. “Non succede spesso. Il livello di comfort è decisamente alto. “

Jake Dickman ha sostituito Winckowski con un uomo al secondo e due al settimo. Eric Haase ha perforato una nave a vapore da sinistra, ma la presa in tuffo di Alex Verdugo ha permesso a Sox di scappare con un vantaggio intatto di 5-2.

L’ottavo, Matt Strahm ha concesso un singolo mentre registrava due out prima che Cora si rivolgesse a John Schreiber, l’impostazione corretta preferita. Ma Javy Báez ha toccato Schreiber per una doppietta, ne ha messi due e ha portato sul piatto l’abbagliante debuttante Riley Greene come potenziale tentativo di collegamento.

READ  Il manager dei Bucks, Jon Hurst in Gara 3: "Questa non è stata una bella partita di basket e penso che il management abbia giocato un ruolo"

Coraggiosamente, Schreiber ha congelato Greene con una palla veloce di 95 miglia all’ora sul limite, quindi ha lasciato una lunga fila di mani pungenti nella tana dei Red Sox con una serie di strilli.

Tanner Hook, autore di parate venerdì e domenica contro il Cardinal, lo ha seguito per la nona volta, la prima volta nella carriera di un braccio destro che aveva trascorso giorni di fila. Hawk non si è rivelato peggiore di una virata veloce, poiché ha raggiunto il massimo a 96 miglia all’ora per il suo quinto salvataggio.

La vittoria dei Red Sox è stata la sesta nelle ultime otto partite e la squadra ha lasciato sei partite sopra 0,500 (37-31) per la prima volta quest’anno. Con la vittoria, i Sox hanno scavalcato i Rays per finire terzi nell’AL East, il loro record nella divisione dal 22 aprile.

Alex Verdugo e Trevor Story celebrano un impressionante contrasto in scivolata di Verdugo nel settimo inning della vittoria di lunedì sui Tigers.Roba da Jim Davis/Globe

È possibile contattare Alex Speier all’indirizzo alex.speier@globe.com. Seguilo su Twitter all’indirizzo Incorpora il tweet.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply